Alfa Romeo Giulietta: ricostruzione grafica della Sprint

Alfa Romeo Giulietta Sprint

La nuova Alfa Romeo Giulietta porta un nome altisonante, soprattutto dal punto di vista storico. La prima Giulietta della Casa del Biscione nacque nel '54 con la carrozzeria coupé denominata Sprint e solo un anno dopo fu affiancata dalla variante berlina. L'attuale Giulietta nasce sulla piattaforma Compact altamente flessibile, dato che verrà sfruttata per la realizzazione delle nuove SUV compatte che saranno commercializzate con i brand Jeep e, appunto, Alfa Romeo.

La realizzazione della Giulietta Sprint del terzo millennio non sarebbe una scelta impossibile da portare a termine, ma una vettura del genere non è nei programmi di Sergio Marchionne che, invece, ha deciso di mettere fuori produzione già da quest'anno le attuali coupé Alfa GT e Brera. Se Alfa Romeo decidesse di realizzare la nuova Giulietta Sprint, potrebbe prendere spunto dalla ricostruzione grafica di "Theophilus Chin", il quale la immagina come una sorta di piccola Alfa Romeo 8C Competizione.

Alfa Romeo Giulietta Sprint

Alfa Romeo Giulietta Sprint
Alfa Romeo Giulietta Sprint


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 215 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO