Alfa Romeo MiTo: arriva la 1.4 Turbo GPL 120 CV

Alfa romeo MiTo 1.4 Turbo GPL 120 CV

Da questa settimana parte la commercializzazione dell'Alfa Romeo MiTo Turbo GPL, spinta da un propulsore progettato, costruito e garantito direttamente dal costruttore, il 1.4 da 120 CV. Disponibile in due allestimenti, Progression e Distinctive, la MiTo 1.4 Turbo GPL è proposta, in virtù delle ridotte emissioni di CO2 (131 g/km), a 13.900 euro chiavi in mano in caso di rottamazione, grazie ai 3000 euro di contributi statali ed ai 1500 euro aggiuntivi proposti dalla rete Alfa Romeo.

Grazie al turbo, il 1.4 GPL eroga una coppia massima di 206 Nm già a 1750 giri, il valore più alto in assoluto per i motori GPL fino a due litri attualmente sul mercato, oltre che superiore di ben il 35% rispetto alla rivale migliore. Inoltre, un'attenta progettazione ha permesso di contenere i pesi dell'installazione, attestando il rapporto peso/potenza al di sotto dei 10 kg/CV, altro record per la categoria.

La MiTo Turbo GPL raggiunge una velocità massima di 198 km/h e raggiunge i 100 km/h in 8,8 secondi con partenza da fermo. L'autonomia complessiva supera inoltre i 1200 km ed un pieno costa 21 euro. Il serbatoio del GPL, di tipo toroidale è collocato in modo da non spostare il baricentro della vettura.

Alfa MiTo: tutte le immagini
Alfa MiTo: tutte le immagini
Alfa MiTo: tutte le immagini
Alfa MiTo: tutte le immagini

La MiTo Turbo GPL nasce dall'esigenza di rispondere ad una domanda in costante crescita: in Italia, nel 2008 i volumi di vetture a GPL sono aumentati del 140% rispetto al 2007. E il trend è in crescita esponenziale anche nel 2009: a settembre, un'auto su cinque è alimentata a metano o GPL. Un fenomeno ancora più rilevante nel segmento B dove addirittura una vettura su tre ha un'alimentazione bifuel.

  • shares
  • +1
  • Mail
75 commenti Aggiorna
Ordina: