Tata Nano: almeno tre esemplari hanno preso fuoco per un cortocircuito al motorino d'accensione

Tata Nano Europa

Almeno tre esemplari della Tata Nano hanno accusato gravi problemi al motorino d’accensione, culminati con l’incendio totale della vettura, abitacolo compreso. Il costruttore indiano ha così deciso di mettere al lavoro i periti. Ma non tramite un richiamo formale, come si è affrettata a puntualizzare Tata, ma attraverso un “controllo approfondito pre-acquisto”. Esteso tuttavia anche a molti esemplari già commercializzati.

«E’ escluso che si possa trattare di un problema generalizzato e diffuso – precisa un portavoce del costruttore orientale –. Abbiamo quindi deciso di avviare una campagna una serie di controlli approfonditi come misura precauzionale».

Via | Corriere (Ringraziamo i nostri lettori "lotuslightness" e "tocia" per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
29 commenti Aggiorna
Ordina: