Accordo Opel-Magna: General Motors rinuncia alla cessione

Logo General MotorsGeneral Motors ha deciso di interrompere la cessione di Opel alla cordata Magna-Sberbank. Lo scrive il settimanale tedesco "Der Spiegel", precisando che il gruppo tedesco avrebbe deciso di restare in possesso del costruttore tedesco.

Il dietro-front è motivato dalle crescenti opposizioni del management Gm nel concludere la trattativa, così da rendere concreta l’ipotesi di un clamoroso annullamento dell’accordo preliminare già firmato con Magna. La decisione definitiva è attesa per il 3 novembre, quando il coniglio d’amministrazione General Motors valuterà l’offerta presentata dal gruppo austro-canadese.
Via | Borsaitaliana (Ringraziamo il nostro lettore “derek” per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
53 commenti Aggiorna
Ordina: