Mazda 2 2022: prezzi, allestimenti, motori, uscita

La nuova edizione restyling della “segmento B” di Hiroshima esordisce in fase di ordinazione: tutti i dettagli sulle novità tecnologiche e sulle dotazioni.

In linea con le anticipazioni rese note nella seconda metà di agosto, Mazda comunica la fase di esordio commerciale per l’edizione-restyling “Model Year 2022” di Mazda 2, nuova declinazione “riveduta e corretta” (a poco meno di due anni dall’ultimo aggiornamento in ordine di tempo) della “segmento B” di Hiroshima, che arricchisce le caratteristiche premium funzionali dei veicoli di segmento A. Come dire: tre dei settori di mercato che, insieme a SUV e Crossover, costituiscono la fetta più elevata delle vendite in Europa.

Tre allestimenti e una serie speciale

Mazda 2 2022 debutterà nelle concessionarie italiane a dicembre 2021 su una lineup che si articola in tre configurazioni di modello più una inedita “special edition”:

  • Evolve;
  • Exceed;
  • Exclusive;
  • Homura.

Motorizzazioni

Sotto al cofano, la nuova edizione 2022 della “segmento B” di Hiroshima viene equipaggiata con l’evoluta unità motrice SkyActiv-G da 1,5 litri a benzina, in due livelli di potenza:

  • 75 CV di potenza massima e 143 Nm di coppia massima;
  • 90 CV e 151 Nm.

Fra le novità tecnologiche adottate, il sistema “Diagonal Vortex Combustion” (dispositivo che, in combinazione con il sistema di iniezione del carburante, crea un vortice diagonale di aria e carburante i quali, miscelati in maniera uniforme nella camera di combustione, raccolgono la miscela intorno alla candela per provocare una combustione efficiente e rapida) abbinato ad un rapporto di compressione più elevato (da 14:1 a 15:1) ed un nuovo impianto di scarico, funzionali ad una diminuzione dei consumi (circa il 6,8% in meno) e delle emissioni di CO2 (9-11% in meno) rispetto alla gamma dei propulsori SkyActiv-G 1.5 in modalità WLTC.

Ecco quanto costa e gli equipaggiamenti

Di seguito il dettaglio degli importi di vendita e delle dotazioni in relazione a ciascun allestimento.

Mazda 2 1.5 SkyActiv-G 75 CV

  • Evolve: 18.300 euro;
  • Homura: 19.200 euro.

Mazda 2 1.5 e-SkyActiv-G M Hybrid 90 CV

  • Evolve: 18.700 euro;
  • Exceed: 20.800 euro;
  • Exclusive: 23.450 euro;
  • Homura: 19.600 euro.

Garanzia

  • Per tutti i modelli: 3 anni o 100.000 km.

Accessori di serie

Evolve

Esterni

  • Paraurti e maniglie porta in tinta carrozzeria;
  • Specchi retrovisori riscaldabili e ripiegabili a comando elettrico, con gusci in tinta carrozzeria;
  • Cerchi in acciaio da 15”;
  • Gruppi ottici anteriori Full Led con luci diurne alogene e funzione “Leaving Home-Coming Home”.

Interni

  • Rivestimenti in tessuto Black-Brown “Evolve”;
  • Volante multifunzione e pomello della leva del cambio rivestiti in pelle;
  • Schienale dei sedili posteriori abbattibile nello schema 60:40;
  • Alzacristalli elettrici anche posteriori;
  • Climatizzatore manuale.

Comfort, digitalizzazione e infotainment

  • Comando “Mazda Push Button”;
  • Chiusura centralizzata con telecomando;
  • Modulo multimediale con schermo centrale TFT da 7” a colori, HMI Commander, MZD Connect, Bluetooth con funzione audio streaming, radio digitale DAB con sei altoparlanti e comandi al volante, connettività Apple CarPlay (wireless) ed Android Auto, due prese Usb.

Sicurezza e ausili attivi alla guida

  • Abs con Ebd, Eba, Dsc, Tcs ed Ess;
  • G-Vectoring Control Plus;
  • Airbag frontali e laterali per conducente e passeggero anteriore;
  • Airbag a tendina anteriori e posteriori;
  • Servosterzo elettrico “Speed Sensitive”;
  • Due attacchi Isofix ai sedili posteriori;
  • Hill-hold Assist;
  • Immobilizer;
  • Frenata autonoma d’emergenza con funzione City e riconoscimento pedoni diurno e notturno.

Exceed

Alla dotazione “Evolve” aggiunge quanto segue:

  • Specchi retrovisori esterni regolabili, riscaldabili e ripiegabili anche in automatico;
  • Griglia anteriore “Exceed”;
  • Modanature cromate ai paraurti anteriore e posteriore;
  • Terminale di scarico cromato;
  • Cerchi in lega da 16”;
  • Finestratura posteriore oscurata;
  • Fanaleria anteriore Full Led con luci diurne a Led e grafiche Led Signature;
  • Antenna radio “a pinna di squalo”;
  • Rivestimenti interni in tessuto Black-Navy Blue “Exceed”;
  • Climatizzatore automatico;
  • Sensore luci;
  • Sensore pioggia;
  • Specchio retrovisore centrale con sistema fotocromatico anti-abbagliamento;
  • Smart Key;
  • Active Driving Display a colori;
  • Videocamera posteriore;
  • Sistema di mantenimento della carreggiata LAS.

Exclusive

All’equipaggiamento “Exceed” offre di serie, in più:

  • Rivestimento in pelle Black-Blue-Grey oppure White-Brown per i sedili;
  • Sedili anteriori riscaldabili;
  • Monitor con visuale a 360 gradi;
  • Cruise Control adattivo;
  • Sistema di riconoscimento della segnaletica stradale;
  • Navigatore satellitare;
  • i-ActiveSense Technology.

Accessori e pacchetti a richiesta

  • Per Mazda 2 Evolve: navigatore satellitare (400 euro), Design Pack (400 euro: comprende cerchi in lega da 15”, sensori di parcheggio posteriori, finestratura laterale e posteriore oscurata, antenna radio “a pinna di squalo”);
  • Per Mazda 2 Exceed: Navigatore satellitare, i-ActivSense Technology (1.000 euro, proposto con navigatore satellitare: comprende controllo automatico dei fari abbaglianti, sistema di monitoraggio degli angoli ciechi con sistema di rilevazione pericoli ed ostacoli nelle fasi di uscita dai parcheggi, dispositivo di frenata autonoma con rilevazione posteriore veicoli ed altri ostacoli in città, riconoscimento stanchezza conducente).

Homura

Esterni

  • Paraurti e maniglie porta in tinta carrozzeria;
  • Specchi retrovisori regolabili e riscaldabili elettricamente, con gusci verniciati in nero lucido;
  • Gruppi ottici anteriori Full Led con luci diurne alogene;
  • Fanaleria posteriore oscurata;
  • Cerchi in lega da 16” verniciati in nero lucido;
  • Antenna radio “a pinna di squalo” verniciata in nero lucido.

Interni

  • Rivestimenti in tessuto “Black” con finiture e cuciture in rosso a contrasto;
  • Volante multifunzione e pomello della leva del cambio rivestiti in pelle;
  • Piantone dello sterzo regolabile in altezza ed in profondità;
  • Alzacristalli elettrici anche posteriori;
  • Climatizzatore automatico;
  • Sensore luci;
  • Sensore pioggia;
  • Sedili posteriori con schienale frazionabile nello schema 60:40.

Comfort, digitalizzazione e infotainment

  • Comando di avviamento senza chiave “Mazda push Button”;
  • Sensori di parcheggio posteriori;
  • Videocamera posteriore;
  • Modulo multimediale con display centrale TFT da 7” a colori, HMI Commander, interfaccia MZD Connect, Bluetooth con funzione audio streaming, radio digitale DAB con sei altoparlanti e comandi al volante, connettività con Apple CarPlay (wireless) ed Android Audo, due prese Usb.

Sicurezza e sistemi di ausilio attivo alla guida

  • Abs con Ebd, Eba, Dsc, Tcs ed Ess;
  • G-Vectoring Control Plus;
  • Airbag frontali e laterali per protezione di conducente e passeggero anteriore;
  • Airbag a tendina anteriori e posteriori;
  • Due attacchi Isofix ai sedili posteriori;
  • Servosterzo elettrico “Speed Sensitive”;
  • Immobilizer;
  • Hill-hold Assist;
  • Frenata autonoma SCBS con funzione City e riconoscimento pedoni diurno e notturno;
  • Sistema di mantenimento della carreggiata.

Ultime notizie su Berline

Le auto berline: notizie sulle auto con carrozzeria (tipicamente) a 3 volumi e 4 porte, con le novità, le prove su strada, i prezzi, le schede tecniche e le guide d'acquisto.

Tutto su Berline →