Alfa Romeo MiTo: allo studio il clamoroso ritorno?

Tutte le anticipazioni sul ritorno della piccola Alfa Romeo MiTo, ovvero la seconda generazione della utilitaria premium con la carrozzeria a cinque porte.

L’utilitaria premium Alfa Romeo MiTo, introdotta nel 2008 e uscita definitivamente di scena dieci anni dopo, potrebbe ritornare presto sul mercato europeo, nella nuova generazione con la carrozzeria a cinque porte. Stando a quanto riportato da Autocar, dovrebbe essere la gemella delle piccole Peugeot 208 e Opel Corsa, grazie alle sinergie di Stellantis.

Alter ego della prossima Lancia Ypsilon

Nello specifico, secondo il sito della storica rivista britannica, la seconda generazione della Alfa Romeo MiTo rientra nello sviluppo della nuova Lancia Ypsilon, nonché della piccola SUV della Casa del Biscione che dovrebbe essere proposta come Alfa Romeo Brennero o Palade, tutte con la nuova piattaforma modulare STLA Small che rappresenterà l’evoluzione dell’attuale CMP.

Appuntamento dopo la SUV compatta Tonale

Grazie al designer Alejandro Mesonero Romanos, l’estetica della nuova Alfa Romeo MiTo sarà in linea con i paradigmi stilistici del costruttore italiano. Debutterà quasi certamente dopo la SUV compatta Tonale, sarà proposta anche nella configurazione a propulsione elettrica e affiancherà sia la berlina Giulia che la SUV di medie dimensioni Stelvio, in attesa del ritorno di modelli ad alta sportività come la GTV e la Spider.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →