Salone Auto e Moto d'Epoca di Padova 2019: informazioni e curiosità

Torna a riproporsi la magia del Salone Auto e Moto d'Epoca di Padova, che nel 2019 festeggia i 30 anni. Scopri tutte le informazioni e tuffati nel prestigio evento.

Inizia la marcia di avvicinamento al Salone Auto e Moto d'Epoca di Padova 2019, in programma dal 24 al 27 ottobre. Nella città veneta torna così a riproporsi il più importante evento salonistico italiano dedicato ai veicoli storici. Ogni elemento del puzzle concorre ad aggiungere fascino a questa rassegna, entrata con la forza dei numeri nel ristrettissimo novero degli appuntamenti internazionali del settore.

Molti i capolavori in vetrina, perché il collezionismo di qualità resta sulla cresta dell'onda. Le opere più esclusive dell'universo a due e quattro ruote, del resto, sono considerate beni rifugio privilegiati, che interessano fasce relativamente estese di pubblico, in Italia ed in Europa, ma anche nel Vicino Oriente, nell'Estremo Oriente e in Africa.

Ma la vera anima del Salone Auto e Moto d'Epoca di Padova 2019 è la passione che avvolge gli stand. Qui i cultori e gli amanti delle auto e moto d'epoca possono deliziarsi tra oggetti assoluti del desiderio e sogni impossibili, ma anche davanti a modelli più accessibili. Una kermesse, dunque, che offre occasioni alla portata di molti e oggetti del desiderio inavvicinabili per chi non ha il conto milionario in banca.

Il Salone Auto e Moto d'Epoca di Padova è uno degli eventi più rinomati a livello europeo ed è il più grande mercato del settore nel Vecchio Continente. Qui si fondono cultura, passione, tecnologia e design. Sugli oltre 90.000 mq di superficie espositiva saranno messe in mostra 5.000 automobili, insieme ai più ricercati prodotti di memorabilia e ai pezzi di ricambio d'annata. Non mancheranno le nonne su due ruote. Presenti tanti marchi blasonati, per la gioia del pubblico e dei potenziali acquirenti.

Tre le aree espositive in cui si articola la rassegna: auto, moto e ricambi d'epoca; case automobilistiche; percorsi ed esperienze, per ammirare auto mitiche e scoprire storie, personalità ed eventi, negli spazi espositivi della Fiera di Padova. Sono attesi 1.600 espositori e 120.000 visitatori.

Salone auto e moto d'epoca Padova 2019: informazioni

Durata e orari della manifestazione

- Pre-apertura giovedì 24 ottobre: 9.00-18.00
- Venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 ottobre: 9.00-19.00

Biglietti

Il biglietto potrà essere acquistato online (con sovrapprezzo di 1,60 euro) o direttamente alle casse.

Anteprima giovedì 24 ottobre 2019

BIGLIETTO UNICO: 45,00 euro
Nella giornata di anteprima non sono previste riduzioni.

Venerdì 25 ottobre 2019

FRIDAY TICKET: 30,00 euro

Sabato 26 e domenica 27 ottobre 2019

BIGLIETTO INTERO: 25,00 euro

BIGLIETTO RIDOTTO: 20,00 euro
Ragazzi dai 13 ai 17 anni. Persone con invalidità inferiore all'80%

ABBONAMENTO 2 GIORNI: 46,00 euro
Valido solo sabato 26 e domenica 27

ABBONAMENTO 2 GIORNI: 53,00 euro
Valido solo Venerdì 25 e Sabato 26

ABBONAMENTO 3 GIORNI: 76,00 euro
Venerdì 25, Sabato 26 e Domenica 27

BIGLIETTO OMAGGIO
Bambini fino a 12 anni. Persone con invalidità dell'80% o superiore con accompagnatore.

Come arrivare

Limitazione al traffico: mappa da seguire per arrivare in fiera

In auto

La Fiera di Padova è situata in Via Niccolò Tommaseo 59, Padova.

Autostrada Bologna-Padova (A13) uscita a Padova Sud, seguire le indicazioni per la fiera.
Autostrada Venezia–Milano (A4) uscita Padova Ovest, seguire indicazioni per la fiera.
Autostrada Venezia-Milano (A4) uscite a Padova Est, seguire le indicazioni per la fiera.

Qui la lista dei parcheggi

In treno

La fiera è a meno di 10 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria di Padova.

In aereo

Lo scalo più vicino è l'Aeroporto Marco Polo di Venezia. Da qui si può raggiungere Padova in pullman con SITA (FS BuSITAlia). L'Aeroporto Valerio Catullo di Villafranca Verona è il secondo che si può utilizzare per raggiungere Padova, con bus navetta e treno da Verona. Anche dall'Aeroporto di Treviso si può facilmente raggiungere Padova in pullman con SITA (FS BuSITAlia).

Fonte | Auto e Moto d'Epoca

  • shares
  • Mail