Audi Q5 2020: foto spia del restyling

Audi si appresta a un restyling di metà carriera per il SUV Q5. Le foto spia mostrano i punti su cui si concentrerà l’opera di ringiovanimento.

Audi si appresta a dare una rinnovata al suo Q5, il SUV di Ingolstadt andrà incontro a un restyling che riguarderà in particolar modo l’anteriore e il posteriore della vettura. La concorrenza formata da BMW X3 e Mercedes-Benz GLC è sempre più agguerrita, perciò in Audi si corre ai ripari facendo questa manovra di ringiovanimento di metà carriera. Recentemente è stato intercettato un muletto del SUV tedesco, su alcune strade di montagna, in cui si notano delle pesanti camuffature proprio ai due estremi della vettura.

Il restyling non andrà ovviamente a rivoluzionare quello che è lo stile e il design attuale, ma sarà una sua evoluzione, che porterà il Q5 ad avvicinarsi alle ultime uscite di Audi, quali Q3 e Q7. Nelle foto spia si nota come il prossimo Q5 avrà a disposizione una calandra più ampia, dei gruppi ottici anteriori più rastremati e affilati, con fari a LED di ultimissima generazione. Sotto il paraurti, invece, spicca una piastra metallica protettiva. Come si nota dal camuffamento, anche i passaruota e le minigonne cambieranno. Al posteriore gli aggiornamenti riguardano inevitabilmente il comparto dei gruppi ottici, il paraurti ridisegnato e dei nuovi terminali di scarico.

Le voci che stanno circolando, confermano degli aggiornamenti anche per l’abitacolo, nel quale farà il suo esordio un cruscotto ridisegnato che brilla per della modernità, in più ci dovrebbe essere l’aggiunta della più recente versione del sistema d’infotainment MMI. Sulla nuova Q5 dovrebbe esserci, senza ombra di dubbio, l’Audi Virtual Cockpit rinnovato e il touch-screen da 10,1 pollici.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →