Ferrari 812 Superfast: in arrivo la variante spider?

Come le precedenti, anche la Ferrari 812 Superfast Spider dovrebbe essere prodotta solo in serie limitata.


Nel corso del mese di settembre, stando alle indiscrezioni che circolano nei vari forum dedicati al Cavallino Rampante, potrebbe essere svelata la variante spider della Ferrari 812 Superfast. Molto probabilmente sarà presentata in anteprima mondiale ad un evento dedicato che si terrà a Maranello, forse tra i giorni 6 ed 8 di settembre.

Tuttavia, la variante spider della Ferrari 812 Superfast dovrebbe poi essere presentata ufficialmente al prossimo Salone di Francoforte 2019, sempre in programma nel mese di settembre. A livello meccanico, potrebbe condividere il motore a benzina 6.5 V12 da 810 CV di potenza con le supercar Monza SP1 e Monza SP2. La produzione, invece, sarà in serie limitata.

Infatti, seguirà il filone iniziato nel 2000 con la Ferrari 550 Barchetta, prodotta in 452 esemplari. Successivamente, sono state proposte le varie Superamerica in 559 unità nel 2005, SA Aperta in 120 esemplari nel 2010 ed F60 America in 10 unità nel 2014, ovvero le rispettive varianti spider delle Ferrari 575M Maranello, 599GTB Fiorano ed F12berlinetta. Per quanto riguarda la configurazione spider della Ferrari 812 Superfast, al momento non sono noti né il numero di esemplari e né la denominazione ufficiale.

Se dovesse diventare realtà, la declinazione spider della Ferrari 812 Superfast rappresenterebbe la terza novità della Casa di Maranello per quest'anno, dopo la F8 Tributo e la SF90 Stradale, in attesa della totalmente inedita Ferrari Purosangue che, nel prossimo decennio, proietterà il Cavallino Rampante nel settore di SUV e crossover.

  • shares
  • Mail