Personaggi dell’automobilismo: Ciccio di Cefalù, il mito delle scarpe [Video]

A volte, senza essere ingegneri, costruttori o piloti si può diventare grandi personaggi dell’automobilismo, come Ciccio di Cefalù.

L’automobilismo da corsa ha fatto nascere tanti personaggi, ma non tutti hanno guadagnato la gloria indossando tuta e casco. Un esempio giunge da Ciccio di Cefalù, all’anagrafe Francesco Liberto, noto nell’universo dorato del motorsport per le sue scarpe da gara. Fra i clienti di questo straordinario calzolaio – inserito nell’elenco dei beni immateriali dell’umanità dell’Unesco – ci sono molti piloti famosi, il cui nome è inciso nell’enciclopedia delle corse.

La sua gloria ha preso le mosse con la Targa Florio, che diede vita a un percorso professionale da fiaba. Partendo dalla piccola bottega di Cefalù, in Sicilia, Ciccio è riuscito a farsi conoscere in ogni angolo del mondo. Lo si può definire come l’imperatore delle scarpe. Oggi le sue sue calzature sono considerate delle vere opere d’arte, da portare ai piedi o da custodire in salotto, come un quadro prezioso.

A lui si sono rivolti alcuni dei più grandi piloti di tutti i tempi, ma anche divi del cinema e dello spettacolo, capitani d’industria ed altri personaggi famosi. Molti di loro, quando possono, tornano a trovarlo. La sua boutique cefaludese è meta continua di pellegrinaggio, non solo per la storia, ma anche per la simpatia e l’intelligenza di questo grande uomo, nato povero ma salito sul trono del successo.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →