Aston Martin Valkyrie: ancora più estrema con l'AMR Track Performance Pack

L'ampia gamma di personalizzazioni della Aston Martin Valkyrie si arricchisce di un pacchetto dedicato esclusivamente alla performance in pista.

Se i 150 fortunati proprietari della Aston Martin Valkyrie non saranno soddisfatti delle sue già estreme (finora solo sulla carta) prestazioni, potranno alzare l'asticella grazie ai nuovi componenti inclusi nell'AMR Track Performance Pack, utilizzabili solo in pista. Il pacchetto infatti include nuove appendici aerodinamiche, freni in titanio, sospensioni con tarature specifiche e cerchi di lega in magnesio e carbonio. Tutti i componenti sono intercambiabili per consentire ai proprietari di utilizzare la vettura come e dove vogliono.

Secondo i tecnici Aston Martin, l'AMR Track Performance Pack garantirebbe un miglioramento dei tempi sul giro pari all'8%. Ricordiamo qualche numero relativo al motore che spinge l'hypercar britannica: si tratta di un V12 da 6.5 litri, in grado di raggiungere un regime massimo di rotazione di 11.100 giri al minuto. La potenza massima di 1.014 cavalli viene raggiunta a 10.500 giri. La coppia massima di 740 Newton metri invece si tocca a 7.000 giri.

L'aggiornamento, che rientra nell'offerta di personalizzazioni prevista dal programma Q By Aston Martin, include anche tre nuove livree (Spirit, Mantis, Ultimate) che garantirebbero un risparmio sul peso di circa 2,5 Kg rispetto alle livree tradizionali. Il programma prevede la massima personalizzazione anche all'interno dell'abitacolo, per venire incontro a tutte le esigenze di tutti gli acquirenti della Valkyrie.

  • shares
  • Mail