Auto ad acqua e idrogeno? Electriq-Global ci crede

Electriq-Global presenta una nuova soluzione in fatto di auto elettriche: un combustibile misto idrogeno-acqua con il doppio dell'autonomia a metà prezzo.


auto idrogeno acqua electriq global


Le auto elettriche a idrogeno hanno molta autonomia e non hanno i costi delle batterie, ma per fare il pieno ci sono poche stazioni di rifornimento. Le elettriche pure a batteria hanno meno autonomia, si possono ricaricare sia a casa che alle colonnine di ricarica ma la ricarica non richiede tempi brevi. E poi c'è Electric-Global, che è convinta di aver trovato la soluzione al problema con il suo carburante misto acqua-idrogeno. Ma sarà vero o sarà l'ennesima auto ad acqua?

Partiamo dal funzionamento di questo nuovo sistema, al momento in fase di sperimentazione. Ci sono tre elementi fondamentali: il combustibile Electriq-Fuel, un catalizzatore e un impianto per riciclare l'idrogeno.

Il combustibile reagisce con il catalizzatore e rilascia idrogeno quando viene richiesto, mentre il combustibile esausto viene raccolto e riciclato nell'apposito impianto di trattamento.


Una volta che il combustibile ha rilasciato l'idrogeno passando per il catalizzatore, in pratica l'auto funziona come una normale auto a idrogeno.

La differenza è tutta nel combustibile, che non proviene dalle normali celle di idrogeno ma da un serbatoio pieno di "Electriq-Fuel".

auto ad acqua e idrogeno come funziona

Il combustibile Electriq-Fuel è composto per il 60% da acqua e per il restante 40% da un tot non precisato di idrogeno e di altre sostanze sconosciute. Quindi, almeno in teoria, si tratta potrebbe parlare almeno in parte di "auto ad acqua".

Sperando che questo sistema non sia una bufala come tutte le auto che vanno ad acqua.

Di sicuro l'azienda, probabilmente per tutelare il proprio segreto industriale, di dettagli sul funzionamento di questo sistema ne ha comunicati davvero pochi.

Tra questi dettagli, da citare il fatto che il combustibile acqua-idrogeno sarebbe altamente stabile a temperatura e pressione ambiente e trasportabile come la normale benzina o il gasolio.


Simili anche le stazioni di rifornimento. La differenza sta nella necessità di un impianto per trattare il combustibile esausto e riciclarlo in nuovo combustibile.

Secondo Electriq-Global, che ha rilasciato queste poche informazioni per stuzzicare l'interesse di potenziali partner, il prezzo di un pieno con questo combustibile miracoloso sarebbe di circa 25 dollari per una autonomia di 1.000 chilometri.

Il tutto a emissioni zero. Chi vivrà vedrà...

  • shares
  • Mail