Fiat: un'altra micro-car dopo la 500?

Logo FiatSospettiamo che in Fiat la sbornia dopo i festeggiamenti per lo straordinario successo (annunciato, per la verità) ottenuto dalla 500 city-car non sia ancora passata, ma i lavori sono già in corso su un nuovo progetto: una vera micro-car, con doti da cittadina molto più spiccate di quanto non offra la gamma attuale.

Micro per davvero, dato che la lunghezza non dovrebbe superare i 2.70 metri: lo spazio interno - consentirebbe ai 4 occupanti di accomodarsi nell’abitacolo senza compiere contorsionismi vari, con i due passeggeri posteriori appollaiati sopra il propulsore, sistemato tutt’indietro.

Il vero fautore di questo progetto – nato alcuni anni fa e poi messo in salamoia per gli ormai lontani problemi economici – sarebbe proprio Marchionne, che avrebbe letto nella sua magica sfera di cristallo la pericolosità della Toyota, impegnata anch’essa nello sviluppo di un’auto bonsai sotto i tre metri: ispirata al prototipo Endo del 2005, prevede una disposizione dei sedili alla tre-più-uno (tre comodi, uno di emergenza). Nessun cenno alla Smart, messa probabilmente nel dimenticatoio…

Un’ultima considerazione. Abbiamo finora parlato di micro-car, non di low-cost: il prezzo sarà sì economico, ma non stracciato.

Via | Quattroruote

  • shares
  • Mail
79 commenti Aggiorna
Ordina: