Formula 1 | GP Monza 2018 | Griglia di partenza | Raikkonen 1°, Vettel 2°, Hamilton 3°

Prima fila tutta Ferrari, seconda tutta Mercedes.

Aggiornamento ore 16:02 - Prima fila tutta Ferrari al Gran Premio di Monza 2018! È Kimi Raikkonen in pole position con il nuovo record della pista in 1:19.119, anche se il vecchio record di Montoya (1:19.525) è stato battuto a ripetizione negli ultimi due giri delle Q3. Sebastian Vettel è secondo in 1:19.280, mentre subito dietro, in seconda fila, troviamo le Mercedes di Lewis Hamilton in 1:19.294 e Valtteri Bottas in 1:19.656. Era dal 2000 che la Ferrari non conquistava tutta la prima fila a Monza: furono Michael Schumacher e Rubens Barrichello a riuscirci. A proposito di Schumacher, oggi è stato proprio suo figlio Mick a consegnare a Raikkonen il premio per la pole position.
Qui sotto tutti i tempi delle qualifiche:

Tempi qualifiche GP Monza 2018 Formula 1

GP Monza 2018: il racconto delle qualifiche

  • 14:37

    Le qualifiche del GP di Monza 2018 cominciano alle ore 15. Le Q1 durano 18 minuti e si qualificano i primi 15 piloti (su 20), le Q2 durano 15 minuti e si qualificano i primi 10, infine le Q3, per la caccia alla pole position, durano 12 minuti. In questo momento sta piovendo sulla pista di Monza. Restate con noi su Autoblog per tutti gli aggiornamenti in tempo reale!

  • 14:58

    Tutto pronto per le qualifiche. Ora la pista è asciutta e sembra in buone condizioni.

  • 15:00

    Al via le Q1!

  • 15:03

    Il primo a concludere un giro è Hartley in 1:23.684.

  • 15:04

    Leclerc subito meglio in 1:23.097.

  • 15:04

    Vettel in 1:21.578, poi superato da Raikkonen in 1:20.937.

  • 15:05

    Ricordiamo che accedono alla Q2 i primi 15 piloti della Q1 (su 20).

  • 15:06

    Ci sono ancora 11 minuti di tempo a disposizione dei piloti nella Q1.

  • 15:07

    Hamilton chiude il suo primo giro in 1:21.321, quindi dietro Raikkonen.

  • 15:07

    Bottas in 1:21.381 dietro Hamilton.

  • 15:08

    Vettel torna a essere il più veloce in 1:20.758.

  • 15:08

    Magnussen, Ricciardo e Grosjean non sono ancora entrati in pista, Verstappen è entrato da poco.

  • 15:09

    Ora manca solo Ricciardo in pista.

  • 15:11

    Vettel continua a essere il più veloce in 1:20.542 davanti al suo compagno di scuderia Raikkonen in 1:20.798.

  • 15:13

    Ora in pista sono rimasti i piloti che lottano per qualificarsi alla Q2. Mancano meno di quattro minuti al termine, Ricciardo deve ancora concludere il suo primo giro.

  • 15:15

    Per ora a rischio eliminazione troviamo Leclerc, Hulkenberg, Ericsson, Gasly e Hartley.

  • 15:15

    Intanto Ricciardo ha chiuso il suo giro con il quarto tempo in 1:21.280, quindi dietro le due Ferrari, la Mercedes di Hamilton e davanti a Bottas.

  • 15:16

    Poco più di un minuto per avere i 15 qualificati alla Q2.

  • 15:16

    Ovviamente i primi sono già tutti ai box, non hanno bisogno di girare ancora in questa Q1.

  • 15:18

    Bandiera a scacchi, i piloti in pista possono terminare il loro giro.

  • 15:19

    Gli eliminati sono:

      Sergio Perez (Force India)
      Charles Leclerc (Sauber)
      Brendon Hartley (Scuderia Toro Rosso)
      Marcus Ericsson (Sauber)
      Stoffel Vandoorne (Mclaren)
  • 15:22

    Tra poco al via la Q2 che durerà 15 minuti e si qualificheranno alla Q3 i primi dieci piloti classificati.

  • 15:25

    Comincia la Q2!

  • 15:25

    Intanto notiamo che Grosjean si è qualificato alla Q2 per un solo millesimo rispetto a Perez.

  • 15:27

    Ancora nessun pilota ha completato il primo giro della Q2.

  • 15:28

    Al momento il più veloce è Hamilton in 1:19.798 davanti a Raikkonen in 1:20.232.

  • 15:29

    Vettel chiude il suo giro in 1:19.785 ed è di nuovo il migliore.

  • 15:29

    Solo 13 millesimi separano ora Vettel da Hamilton.

  • 15:30

    Ricciardo, Sirotkin e Stroll devono ancora entrare in pista. Ricciardo lo abbiamo visto passeggiare nei box fino a poco fa.

  • 15:33

    Mancano sei minuti al termine della Q2 e per ora tutti i piloti sono ai box.

  • 15:37

    Ancora tutti fermi ai box e solo poco meno di tre minuti al termine della Q2.

  • 15:37

    Si torna in pista, praticamente tutti insieme...

  • 15:38

    Ricciardo non è proprio entrato in pista in questa Q2, consideriamolo eliminato.

  • 15:38

    Gli altri a rischio esclusione dalla Q3 sono Stroll, Sirotkin, Hulkenberg e Alonso.

  • 15:39

    Pochi secondi alla bandiera a scacchi.

  • 15:40

    Il tempo della Q2 è scaduto, i piloti possono concludere il giro.

  • 15:40

    Vettel migliora il suo tempo in 1:19.629 davanti a Hamilton in 1:19.798.

  • 15:41

    Gli eliminati della Q2 sono:

      Kevin Magnussen (Haas)
      Sergey Sirotkin (Williams)
      Fernando Alonso (McLaren)
      Nico Hulkenberg (Renault)
      Daniel Ricciardo (Red Bull)
  • 15:42

    Restano dunque in gara per la caccia alla pole Vettel, Hamilton, Raikkonen, Verstappen, Bottas, Grosjean, Ocon, Stroll, Sainz e Gasly.

  • 15:48

    Comincia la Q3! La manche decisiva per la pole position!

  • 15:49

    Ricordiamo che i minuti a disposizione per andare a caccia della pole position sono 12. Alle 16 in punto finirà la Q3.

  • 15:50

    Al momento in pista ci sono sono Grosjean, Ocon e Gasly.

  • 15:52

    Ocon conclude il primo giro in 1:21.407.

  • 15:52

    Grosjean fa meglio in 1:21.340, Gasly invece gira in 1:22.918.

  • 15:53

    Sono entrati in pista tutti gli altri, tranne Stroll.

  • 15:53

    Intanto Hamilton è il più veloce nel primo settore.

  • 15:54

    In pochi secondi si battono continuamente (migliorando il record della pista che era di Montoya in 1:19.525) Vettel (1:19.497), Raikkonen (1:19.459) e Hamilton (1:19.390).

  • 15:54

    Dunque l'1:19.390 di Hamilton è il nuovo record della pista di Monza.

  • 15:55

    Ancora poco più di quattro minuti per lottare per la pole position!

  • 15:55

    Sono rientrati tutti nei box in questo momento, usciranno per il giro decisivo.

  • 15:59

    Tutti rientrati per l'ultimo decisivo giro!

  • 15:59

    Hamilton è uscito dopo Bottas, forse per avere la sua scia, non ha fatto lo stesso Vettel con Raikkonen.

  • 16:00

    Bandiera a scacchi, i piloti ovviamente possono completare il loro giro.

  • 16:00

    Per ora Hamilton non si è migliorato nei primi due settori.

  • 16:01

    Hamilton si migliora nel terzo settore chiudendo in 1:19.294, ma LE FERRARI FANNO MEGLIO!!! PRIMA FILA TUTTA ROSSA!!!

  • 16:01

    La pole position è di Kimi Raikkonen in 1:19.119 davanti a Vettel in 1:19.280.

  • 16:01

    Brava la Ferrari, ha studiato al meglio la sua strategia conquistando tutta la prima fila.

Ore 13:03 - L'appuntamento è alle 14:55 per le qualifiche del GP di Monza 2018 che scatteranno alle ore 15 e seguiremo in diretta qui, su questa pagina di Blogo.

GP Monza 2018: prove libere 3


Aggiornamento ore 13:01 - Anche questa mattina Sebastian Vettel è stato il più veloce. Il tedesco della Ferrari nella terza e ultima sessione di prove libere ha girato in 1:20.509. Subito dietro di lui troviamo Lewis Hamilton in 1:20.509 e poi l'altro ferrarista Kimi Raikkonen in 1:20.682. Ecco qui sotto tutti i tempi delle prove libere 3.

Prove libere 3 del GP di Monza 2018

Presentazione del Gran Premio di Monza 2018


GP Monza 2018 Qualifiche in diretta Formula 1

Il Gran Premio di Monza è il più atteso dell’anno per gli appassionati italiani di Formula 1 e quest’anno le speranze di vedere la Ferrari trionfare sono alimentate dal buon inizio del weekend con le prove libere 2 in particolare, che ieri pomeriggio hanno visto le rosse davanti a tutte.

Nel venerdì di prove c’è stato anche qualche brivido. In particolare tanta paura per Marcus Ericsson che ha distrutto la sua Sauber proprio nelle libere due a causa di un guasto al Drs che gli ha fatto perdere il controllo della monoposto alla staccata delle prima variante del circuito di Monza. Poi lo stesso Sebastian Vettel ha fatto sudare freddo ai suoi tifosi uscendo alla Parabolica e andando ad appoggiarsi alle barriere con l’alettone posteriore, ma per fortuna è riuscito a non insabbiarsi ed è ripartito riuscendo in tutto a fare 27 giri, ottenendo anche il miglior tempo in 1:21.105.

Ma è oggi che il tempo sarà fondamentale. La giornata comincerà con le prove libere 3 dalle ore 12 alle 13, poi il gioco si farà duro alle 15, quando arriverà il momento delle qualifiche. Chi conquisterà la pole position? Lo scopriremo seguendo tutte le qualifiche in diretta qui su questa pagina di Blogo da qualche minuto prima del via.

Il Gran Premio d’Italia esiste dal 1950. Il circuito è lungo 5.793 km e deve essere percorso 53 volte per un totale di 306.72 km. Il record della pista appartiene ancora a Rubens Barrichello, che nel 2004 percorse il circuito in soli 1:21.046. Vedremo se quest’anno qualcuno riuscirà a batterlo.

Quando mancano otto gran premi alla conclusione (incluso quello di questo weekend a Monza), Lewis Hamilton a bordo della sua Mercedes è in testa alla classifica con lo stesso numero di vittorie di Sebastian Vettel e la sua Ferrari: cinque a testa. Ci sono poi stati due successi di Daniel Ricciardo e uno di Max Verstappen, entrambi della Red Bull.

Hamilton ha 231 punti contro i 214 di Vettel, seguono i loro compagni di scuderia, Kimi Räikkönen con 146 e Valtteri Bottas con 144. Ma al di là dei punti e della lotta nella classifica del Mondiale, il Gran Premio di Monza ha sempre un gusto particolare. L’anno scorso trionfò Hamilton davanti a Bottas e solo terzo Vettel.

GP Monza 2018: diretta tv e streaming


Circuito Monza

La giornata di oggi a Monza comincia, come detto, con le prove libere 3 che si potranno seguire in diretta dalle ore 12 alle ore 13 sia su Sky Sport F1 HD, sia su RaiSport e in live streaming con SkyGo o sul sito ufficiale di RaiSport e RaiPlay.
Le attesissime qualifiche, invece, sono in programma alle ore 15 e saranno trasmesse live sempre su Sky Sport F1, ma anche su TV8, mentre la Rai le manderà in onda su Rai 2. Anche in questo caso lo streaming si può trovare tramite SkyGo e su RaiPlay. Proprio come le qualifiche la gara di domani, domenica 2 settembre si potrà seguire in diretta tv su Sky Sport F1 HD e TV8, mentre la Rai la manderà in diretta sulla rete ammiraglia, Rai1, dalle ore 15:10 (con un ricco pre-gara su tutti e tre i canali).

Classifica piloti fino al GP di Monza


1) Lewis Hamilton (Mercedes) 231 punti
2) Sebastian Vettel (Ferrari) 214
3) Kimi Räikkönen (Ferrari) 146
4) Valtteri Bottas (Mercedes) 144
5) Max Verstappen (Red Bull) 120
6) Daniel Ricciardo (Red Bull) 118
7) Nico Hulkenberg (Renault) 52
8) Kevin Magnussen (Haas) 49
9) Fernando Alonso (McLaren) 44
10) Sergio Perez (Force India) 40
11) Esteban Ocon (Force India) 37
12) Carlos Sainz (Renault) 30
13) Pierre Gasly (Scuderia Toro Rosso) 28
14) Romain Grosjean (Haas) 27
15) Charles Leclerc (Sauber) 13
16) Stoffel Vandoorne (McLaren) 8
17) Marcus Ericsson (Sauber) 6
18) Lance Stroll (Williams) 4
19) Brendon Hartley (Scuderia Toro Rosso) 2
20) Sergey Sirotkin (Williams) 0

Classifica costruttori fino al GP di Monza


1) Mercedes 375 punti
2) Ferrari 360
3) Red Bull Racing 238
4) Renault 82
5) Haas 76
6) McLaren 52
7) Scuderia Toro Rosso 30
8) Alfa Romeo Sauber 19
9) Force India 18*
10) Williams Mercedes 4

* La Force India Racing Point ha preso il posto della Sahara Force India a partire dal GP del Belgio

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail