Renault Arkana: il nuovo crossover coupé francese [Video]

Presentato a Mosca il SUV con cui la Renault intende conquistare la Russia. Il modello verrà poi esportato in molti altri mercati mondiali

Renault Arkana è una show car, come si dice oggi. Concept, prototipo, chiamatela come volete. Insomma, un veicolo che anticipa molto da vicino la versione che verrà avviata alla produzione. Appartiene alla categoria dei crossover coupé, altresì chiamati SUV coupé, è questione di sfumature. Inizialmente il modello verrà prodotto e venduto in Russia. Successivamente arriverà in Asia. La casa francese intende poi esportarlo in altri mercati mondiali. Non è stato espressamente detto se fra questi sarà inclusa l'Europa occidentale; ma la fame di SUV è planetaria, chissà.

Il crossover coupé (anzi, coupé crossover, come lo definiscono negli ambienti della losanga) Renault Arkana è stato appena presentato al salone di Mosca. E' soprattutto questa grande nazione l'obiettivo. La Russia infatti rappresenta già oggi il secondo mercato per il marchio Renault. Se aggiungiamo il fatto che il gruppo francese oggi detiene anche la maggioranza delle azioni di Avtovaz, lo storico costruttore locale proprietario del marchio Lada (quello creato alla fine degli anni '60 con la fabbrica nella località Togliatti, costruita dalla Fiat per produrre la versione russa della 124, localmente chiamata Zhiguli, cioè Lada 2101), si capisce quanto sia decisivo questo Paese.

Lo è al punto che nei programmi francesi la Russia diventerà a breve il primo mercato per il marchio capostipite. Alla fine del 2017 il gruppo ha venduto complessivamente 448.270 veicoli in Russia, pari al 28% della quota di mercato, di cui 8,5% con marchio Renault e 19,5% Lada.

Come dimensioni Arkana appartiene al segmento C, quindi media lunghezza. Non sono stati diffusi dati tecnici a parte il fatto che il veicolo potrà avere la trazione integrale e verrà costruito un nuovo motore appositamente per la versione russa.

L'altezza da terra è consistente, da vero SUV, anche grazie ai cerchi da 19 pollici di diametro; però la linea mantiene un effetto molto dinamico. Insomma una berlina rialzata, il meglio dei due mondi. Tra fari full LED, tetto panoramico e doppi terminali di scarico in alluminio abbiamo forti elementi di design sofisticato. Una vettura universale che può piacere ovunque.

  • shares
  • Mail