Formula 1 GP Austria 2018, ordine d'arrivo: vince Verstappen, 2° Raikkonen, 3° Vettel

Formula 1, GP Austria 2018 - Vince Max Verstappen al termine di una gara in cui le emozioni non sono sicuramente mancate. Il pilota della Red Bull ha approfittato del ritiro di Bottas e degli errori di strategia di Hamilton (anche lui costretto al ritiro nel finale) per portare a casa una vittoria assai importante. Sorridono anche le Ferrari, che portano a casa il 2° e il 3° posto rispettivamente con Raikkonen e Vettel. Il pilota tedesco torna così in vetta alla classifica piloti, mentre la scuderia di Maranello risale in cima a quella costruttori. Per come si era messo il weekend, per le Rosse è andata alla grandissima.

Formula 1 | GP Austria 2018 | Ordine d'arrivo

1. Verstappen
2. Raikkonen
3. Vettel
4. Grosjean
5. Magnussen
6. Ocon
7. Perez
8. Alonso
9. Ericsson
10. Leclerc
11. Gasly
12. Sainz
13. Stroll
14. Sirotkin

Ritirati:
Vandoorne
Hamilton
Hartley
Ricciardo
Bottas
Hulkenberg

Formula 1 2018 | Classifica piloti

VETTEL S.Ferrari – 146

HAMILTON L. Mercedes – 145

RAIKKONEN K. Ferrari – 101

RICCIARDO D.Red Bull – 96

VERSTAPPEN M.Red Bull – 93

BOTTAS V. Mercedes – 92

MAGNUSSEN K.Haas – 37

ALONSO F.McLaren – 36

HULKENBERG N.Renault – 34

SAINZ JR C.Renault28 -118

Formula 1 2018 | Classifica costruttori

1. Ferrari 247
2. Mercedes 238
3. Red Bul 189
4. Renault 62
5. Haas 49
6. McLaren 44
7. Force India 42
8. Toro Rosso 19
9. Sauber 16
10. Williams 4

  • Giro 71

    Bandiera a scacchi: Verstappen vince il Gran Premio d'Austria, Vettel sale in vetta alla classifica piloti, la Ferrari in cima a quella costruttori

  • Giro 69

    Verstappen sta gestendo alla grande la gara, difficile che si lasci sfuggire questa vittoria

  • Giro 67

    A 4 giri dal termine Raikkonen si porta a 2.6 da Verstappen

  • Giro 66

    Ottima gara di Fernando Alonso, che partito dalla pit lane si trova ora 8°

  • Giro 63

    Si ritira anche Lewis Hamilton! Cambia tutto in chiave Mondiale

  • Giro 61

    Raikkonen recupera altri 3 decimi a Verstappen

  • Giro 59

    Le due Ferrari provano l'assalto a Verstappen a suon di migliori tempi

  • Giro 57

    Per la prima volta Raikkonen scende sotto i 5 secondi di distacco dal leader della corsa Verstappen

  • Giro 56

    In difficoltà la Toro Rosso di Hartley: dal team radio provano a rassicurarlo

  • Giro 54

    Problemi per Ricciardo, che è costretto a parcheggiare la sua vettura a bordo pista

  • Giro 53

    Hamilton ai box: riparte con gomma rossa

  • Giro 52

    Hamilton si prepara al pit stop: "le gomme non reggeranno a lungo"

  • Giro 49

    Hamilton si lamenta via team radio: "vittoria gettata alle ortiche"

  • Giro 47

    1:07.591: giro più veloce per Verstappen

  • Giro 45

    Hamilton prova a riavvicinarsi a Vettel per insidiare il terzo posto

  • Giro 42

    Verstappen guida con un vantaggio di +7.201​ su Raikkonen

  • Giro 39

    Sorpasso anche per Vettel che sopravanza Hamilton!

  • Giro 38

    Raikkonen sale in seconda posizione superando Ricciardo!

  • Giro 34

    Blistering alla posteriore sinistra di Ricciardo, Raikkonen invitato via team radio ad attaccarlo

  • Giro 32

    Hamilton preoccupato in team radio: "Sto perdendo potenza"

  • Giro 30

    Hamilton non riesce ad agguantare Raikkonen, che nel frattempo ha preso la scia di Ricciardo

  • Giro 27

    Verstappen a +4.169 su Ricciardo, Hamilton intanto attacca Raikkonen per la terza posizione

  • Giro 26

    Hamilton rientra in pista in quarta posizione, dietro Raikkonen e davanti l'altra Ferrari, quella di Vettel

  • Giro 25

    Si ferma Lewis Hamilton per montare gomma "gialla"

  • Giro 23

    I top 10 dopo 23 giri: Hamilton, Verstappen, Ricciardo, Raikkonen, Vettel, Magnussen, Perez, Grosjean, Ocon e Sainz

  • Giro 22

    Nessuna sanzione nei confronti di Verstappen per il contatto con Raikkonen nel primo giro

  • Giro 20

    Ricciardo attacca e sorpassa Raikkonen per il terzo gradino del podio virtuale

  • Giro 18

    Daniel Ricciardo gira in 1:08.228, Raikkonen è più lento, ma mantiene la terza posizione per ora

  • Giro 16

    Rientra la virtual safety car, Vettel passa Magnussen e ora quinto

  • Giro 15

    Si entra in regime di virtual safety car

  • Giro 14

    Svolta nella gara: Bottas costretto a fermarsi! Il suo gran premio finisce qui, problemi di idraulica

  • Giro 12

    Kimi Rakkonen approfitta della confusione generata dal problema di Hulkenberg per guadagnare 4 decimi su Ricciardo

  • Giro 12

    Rottura del motore per la Renault di Hulkenberg

  • Giro 12

    Vettel si avvicina a sua volta a Ricciardo: il tedesco vuole inserirsi tra i due contendenti davanti

  • Giro 9

    Ricciardo si fa vedere negli specchietti di Raikkonen: si accende la battaglia per il quarto posto

  • Giro 8

    Durante l'ottavo giro la top 6 è la seguente: Hamiton, Bottas, Verstappen, Raikkonen, Ricciardo, Vettel

  • Giro 5

    Alonso, partito dalla pit lane supera Leclerc lasciando l'ultima posizione

  • Giro 3

    Inizia la rimonta di Vettel, partito male il tedesco ha appena superato Grosjean ed è ora 6°

  • Giro 1

    Raikkonen è autore di un'ottima partenza che gli consente di conquistare la seconda posizione, ma sale in cattedra Bottas che effettua un doppio sorpasso spettacolare. Comanda Hamilton

  • Giro 1

    Auto pronte sulla griglia di partenza: semaforo verde, partito il GP d'Austria di Formula 1

  • 15:10

    Sale il rombo dei motori: parte il giro di ricognizione

  • 14:58

    Eseguito l'inno nazionale austriaco, ultimi preparativi sulla griglia di partenza prima del via

  • 14:51

    "Siamo contenti di partire con le gomme supersoft", dichiara Bottas a pochi minuti dalla partenza

  • 14:48

    Tensione sul volto di Maurizio Arrivabene, già in clima gara presso il muretto Ferrari

  • 14:45

    Meno di mezz'ora al semaforo verde del GP d'Austria di Formula 1, tutto pronto al Red Bull Ring di Zeltweg

Formula 1 | GP Austria 2018

Formula 1, GP Austria, 1 luglio 2018 - Sono le Mercedes a partire favorite sul circuito di Zeltweg: al Red Bull Ring, infatti, è stato Valtteri Bottas a conquistare la pole position davanti al compagno di scuderia Lewis Hamilton. Dietro le frecce d'argento rispettivamente le Ferrari con Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, ma il tedesco viene retrocesso in sesta posizione (3 posti in griglia e 1 punto patente di penalizzazione) per aver ostruito Sainz durante il Q3. Insomma, in virtù di questo penalità, sale al terzo posto Raikkonen, mentre alle sue spalle la Red Bull, con Max Verstappen.Daniel Ricciardo partirà 7°.

Una griglia di partenza abbastanza prevedibile per come si era messo il weekend sin dalle prime sessioni di libere, anche se in gara conteranno anche il passo e la strategia. Insomma, la Ferrari può giocarsi le sue chance, anche se Vettel al termine delle qualifiche ha puntualizzato: "Per rimanere vicino alle Mercedes sapevo che avrei dovuto spingere tantissimo - le parole del pilota tedesco - . Ho fatto un piccolo errore, senza il quale avrei potuto limare un decimo, ma non gli sarei mai stato davanti. L'episodio con Sainz? Dal muretto non mi hanno avvisato, mi spiace per Carlos".

Formula 1 | GP Austria 2018 | Diretta TV e streaming

Il Gran Premio d’Austria di Formula 1 sarà trasmesso in diretta TV oggi, domenica 1 luglio 2018 alle ore 15:10 su Sky Sport F1, anche in HD. In streaming, gli abbonati alla pay TV satellitare potranno guardare la gara live grazie a Sky Go, servizio accessibile da computer, tablet e smartphone. Alle 21, sarà possibile riguardare il GP di Zeltweg in differita su TV8.

Formula 1 | GP Austria 2018 | Le qualifiche

formula 1 GP Austria 2018 griglia di partenza

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail