Lamborghini Zagato: presto una nuova spider

Derivata dalla Gallardo, dovrebbe arrivare entro l'anno, probabilmente al Concorso d'eleganza Villa d'Este

Lamborghini Zagato

Zitti zitti, piano piano, alla Zagato stanno sfornando un'altra splendida interpretazione di supercar. L'immagine che vedete qui sopra è ripresa dal sito ufficiale della storica azienda milanese. E' la sezione in cui vengono elencati i modelli, ordinati per marca, creati dalla celebre carrozzeria nel corso dei decenni. Nella pagina dedicata alla Lamborghini, in fondo appare appunto questa bellissima spider. Unica, scarna, descrizione: "2018 - Lamborghini - L595 - Zagato".

Praticamente un fulmine a ciel sereno. Perché l'uscita di ogni nuova Zagato è un evento molto importante nell'ambito del design. Ma dovremmo dire della bellezza in generale, una capacità di cui gli italiani sono maestri da diversi secoli. Le voci circolate sui media internazionali ipotizzano che la presentazione di questa nuova opera possa avvenire al Concorso d'eleganza Villa d'Este, in programma dal 25 al 27 maggio.

Di che auto si tratta? La L595 dovrebbe derivare dalla Gallardo Spyder Performante, se si presume che si tratti della versione scoperta della L595 Coupé (derivata dalla Gallardo Superleggera), costruita su commissione di un collezionista e poi estesa ad una produzione molto limitata. Non resta che attendere la comunicazione ufficiale da parte della Zagato, che non dovrebbe tardare molto.

  • shares
  • Mail