Gp Gran Bretagna F1 2017: doppietta Mercedes! Hamilton in trionfo

Gp Gran Bretagna F1 2017: doppietta Mercedes con Hamilton in trionfo e Bottas al secondo posto dopo una bella rimonta.

a:2:{s:5:"pages";a:3:{i:1;s:0:"";i:2;s:64:"Gp Gran Bretagna F1 2017: super Hamilton in pole, poi le Ferrari";i:3;s:41:"Gp Gran Bretagna F1 2017: le prove libere";}s:7:"content";a:3:{i:1;s:3443:" gp-gran-bretagna-f1-2017-hamilton-2.jpg

Lewis Hamilton si conferma unico vincitore del GP di Gran Bretagna da quando è iniziata l'era del turbo ibrido, centrando la sua quarta vittoria consecutiva nel gp di casa con un Grand Chelem che ha certificato il dominio della Mercedes in questa decima prova del Mondiale di Formula 1. Secondo Valtteri Bottas che ha completato una grande rimonta dal nono posto, approfittando nel finale dei guai alle gomme di Vettel e Raikkonen. Sul gradino più basso del podio Kimi Raikkonen, che ha visto sfumare la seconda posizione dopo una bella gara a causa del cedimento della gomma anteriore sinistra a due giri dal termine.

Quarto e quinto posto per Verstappen e Ricciardo, con il primo che ha approfittato dei guai di Vettel prima di essere costretto a sua volta ai box nell'ultimo giro, ed il secondo autore di una entusiasmante rimonta partendo dall'ultima posizione in griglia. Settimo Vettel, che ha concluso una gara difficile, dopo esser stato superato da Verstappen in partenza, con una foratura all'ultimo giro che lo ha privato del quarto posto. Ottima gara di Hulkenberg, sesto con la sua Renault e di Massa, decimo. Disastro Kvyat: dopo aver "eliminato" al via Alonso e Verstappen nel GP d'Austria 2017, si ripete a Silverstone mettendo fuori causa Sainz alla prima curva. Oltre allo spagnolo della Toro Rosso per il contatto con il compagno di squarda, non hanno concluso la gara Palmer ed Alonso, entrambi per problemi tecnici.

Mondiale di F1 2017: classifica piloti


1 Vettel S. – Ferrari: 177
2 Hamilton L. - Mercedes: 176
3 Bottas V. - Mercedes: 154
4 Ricciardo D. - Red Bull: 117
5 Raikkonen - K.Ferrari: 79
6 Verstappen - M.Red Bull: 57
7 Perez S. - Force India: 52
8 Ocon E. - Force India: 43
9 Sainz Jr C.- Toro Rosso: 29
10 Hulkenberg N. - Renault: 26
11 Massa F. – Williams: 23
12 Stroll L. - Williams: 18
13 Grosjean R. – Haas: 18
14 Magnussen K. - Haas: 11
15 Wehrlein P. - Sauber: 5
16 Kvyat D. - Toro Rosso: 4
17 Alonso F. - McLaren: 2

Mondiale di F1 2017: classifica costruttori


1 Mercedes: 330
2 Ferrari: 275
3 Red Bull: 174
4 Force India: 95
5 Williams: 41
6 Toro Rosso: 33
7 Haas: 29
8 Renault: 26
9 Sauber: 5
10 McLaren: 2

Gp Gran Bretagna F1 2017: ordine di arrivo


gp-gran-bretagna-f1-2017-ordine-arrivo.jpg

  • ARRIVO!

    Hamilton ottiene la sua quinta vittoria a Silverstone! Dietro di lui Bottas, terzo Raikkonen. Vettel rientra in settima posizione dopo la foratura nell'ultimo giro.

  • Giro 50

    Raikkonen rientra al quarto posto. Problemi per Vette!! Foratura della anteriore sinistra! Il tedesco rientra ai box, già superato da Verstappen, ora quarto.

  • Giro 49

    Problemi per Raikkonen! Cede la gomma anteriore sinistra costringendo il finlandese ai box. Bottas secondo, terzo Vettel. Anche Verstappen ai box!

  • Giro 48

    Ricciardo prova ad avvicinarsi ad Hulkenberg, attualmente sesto.

  • Giro 47

    Altro giro veloce per Bottas che sta provando ad avvicinarsi a Raikkonen per la seconda posizione

  • Giro 46

    Giro veloce per Bottas che ferma il cronometro dopo 1'31"007, ma Raikkonen risponde facendo segnare il suo miglior tempo.

  • Giro 45

    Pit stop per Grosjean che rientra in quattordicesima posizione. mentre Verstappen continua ad avvicinarsi a Vettel

  • Giro 44

    Sorpasso di Bottas ai danni di Vettel, in evidente difficoltà con le gomme.

  • Giro 43

    Attacco di Bottas a Vettel che difende la sua posizione con una staccata al limite.

  • Giro 42

    Momento di difficoltà per Vettel che ha girato un secondo più lento di Raikkonen.

  • Giro 41

    A dieci giri dal termine Lewis Hamilton sempre al comando con 12 secondi di vantaggio su Raikkonen e 17 su Sebastian Vettel, insidiato sempre più da vicino da Bottas.

  • Giro 40

    Bottas si avvicina leggermente a Vettel. Al momento il ferrarista ha due secondi di vantaggio sul finlandese della Mercedes.

  • Giro 38

    Massa al decimo posto si avvicina alle due Force India. Al momento il pilota brasiliano sta guadagnando un secondo al giro su Perez.

  • Giro 37

    Grande gara di Hulkenberg, sesto, ora seguito da Ricciardo.

  • Giro 36

    Non si ferma Ricciardo che supera anche Magnussen per il settimo posto. Altro secondo guadagnato da Bottas ai danni di Vettel.

  • Giro 35

    Gran sorpasso in staccata di Ricciardo ai danni di Ocon. Ora il pilota Red Bull è ottavo. Bottas comincia a mettere pressione a Vettel per la terza piazza.

  • Giro 34

    Ritiro per Alonso. Ricciardo supera Perez guadagnandosi la nona posizione. Ora l'australiano punta Ocon.

  • Giro 33

    Pit stop anche per Ricciardo, che proverà a continuare la sua rimonta dal decimo posto con le soft gialle.

  • Giro 32

    Pit stop per Bottas e Wehrlein. Il finlandese della Mercedes rientra in quarta posizione con le super soft.

  • Giro 31

    Ocon e Perez, rispettivamente al nono e decimo posto, stanno mettendo pressione a Magnussen, al momento ottavo.

  • Giro 29

    Pit stop per Ericsson che rientra in diciassettesima posizione, davanti a Kvyat.

  • Giro 28

    Pit stop per Kvyat, che aveva comunicato via radio di avere problemi di gomme

  • Giro 27

    Giro veloce per Kimi Raikkonen in 1'31"903. Tutto finlandese al momento il duello per la seconda posizione.

  • Giro 26

    Rientra ai box Lewis Hamilton, che monta le soft gialle. Il pilota inglese rientra in pista conservando la testa della corsa davanti a Bottas.

  • Giro 25

    Rientra ai box Kimi Raikkonen, ora terzo. Le due Mercedes al momento comandano la corsa.

  • Giro 24

    Giro veloce per Valtteri Bottas, che spinge per guadagnare il margine sufficiente per rientrare davanti a Vettel dopo il pit stop. Pit stop effettuato anche da Perez.

  • Giro 23

    Altro giro veloce di Hamilton con 1'32"190. Altro sorpasso di Ricciardo ora salito all'ottavo posto ai danni di Vandoorne. Pit stop per Stroll, che rientra diciottesimo.

  • Giro 22

    Vettel supera la Renault di Nico Hulkenberg guadagnandosi la quarta posizione, dietro a Valtteri Bottas.

  • Giro 21

    Hamilton ha cominciato a martellare giri veloci. Ora Raikkonen è staccato di oltre 7 secondi. Pit Stop per Ocon, che rientra al sedicesimo posto.

  • Giro 20

    Pit Stop per Verstappen che risponde subito a quello di Vettel. Ma è il tedesco ad avere la meglio guadagnando la quinta posizione.

  • Giro 19

    Pit Stop per Vettel, che proverà ad arrivare in fondo con le soft gialle. Il ferrarista è rientrato al sesto posto. Ricciardo supera Massa e si guadagna il decimo posto.

  • Giro 18

    Altro attacco di Vettel a Verstappen, con il pilota della Red Bull che resiste al terzo posto. Ricciardo in battaglia con Massa per il decimo posto.

  • Giro 17

    Raikkonen fa segnare il suo miglior tempo avvicinandosi ad Hamilton, mentre Vettel torna ad attaccare Verstappen.

  • Giro 16

    Al momento gli unici 2 ritiri sono quelli di Palmer, per problemi tecnici, e di Sainz a causa del contatto con Kvyat, al momento ultimo.

  • Giro 14

    Non si risparmiano Verstappen e Vettel, con il primo che allunga leggermente sul secondo dopo aver respinto l'ennesimo attacco del tedesco.

  • Giro 13

    Ricciardo sorpassa Stroll e sale in dodicesima posizione. Gran duello tra Vettel e Verstappen, che rientra davanti al tedesco dopo esser uscito leggermente di pista

  • Giro 12

    Spinge Hamilton ma Raikkonen tiene il passo. Gran duello tra Verstappen e Vettel per la terza posizione.

  • Giro 11

    Resiste Verstappen al terzo posto davanti a Vettel, mentre Ricciardo riesce a superare Alonso in staccata.

  • Giro 9

    Bel duello tra Ricciardo ed Alonso per la tredicesima posizione. Drive trough per Kvyat per essere rientrato in pista in maniera pericolosa.

  • Giro 8

    Bel sorpasso di Ricciardo ai danni di Magnussen, mentre Raiklkonen è per la prima volta più veloce di Hamilton.

  • Giro 7

    Sorpasso di Bottas ai danni di Hulkenberg. Il finlandese della Mercedes ora è quinto. Sempre in testa Hamilton, seguito da Raikkonen a due secondi di distanza.

  • Giro 6

    Buona progressione per Bottas che si trova in sesta posizione dopo esser partito dal nono posto.

  • Giro 5

    Errore di Ricciardo che lo costringe nuovamente in ultima posizione, Vettel prova a mettere pressione a Verstappen anche se è ancora distante.

  • Giro 4

    Ultimo giro in pista per la safety car, la gara è ripresa con in testa Lewis Hamilton, seguito da Raikkonen, Verstappen e Vettel.

  • Giro 3

    Safety car sempre in pista per il contatto tra le 2 Toro Rosso.

  • Giro 1

    Contatto tra Sainz e Kvyat! Safety car in pista.

  • START!

    Ottimo lo spunto di Raikkonen ma Hamilton riesce a mantenere la posizione, gran sorpasso di Verstappen ai danni di Vettel, ora quarto

  • ore 14:03

    Secondo giro di formazione a causa del problema alla Renault di Palmer

  • ore 14:00

    Le vetture iniziano il giro di formazione. Tutti i piloti nelle prime posizioni montano le gomme rosse ad eccezione di Bottas. Problema per Palmer costretto a fermare la sua Renault

Buongiorno da Silverstone! Mancano 5 minuti all'inizio del GP di Gran Bretagna, il cielo è coperto ma è bassa la possibilità di pioggia. La temperatura atmosferica è di 2 gradi, mentre quella dell'asfalto sfiora i 30°.

Gp Gran Bretagna F1 2017: la griglia di partenza


1.Mercedes GP - Hamilton L.H: 1'26"600
2.Ferrari - Raikkonen K.+0:547
3.Ferrari - Vettel S.+0:756
4.Red Bull - Verstappen M.+1:530
5.Renault F1 - Hulkenberg N.+2:256
6.Force India - Perez S.+2:302
7.Force India - Ocon E.+2:474
8.McLaren - Vandoorne S.+2:818
9.Mercedes GP - Bottas V.+0:776
10.Haas - Grosjean R.+2:949
11.Renault F1 - Palmer J.+3:593
12.Toro Rosso - Kvyat D.+3:755
13.Toro Rosso - Sainz Jr C.+4:768
14.Williams - Massa F.+4:882
15.Williams - Stroll L.+15:973
16.Haas - Magnussen K.+15:977
17.Sauber - Wehrlein P.+15:993
18.McLaren - Alonso F.+4:000
19.Sauber - Ericsson M.+16:033
20.Red Bull - Ricciardo D.+16:366

";i:2;s:7644:"

Gp Gran Bretagna F1 2017: super Hamilton in pole, poi le Ferrari


L’aria di casa fa benissimo a Lewis Hamilton. Il pilota inglese domina le qualifiche e conquista l’ennesima pole position della carriera, chiudendo con il clamoroso crono di 1’26”600. Un giro perfetto per l’inglese, con un boato incredibile da parte del pubblico, quando ha tagliato il traguardo. C'è stato un giallo per circa un'ora: con il pole-man 'under investigation' per aver ostacolato Grosjean nel Q3, ma i commissari hanno deciso di non punire l'azione.

La Ferrari, comunque, chiude con il sorriso. Il distacco di 547 millesimi dal leader è tanto, ma era prevedibile su questo tracciato, però Kimi Raikkonen (splendido 2°) e Sebastian Vettel (3°) si sono piazzati davanti all’altra Mercedes di Valtteri Bottas in pista, senza dover approfittare della penalità di 5 posizioni sulla griglia di partenza per la sostituzione del cambio, che lo costringerà a partire dalla quinta fila.

Al fianco del leader del mondiale, ci sarà Max Verstappen, con una Red Bull apparsa comunque molto lontana dalla Ferrari, ma un cliente sempre molto pericoloso alla prima curva, vista la sua irruenza. Disastrosa la qualifica per Daniel Ricciardo, invece, che partirà dall’ultima fila, con la sua monoposto fermatosi in pista nel corso del Q1. Ottimo sesto posto (quinto in griglia) per Nico Hulkenberg con la Renault, mentre Fernando Alonso è primo nel Q1, per poi uscire nel settore successivo.

Silverstone Q3 2017

Gp Gran Bretagna F1 2017: diretta qualifiche


Ore 16.00

- Nessuna penalità per Hamilton, è sua la pole a Silverstone.


HAMILTON IN POLE - Superlativo Hamilton, è sua la pole (1'26"600), davanti a Raikkonen, Vettel e Bottas. Ma attenzione all'inglese, 'under investigation'

Ore 15.04 - Hamilton sotto investigazione per aver ostacolato Grosjean

Ore 15.03 - Tocca anche ai big: nell'ordine (inverso al traguardo) Bottas, Hamilton, Raikkonen, Verstappen e Vettel.

Ore 15.02 - Iniziano a rientrare in pista i piloti, a tre minuti dalla fine. Ma i big sono ancora ai box

Ore 15.00 - Tutti ai box, prima del colpo finale per cercare la pole position

Ore 14.58 - Verstappen si piazza in quinta posizione, a sette decimi da Raikkonen e a 1"7 da Hamilton.

Ore 14.57 - Tocca alle due Ferrari: Vettel è secondo a 199 millesimi, Raikkonen quarto.

Ore 14.56 - I primi due tempi: Hamilton subito in testa (1'27"231), poi Bottas a 349 millesimi.

Ore 14.54 - In pista le due Mercedes e le due Ferrari

Ore 14.53 - Inizia il Q3, la lotta alla pole position: Hamilton, Bottas, Vettel, Raikkonen, Hulkenberg, Verstappen, Perez, Grosjean e Vandoorne si giocheranno la partenza al palo.

FINITO IL Q2 - Hamilton chiude con il miglior tempo assoluto su Bottas e le due Ferrari, fuori Palmer, Kvyat, Alonso, Sainz e Massa

Q2 Silverstone 2017

Ore 14.46 - Hamilton fa il miglior giro (1'27"893), davanti a Bottas

Ore 14.44 - Vettel fa il miglior tempo (1'28"978), davanti a Raikkonen ed Hamilton

Ore 14.42 - Rientrano tutti in pista per i giri finali di questo Q2. L'ultimo tra i big ad uscire è Hamilton

Ore 14.40 - Tutti ai box ora, prima degli ultimi caldissimi minuti (ne mancano cinque)

Ore 14.38 - Hamilton prende il comando (1'29"097), terzo tempo per Vettel, sesto per Raikkonen

Ore 14.37 - Continua a migliorare la pista, così anche i tempi: Bottas davanti (1'29"687), poi Verstappen, Hulkenberg e Hamilton

Ore 14.34 - Hulkenberg davanti a tutti (1'31"085), poi Hamilton e Raikkonen

Ore 14.33 - Primi tempi del Q2: Raikkonen fa il miglior tempo (1'40"455), davanti a Vettel, Alonso, Grosjean, Verstappen e Kvyat.

Ore 14.31 - Tutti in pista ora, con le gomme slick

Ore 14.30 - Inizia il Q2, subito in pista Verstappen, Raikkonen e Bottas.

FINITO IL Q1 - Miglior tempo per Alonso (1'37"598) in extremis, ma lo spagnolo partirà comunque ultimo, per 30 posizione di penalità. Fuori dal Q1: Stroll, Magnussen, Wehrlein, Ericsson e Ricciardo.

Q1 Silverstone 2017

Ore 14.23 - Passano tutti i big, escluso Ricciardo (fermatosi in pista per un problema alla sua Red Bull).

Ore 14.21 - Ultimo minuto del Q1, attenzione a questi giri, perché la pista sta migliorando sensibilmente

Ore 14.20 - La pista migliora e Verstappen fa un giro strepitoso (1'38"912), seguito da Hamilton e Bottas.

Ore 14.19 - Non piove più a Silverstone, il Q2 potremmo viverlo con gomme slick. Mentre Raikkonen si mette in seconda posizione.

Ore 14.17 - Super giro di Vettel: miglior tempo in 1'40"056. Mancano 5 minuti al termine del Q1.

Ore 14.15 - Risale in quinta posizione Raikkonen (1'43"315), mentre Hamilton piazza il miglior tempo (1'41"296), seguito dal compagno di squadra Bottas.

Ore 14.12 - Tolta la vettura di Ricciardo dalla pista, ripartono le qualifiche

BANDIERA ROSSA - Interrotto il Q1, per togliere la vettura di Ricciardo dalla pista. Cronometro fermato a 10'01" alla fine del Q1.

Ore 14.07 - Ricciardo si ferma in pista. Primo colpo di scena, l'australiano partirà nelle retrovie

Ore 14.06 - Cresce un po' d'intensità la pioggia, si attendono i primi tempi Mercedes

Ore 14.05 - Primi tempi: Ricciardo (1'42"966) davanti a tutti, poi Hulkenberg, Verstappen, Vettel, Vandoorne e Raikkonen.

Ore 14.02 - Le Mercedes rientrano ai box per montare le intermedie, impossibile fare il giro con le slick attualmente.

Ore 14.01 - In pista anche le due Ferrari, con gomme intermedie. Molto difficile la scelta degli pneumatici, con pista umida.

Ore 14.00 - Inizia il Q1 delle qualifiche, già un po' di piloti in pista per il rischio pioggia, dentro anche le due Mercedes (slick) e Red Bull (intermedie).

Ore 13.58 - Due minuti al semaforo verde, leggera pioggerellina sul circuito di Silverstone.

Ore 13.50 - Qualche goccia di pioggia sul circuito, mentre ricordiamo che Bottas e Ricciardo verranno penalizzati di 5 posizioni in griglia di partenza, per aver sostituito il cambio.

Ore 13.45 - Buon pomeriggio da Silverstone! Manca un quarto d'ora alle qualifiche del Gp Gran Bretagna 2017, il meteo è piuttosto instabile, anche se per ora non piove.

";i:3;s:6496:"

Gp Gran Bretagna F1 2017: le prove libere


Hamilton a Silverstone 2017

Lewis Hamilton piazza la sua zampata e chiude al comando la terza sessione di prove libere del Gp di Gran Bretagna, ma attenzione alla Ferrari. L’inglese riesce finalmente a completare un giro veloce completo e chiude in 1’28”063, con le gomme rosse, mettendosi davanti a tutti, mostrando di essere il favorito sulla pista di casa a Silverstone. Con la voglia di riscattare le ultime delusioni.

Però è tutta un’altra musica per la rossa e per Sebastian Vettel, rispetto alla giornata di ieri. Il tedesco, nonostante un piccolo errore nel finale, ha chiuso in seconda posizione, staccato di soli 32 millesimi dal leader di giornata. Un segnale importante per il pomeriggio, quando si andrà a caccia della pole position, considerando anche le 5 posizioni di penalità di Valtteri Bottas (3° in queste FP3) per la sostituzione del cambio.

La prima fila diventa, dunque, l’obiettivo minimo per la rossa, nonostante un Kimi Raikkonen oggi apparso un po’ meno convinto e staccato di 669 millesimi da Hamilton. Si sono un po’ nascoste le Red Bull, con il quinto posto di Daniel Ricciardo e l’ottavo di Max Verstappen, ma anche l’australiano subirà la stessa penalità del finlandese. E attenzione al rischio pioggia, è arrivata sul tracciato negli ultimi 20 minuti delle libere ed in Inghilterra con il meteo non si sa mai...

Gp Gran Bretagna F1 2017: tempi libere 3


Libere 3 Silverstone 2017

Gp Gran Bretagna F1 2017, FP2: super Mercedes


Bottas a Silverstone 2017

Sembra di essere tornati al 2016 (e gli anni precedenti). La Mercedes ha fatto davvero paura in questo venerdì di prove libere del Gp Gran Bretagna F1 2017, sia per quanto riguarda la qualifica che per il passo gara. E’ stato nuovamente Valtteri Bottas a segnare il miglior crono anche nel pomeriggio (1’28”496), ma Lewis Hamilton era più veloce del finlandese, prima di un errore.

I piloti del team iridato sono stati nettamente i più veloci nel giro secco, sia con gomma gialla che con gomma rossa (quella che verrà usata per cercare la pole). Terzo e quarto posto per le due Ferrari, con Kimi Raikkonen apparso più a suo agio rispetto a Sebastian Vettel: difficilmente potranno puntare alla prima fila, dovranno difendersi dall’attacco di una buona Red Bull.

Il passo gara vede sempre le Mercedes come vetture di riferimento, anche se le rosse appaiono un po’ più competitive, facendo sperare in una domenica almeno combattuta. Più in difficoltà nel passo per Daniel Ricciardo e Max Verstappen, mentre sono lontanissime tutte le altre vetture. Se i valori saranno confermati anche sabato e domenica, sarà un weekend in difesa a Maranello.

Gp Gran Bretagna F1 2017: tempi libere 2


Libere 2 Silverstone 2017

Gp Gran Bretagna F1 2017, FP1: Bottas davanti


Bottas a Silverstone

Il weekend del Gp Gran Bretagna inizia nel segno della Mercedes e di Valtteri Bottas. Il pilota finlandese ha fatto siglare il giro più veloce nella mattinata a Silverstone, con il crono di 1’29”106, confermando di essere in un grande stato di forma. Molto vicino il suo compagno di squadra Lewis Hamilton: l’inglese è rimasto staccato di soli 78 millesimi ed è apparso con un buon ritmo nel passo gara.

Per quest’ultimo punto, però, le indicazioni saranno più precise nel pomeriggio, quando verranno effettuati molti più giri. Quelli che si attende di fare anche la Ferrari, dopo una mattinata un po’ complicata: non tanto per il secondo di distacco sia di Kimi Raikkonen (5°) che di Sebastian Vettel (6°), ma soprattutto per un setup ancora trovato al meglio da parte dei due piloti.

La rossa ha effettuato anche qualche giro con il nuovo cupolino per la sicurezza, un test che viene effettuato a turno da tutte le squadre, su un’eventuale soluzione da adottare nel futuro. Davanti alle due SF-70H si sono piazzate entrambe le Red Bull: Max Verstappen ha chiuso in terza posizione a cinque decimi da Bottas, mentre Daniel Ricciardo (4°) è staccato di oltre otto decimi.

Gp Gran Bretagna F1 2017: tempi libere 1


Libere 1 Silverstone 2017

Gp Gran Bretagna F1 2017: orari e dirette tv


Gp Gran Bretagna F1

Nemmeno il tempo di riprendere il fiato e la Formula 1 è pronta a tornare in pista. Una settimana dopo Zeltweg, il circus si sposta in Gran Bretagna per il tradizionale appuntamento di Silverstone. E’ la pista di casa di Lewis Hamilton e l’inglese proverà ad accorciare il distacco da Sebastian Vettel in classifica iridata, sfruttando l’entusiasmo del correre davanti al proprio pubblico.

Tuttavia, la pista sembra adatta alla Ferrari ed un nuovo allungo del tedesco, sul ‘territorio nemico’, potrebbe dare una svolta importante alla lotta per il Mondiale. Senza perdere d’occhio una Red Bull apparsa in grande rimonta e pronta a fare da terzo incomodo. La prova inglese sarà visibile in diretta solamente su Sky Sport F1 HD, mentre Rai 2 trasmetterà la gara in differita in prima serata.

Il classico meteo inglese attenderà i piloti sul circuito di Silverstone, per il prossimo weekend di gara. Cielo sereno per le prove libere di venerdì, mentre sabato e domenica sono previste nuvole, con anche qualche possibilità di pioggia (mai da escludere da queste parti). Le temperature saranno ideali per correre, attorno ai 23/24 gradi, quindi senza il gran caldo di questo periodo.

Gp Gran Bretagna F1 2017: orari e dirette


Venerdì 14 luglio 2017

Ore 10.00 Prove libere 1 (diretta Sky Sport F1 HD, differita Rai Sport+ ore 15.30)
Ore 14.00 Prove libere 2 (diretta Sky Sport F1 HD, differita Rai Sport+ ore 00.35)

Sabato 15 luglio 2017
Ore 11.00 Prove libere 3 (diretta Sky Sport F1 HD, differita Rai Sport+ ore 18.00)
Ore 14.00 Qualifiche (diretta Sky Sport F1 HD, differita Rai 2 ore 19.30)

Domenica 16 luglio 2017
Ore 14.00 Gara (diretta Sky Sport F1 HD, differita Rai 2 ore 21.00)";}}

  • shares
  • Mail