GP Canada F1 2017: trionfa Hamilton! Secondo Bottas

GP Canada F1 2017, la gara in diretta live

a:2:{s:5:"pages";a:3:{i:1;s:0:"";i:2;s:52:"GP Canada F1 2017: Hamilton in pole! Vettel secondo.";i:3;s:65:"GP Canada F1 2017, libere 3: Vettel al comando, secondo Raikkonen";}s:7:"content";a:3:{i:1;s:3392:" gp-canada-f1-2017-hamilton-3.jpg

La Mercedes risponde alla doppietta Ferrari nel GP Canada F1 2017, con Hamilton che coglie il suo sesto successo a Montreal davanti al compagno di squadra Bottas. Il campione inglese dopo aver conservato la prima posizione in partenza è stato autore di una gara solitaria come ci eravamo abituati nelle ultime stagioni, con Bottas che lo ha seguito a distanza senza mai impensierirlo. Terzo posto per Ricciardo che ha preceduto Vettel autore di una bella rimonta dopo un inizio gara difficilissimo. Il tedesco è stato infilato al via da Verstappen e Bottas ed è dovuto rientrare ai box per sostituire l'ala anteriore. Quinta e sesta posizione per Perez ed Ocon che per lungo tempo hanno insidiato la terza posizione di Ricciardo prima del ritorno di Vettel. Settimo Raikkonen, mai in gara dopo una partenza difficile, soprattutto nel finale quando ha accusato problemi perdendo terreno nei confronti dei primi. Primi punti in carriera per Lance Stroll, autore di una bella gara chiusa al nono posto davanti al pubblico di casa. Subito ritirati dopo un contatto al via Massa e Sainz, pochi giri dopo è invece toccato a Verstappen ritirarsi, dopo una partenza fantastica in cui aveva guadagnato la seconda posizione, per problemi elettrici. Sono stati costretti al ritiro anche Kvyat (problemi alla sospensione) ed Alonso per i cronici problemi alla power unit della sua McLaren. Il Mondiale F1 2017 si conferma dunque quanto mai equilibrato, con Ferrari e Mercedes che alternano successi a prestazioni meno positive. Vedremo come andrà nel prossimo appuntamento stagionale a Baku, il 25 giugno, per il GP Azerbaijan 2017.

GP Canada F1 2017: ordine di arrivo


gp-canada-f1-2017-arrivo.jpg

Mondiale F1 2017: classifica piloti


1 - Sebastian Vettel - Ferrari - punti 141
2 - Lewis Hamilton - Mercedes - punti 129
3 - Valtteri Bottas - Mercedes - punti 93
4 - Kimi Raikkonen - Ferrari - punti 73
5 - Daniel Ricciardo - Red Bull - punti 67
6 - Max Verstappen - Red Bull - punti 45
7 - Sergio Perez - Force India - punti 44
8 - Esteban Ocon - Force India - punti 27
9 - Carlos Sainz - Toro Rosso - punti 25
10 - Felipe Massa - Williams - punti 20
11 - Nico Hulkenberg - Renault - punti 18
12 - Romain Grosjean - Haas - punti 10
13 - Kevin Magnussen - Haas - punti 5
14 - Pascal Wehrlein - Sauber - punti 4
15 - Daniil Kvyat - Toro Rosso  - punti 2
16 - Lance Stroll - Williams - punti 2

Mondiale F1 2017: classifica costruttori


1 - Mercedes AMG Petronas Motorsport - punti: 222
2 - Scuderia Ferrari - punti: 214
3 - Red Bull Racing - punti: 112
4 - Sahara Force India - punti: 71
5 - Scuderia Toro Rosso - punti: 29
6 - Williams Martini Racing  - punti: 22
7 - Renault Sport F1 Team - punti: 18
8 - Haas F1 Team - punti: 15
9 - Sauber F1 Team - punti: 4

GP Canada F1 2017: la gara in diretta live


gp-canada-f1-2017-hamilton-2.jpg

  • Arrivo

    Hamilton coglie il suo sesto successo nel gp canadese! Secondo Bottas, terzo Ricciardo.

  • Giro 69

    Gran sorpasso di Vettel ai danni di Perez. Ora il ferrarista è quarto. Ritiro per Alonso per problemi al motore della sua McLaren

  • Giro 68

    Ricciardo guadagna terreno su Perez approfittando del duello tra Force India e Ferrari.

  • Giro 66

    Spettacolare sorpasso di Vettel ai danni di Ocon, che ora punta Perez.

  • Giro 65

    Ci prova Vettel ma Ocon si difende. Giro veloce per Hamilton in 1'15"551.

  • Giro 64

    Vettel bracca Ocon, mentre Raikkonen perde terreno anche nei confronti di Hulkenberg, che lo segue in ottava posizione.

  • Giro 62

    Vettel supera Raikkonen ed ora punta deciso la Force India di Ocon.

  • Giro 61

    Giro veloce per Vettel in 1'14"964. Il tedesco ora è vicinissimo a Raikkonen che ha visibilmente rallentato.

  • Giro 60

    Raikkonen ormai vede le due Force India e la Red Bull di Ricciardo.

  • Giro 58

    Dietro le Mercedes è bagarre per il terzo posto tra Ricciardo, Perez ed Ocon con le Ferrari che si avvicinano.

  • Giro 56

    Ocon si lamenta via radio chiedendo strada libera a Perez per attaccare Ocon. Perez non ne vuole sapere di farlo passare.

  • Giro 55

    Le due Force India incalzano Ricciardo al terzo posto, che al momento riesce a difendersi da Perez.

  • Giro 54

    Problemi per Kvyat che non riparte dopo la sosta ai box.

  • Giro 53

    Giro veloce per Vettel che ferma il crono dopo 1'15"114, avvicinandosi a Raikkonen.

  • Giro 51

    Raikkonen e Vettel, rispettivamente sesto e settimo, guadagnano terreno sulle due Force India.

  • Giro 50

    Vettel rientra ai box per il cambio gomme. Il tedesco ora dovrà fare 19 giri da qualifica per sperare di raggiungere il terzo posto.

  • Giro 48

    Saldamente in testa le due Mercedes con Hamilton davanti a Bottas. Segue il gruppo guidato da Ricciardo che precede Perez, Ocon e Vettel, tutti molto vicini.

  • Giro 47

    Stroll supera Alonso e grazie al pit stop di Magnussen si prende la decima posizione.

  • Giro 46

    Vettel, ora in zona drs, si prepara ad attaccare Ocon. Mentre Stroll attacca Alonso che si difende.

  • Giro 45

    Stroll supera Vandoorne che ora punta l'undicesima posizione occupata da Alonso.

  • Giro 44

    Bel duello tra Stroll e Vandoorne che si difende conservando la dodicesima posizione.

  • Giro 43

    Dopo 42 giri con le ultrasoft si ferma Alonso per il cambio gomme.

  • Giro 42

    Rientra Raikkonen ai box per il secondo cambio gomme. Ora il finlandese è settimo.

  • Giro 41

    Alonso, ottavo non ha ancora cambiato gomme, mentre Vettel e Raikkonen si avvicinano rispettivamente ad Ocon e Perez.

  • Giro 38

    Ocon continua a guadagnare terreno su Raikkonen, mentre Vettel accusa problemi al fondo della sua monoposto.

  • Giro 35

    Ocon con gomme fresche incalza Raikkonen, quinto.

  • Giro 34

    Ocon rientra in sesta posizione in mezzo alle due Ferrari.

  • Giro 33

    Rientra ai box Ocon. In testa Hamilton, secondo Bottas terza posizione per Ricciardo davanti a Perez e Raikkonen.

  • Giro 32

    Bottas incalza Ocon che si difende senza troppi affanni. Hamilton ai box monta la gomma rossa.

  • Giro 30

    Bottas, terzo, rallentato da Ocon che non ha ancora cambiato gomme

  • Giro 28

    Vettel supera Alonso e guadagna la settima posizione.

  • Giro 27

    Hamilton è sempre il più veloce in pista.

  • Giro 26

    5 secondi di penalità per Magnussen per aver superato durante il regime di virtual safety car

  • Giro 25

    In difficoltà Raikkonen che gira più lento di Perez, quinto, che monta le stesse gomme del finlandese della Ferrari

  • Giro 24

    Pit Stop per Bottas che monta la gomma gialla. Il finlandese rientra in terza posizione. Hamilton ed Ocon, secondo, gli unici a non essersi fermati.

  • Giro 23

    Vettel prosegue la sua rimonta superando Magnussen, ora si trova a 5 secondi da Alonso, settimo.

  • Giro 22

    Vettel infila Stroll ed ora punta Magnussen per l'ottava posizione. Perez, Ricciardo e Raikkonen superano Alonso, ora settimo

  • Giro 21

    Comandano le Mercedes seguite da Ocon ed Alonso. Nessuno dei primi quattro si è ancora fermato

  • Giro 20

    Risale Vettel, ora decimo dietro a Stroll. Pit Stop per Perez che rientra davanti a Raikkonen

  • Giro 19

    Ricciardo ai box monta le gomme soft (gialle). Rientra in settima posizione.

  • Giro 17

    Vettel supera Vandoorne guadagnando l'undicesima posizione. Pit stop anche per Raikkonen che proverà a finire la gara con le gomme rosse

  • Giro 17

    Hamilton allunga su Bottas che segue a sei secondi. Terzo Ricciardo, quarto Perez.

  • Giro 16

    Pit stop per Kvyat che rientra in undicesima posizione

  • Giro 15

    Tredicesima posizione per Vettel che ha superato Wehrlein e Grosjean

  • Giro 14

    Bel duello tra Vandoorne e Stroll che si riprende la decima posizione

  • Giro 13

    Le monoposto girano ancora in regime di virtual safety car in attesa che venga rimossa la Red Bull numero 33 di Verstappen. Cambio gomme anche per Wehrlein e Grosjean

  • Giro 12

    Virtual Safety Car a causa della Red Bull di Verstappen ferma in un punto pericoloso, ne approfitta Hulkenberg per fare la sosta

  • Giro 11

    Allunga Hamilton. Verstappen dopo una grande partenza è costretto al ritiro per problemi di elettronica sulla sua Red Bull. Bottas si prende la seconda posizione

  • Giro 9

    Vettel ancora in ultima posizione a 4 secondi da Grosjean

  • Giro 7

    Vettel rientra in diciottesima posizione. In testa Hamilton, seguito da Verstappen, terzo Bottas. Segue Ricciardo che precede Perez e Raikkonen, coinvolto anche lui nella bagarre in partenza.

  • Giro 6

    Vettel ai box per sostituire l'ala anteriore e montare le gomme rosse con cui proverà a finire la gara

  • Giro 3

    Rientra la safety car: Verstappen prova ad attaccare Hamilton che resiste. In difficoltà le Ferrari con Vettel che sarà costretto a cambiare l'ala anteriore

  • Giro 2

    Incolonnati dietro la safety car ci sono Hamilton, Verstappen e Bottas davanti al resto del gruppo. Partenza difficile per entrambe le Ferrari.

  • Giro 1

    Subito safety car in pista per l'incidente che ha coinvolto Sainz, Massa e Grosjean

  • Start!

    Fantastica partenza di Verstappen che infila Vettel, Bottas e Rikkonen posiziandosi dietro Hamilton che conserva la testa della corsa

  • Ore 20:00

    Le monoposto hanno iniziato il giro di formazione, problemi per Kvyat che partirà dai box

  • Ore 19:55

    Tutte le vetture regolarmente schierate in pista, pronte per il giro di lancio

Buonasera da Montreal! Mancano 5 minuti all'inizio del GP Canada F1 2017, c'è qualche nuvola e molto vento ma non è prevista pioggia. La temperatura atmosferica è di 28 gradi mentre quella dell'asfalto supera i 40.
";i:2;s:6532:"

GP Canada F1 2017: Hamilton in pole! Vettel secondo.


gp-canada-f1-2017-hamilton.jpg

Lewis Hamilton torna grande sul circuito di Montreal conquistando la sua pole numero 65, eguagliando così una leggenda della Formula 1 come Ayrton Senna. Con il tempo di 1'11"459 Hamilton fa segnare anche il record del circuito canadese dedicato ad un altro mito dell'automobilismo come Gilles Villeneuve. Secondo tempo per Vettel, vicinissimo al pilota inglese fino all'ultimo tentativo, vanificato da una piccola incertezza alla curva 2. Terzo Bottas davanti a Raikkonen, Verstappen e Ricciardo. Settimo tempo per Massa, che precede Perez, Ocon ed Hulkenberg, autore di un'ottima prestazione con la sua Renault. Ovviamente soddisfatto Hamilton al termine delle qualifiche, che ha dichiarato mostrando con legittimo orgoglio il casco di Senna ricevuto in regalo dalla famiglia del mai dimenticato fuoriclasse brasiliano: "Sono scosso! Senza parole, Ayrton era un mito per me come lo era per tutti voi". Meno felice ovviamente, ma abbastanza soddisfatto del secondo posto Sebastian Vettel: "Ho fatto un piccolo errore nelle prime curve durante l'ultimo tentativo, ma il passo gara è buono." L'impressione infatti è che in queste qualifiche Hamilton ci abbia messo molto del suo per conquistare la pole ai danni di una Ferrari comunque molto vicina. Non resta che attendere la gara di domani, viste le premesse, per assistere ad un nuovo entusiasmante duello tra Vettel ed Hamilton.

GP Canada F1 2017: i tempi del Q3


gp-canada-f1-2017-q3.jpg

GP Canada F1 2017: la diretta delle qualifiche ufficiali


Ore 19:59

- Vettel si migliora ma è ancora secondo. Pole Position per Hamilton! Secondo Vettel, seguono Bottas e Raikkonen. Quinta posizione per Verstappen, davanti a Ricciardo e Massa.

Ore 19:58 - Hamilton si migliora girando in 1'11"459. Non si migliora Bottas, terzo.

Ore 19:56 - A tre minuti dal termine delle qualifiche tutti ai box per l'ultimo tentativo. Primo a tornare in pista Lewis Hamilton, seguito da Ricciardo, Perez ed Hulkenberg. Ultimo a scendere in pista Vettel.

Ore 19:55 - Vettel con le ultrasoft nuove fa segnare il secondo tempo con 1'11"795, a 4 millesimi da Hamilton!

Ore 19:53 - Ricciardo e Massa superano le Force India, posizionandosi rispettivamente sesto e settimo dietro Verstappen.

Ore 19:52 - Quinta posizione per Verstappen, seguono Perez, Ocon e Hulkenberg.

Ore 19:50 - Hamilton si prende la prima posizione girando in 1'11"791, seguito da Bottas, Raikkonen e Vettel.

Ore 19:48 - Entra nel vivo la lotta per la pole con l'inizio del Q3. Subito in pista tutte e dieci le monoposto per il giro di lancio.

GP Canada F1 2017: i tempi del Q2


gp-canada-f1-2017-q2.jpg

Ore 19:40 - E' finita la Q2: in testa le 2 Mercedes, esclusi dalla Q3 sono Kvyat, Alonso, Sainz, Grosjean e Palmer.

Ore 19:38 - Bottas si prende la seconda posizione davanti a Raikkonen, Hulkenberg si migliora ma è ancora decimo. Alonso, tredicesimo, si migliora ma è dodicesimo. Foratura per Sainz che ha preso le barriere.

Ore 19:37 - Comanda sempre Hamilton con 1'12"496, segue Raikkonen a +0.084. Quarto Vettel al momento fermo ai box.

Ore 19:35 - Si migliora Grosjean ma non abbastanza per entrare nei primi 10. Di nuovo in pista Raikkonen per il giro di lancio.

Ore 19:34 - Problemi al motore per Alonso che rientra ai box, mentre Grosjean tenta di recuperare terreno per entrare in Q3.

Ore 19:32 - Ricciardo e Verstappen rispettivamente in quinta e sesta posizione, mentre gli esclusi dalla Q3 al momento sono Kvyat, Sainz, Alonso, Palmer e Grosjean.

Ore 19:30 - Fuoripista per Sainz alla prima curva. Raikkonen si piazza in seconda posizione dietro Hamilton. Quarto Vettel a +0.253 da Hamilton.

Ore 19:29 - Hamilton si prende la prima posizione subito seguito da Bottas, terzo Massa.

Ore 19:27 - Ancora ai box le Ferrari, mentre sono tutte in pista le altre monoposto. Sainz chiude il suo giro in prima posizione, subito superato da Kvyat ed Ocon in testa con 1'13"262.

Ore 19:25 - E' iniziata la Q2 primo ad entrare in pista Hamilton, ancora ai box le due Ferrari.

GP Canada F1 2017: i tempi del Q1


gp-canada-f1-2017-q1.jpg

Ore 19:18 - Q1 conclusa in anticipo per il fuoripista di Wehrlein alla prima curva. Esclusi dalla Q2 sono Vandoorne, Stroll, Magnussen, Ericsson e Wehrlein.

Ore 19:15 - Sempre in testa le 2 Mercedes seguite da Vettel, bagarre nelle retrovie con Palmer che fa segnare il 14° tempo davanti a Sainz. Primo degli esclusi al momento è Vandoorne, che ha solo un giro per provare ad entrare in Q2.

Ore 19:13 - A cinque minuti dal termine, lottano per entrare in Q2 Vandoorne, Palmer, Wehrlein, Ericsson e Magnussen.

Ore 19:12 - Comandano le Mercedes, Bottas in testa con 1'12"685 davanti ad Hamilton che segue a 7 millesimi. Perez ed Ocon in quinta posizione, mentre Raikkonen è ottavo dopo aver toccato il muretto.

Ore 19:10 - Vesrtappen fa segnare il quarto tempo, mentre Vandoorne tocca il muretto senza conseguenze per la sua Mclaren.

Ore 19:07 - Subito un tempo interessante per Hamilton, secondo ad un decimo da Vettel, mentre Bottas va in testa con 1'12"864

Ore 19:05 - Ancora ai box le Mercedes mentre Vettel si migliora girando in 1'13"046, terza posizione per Ocon, a 5 decimi.

Ore 19:02 - Prima posizione provvisoria per Raikkonen che ferma il cronometro dopo 1'13"548, segue Vettel a due decimi ed Alonso, che ha già montato le ultrasoft viola.

Ore 19:01 - in pista la maggior parte delle monoposto, mentre sono ancora ferme ai box le due Mercedes.

Ore 19:00 - E' iniziata la Q1, subito in pista le due Sauber, seguite da Magnussen, Stroll e Kvyat.

Ore 18:55 - Buonasera da Montreal! Mancano 5 minuti all'inizio delle qualifiche ufficiali del GP Canada F1 2017. C'è il sole, la temperatura atmosferica è di 22 gradi, mentre quella dell'asfalto supera i 45 gradi.

";i:3;s:7184:"

GP Canada F1 2017, libere 3: Vettel al comando, secondo Raikkonen


gp-canada-f1-2017-vettel.jpg

Anche la terza sessione di prove libere del GP Canada F1 2017 premia il lavoro della Ferrari, questa volta con Sebastian Vettel che ha chiuso in testa con il tempo di 1'12"572 davanti al compagno di squadra Kimi Raikkonen.  Terzo tempo per Lewis Hamilton a 3 decimi dal tedesco della Ferrari, mentre Max Verstappen si è preso la quarta posizione davanti al finlandese della Mercedes Valtteri Bottas, quinto, che ha rischiato di danneggiare seriamente la sua monoposto sfiorando le barriere. Seguono Hulkenberg, con il sesto tempo e Massa con il settimo, entrambi nettamente più veloci, come al solito, dei rispettivi compagni di squadra Palmer (15° tempo) e Stroll, diciottesimo. Leggermente in ombra Ricciardo, con l'ottavo tempo e Perez, in tredicesima posizione con la sua Force India. Fernando Alonso, di ritorno dall'esperienza di Indianapolis, ha concluso con il 12° tempo, ad un secondo e tre decimi di distacco da Vettel. Chiudono la classifica le due Sauber di Ericsson e Wehrlein. L'appuntamento è alle 19 per le qualifiche ufficiali del GP Canada F1 2017.

GP Canada F1 2017: i tempi delle libere 3


gp-canada-f1-2017-libere-3.jpg

GP Canada F1 2017, libere 2: Raikkonen mette tutti in fila


F1 Canada 2017

Il GP Canada di F1 2017 premia Kimi Raikkonen nella prima giornata di prove libere. A Montréal il finlandese della Ferrari su gomme ultrasoft si piazza davanti a tutti nella seconda sessione del venerdì staccando di due decimi Lewis Hamilton, al comando nelle prima sessione e cinque vincitore sul circuito intitolato a Gilles Villeneuve. Terza piazza per Sebastian Vettel con il leader della classifica di Formula 1 che arriva a soli 50 millesimi da Hamilton.

Valtteri Bottas è quarto con la seconda Mercedes davanti a Max Verstappen, che ha provocato una bandiera rossa dopo aver parcheggiato la sua Red Bull in posizione piuttosto critica. Se la passa peggio il suo compagno Daniel Ricciardo, quindicesimo, che per problemi alla sua monoposto ha totalizzato solo otto giri.

Felipe Massa è sesto davanti a un ottimo Fernando Alonso, reduce dalla positiva ma sfortunata esperienza a Indianapolis. Si confermano in top ten i piloti della Force India: tra Esteban Ocon, ottavo, e Sergio Perez, decimo, si piazza Daniil Kvyat con la prima delle Toro Rosso mentre Carlos Sainz non va oltre il 13esimo posto. Undicesimo Romain Grosjean con la Haas davanti a Nico Hulkenberg.

Gp Canada F1 2017: i tempi delle libere 2


F1 Canada Prove Libere 2

Gp Canada F1 2017, libere 1: Vettel tallona Hamilton


F1 Canada 2017 Vettel Ferrari

Lewis Hamilton al comando dopo le prove libere 1. Il pilota della Mercedes firma un ottimo tempo nonostante una pista ancora poco gommata: 1'13"809 il crono dell'inglese che è già a un solo secondo dal tempo della pole position fatto segnare nel 2016 (1'12"812). Ma Sebastian Vettel è vicinissimo: il leader della classifica di Formula 1 paga solo due decimi alla Freccia d'Argento e precede di soli 38 millesimi l'altra Mercedes di Valtteri Bottas. Più staccata l'altra Ferrari di Kimi Raikkonen, quarto a oltre quattro decimi.

Notevole il risultato delle Force India: Sergio Perez è quinto a soli 769 millesimi da Hamilton e precede Esteban Ocon, che resta sotto il secondo di ritardo. Dietro di loro le Red Bull ancora un po' in difficoltà: Verstappen è settimo a oltre un secondo mentre Daniel Ricciardo, nono, ha dovuto far fronte a un problema alle batterie che gli ha permesso di fare solo qualche giro nel finale di sessione.

In mezzo alle Red Bull c'è la Williams di Felipe Massa mentre Daniil Kvyat porta la Toro Rosso in Top 10 davanti alla McLaren di Vandoorne. Rimane ai box Carlos Sainz, alle prese con l'ennesima rottura del motore, in compagnia di Fernando Alonso: il pilota spagnolo mette a referto solo 13 giri prima di parcheggiare la vettura al tornantino Casinò per un guasto alla power unit.

Gp Canada F1 2017: i tempi delle libere 1


f1-canada-2017-classifica-prove-libere-1.jpg

Gp Canada F1 2017: orari e dirette tv Sky e Rai


gp-f1-canada-2017.jpg

Dopo la doppietta Ferrari sulle strade di Montecarlo, il Circus della Formula 1 attraversa l'atlantico per atterrare in Canada in vista del settimo appuntamento stagionale, che si disputerà nel circuito di Montreal dedicato al mitico Gilles Villeneuve, vincitore della prima edizione nel 1978.

Molto apprezzato dai piloti per le alte velocità che si raggiungono nei rettilinei sempre intervallati da una "S", è per questo considerato un circuito "Stop and Go", molto impegnativo per i freni e per i consumi. I piloti dovranno trovare il limite avvicinandosi il più possibile ai muretti del circuito, stando attenti in particolare al famoso "muro dei campioni", ribattezzato così nel 1991 quando si sono infranti i sogni di vittoria di 3 campioni del mondo: Damon Hill, Michael Schumacher e Jacques Villeneuve, tutti già iridati. Muro dei Campioni che quest'anno subirà una leggera modifica dell'angolazione perchè giudicato pericoloso dalla FIA.

Nel circuito immerso nel verde dell'isola di Notre-Dame si rinnoverà la sfida tra Sebastian Vettel e Lewis Hamilton, con il pilota Mercedes chiamato al riscatto dopo l'opaca prestazione monegasca. Ben cinque sono le vittorie ottenute da Hamilton in questo circuito, contro una sola vittoria di Vettel. Pirelli in Canada porterà le tre mescole più morbide della sua gamma, soft, supersoft e ultrasoft, che dovranno resistere nei 70 giri previsti sul Circuit Gilles Villeneuve, che misura 4,361 km.

Ecco gli orari per seguire qualifiche e gara del weekend canadese:

Venerdì 9 giugno:
Prove libere 1: ore 16:00 - diretta su Sky SportF1 HD.  Differita su Rai Sport: ore 22:45
Prove libere 2: ore 20:00 - diretta su Sky SportF1 HD. Differita su Rai Sport: ore 00:45

Sabato 10 giugno:
Prove libere 3: ore 16:00 - diretta su Sky SportF1 HD. Differita su Rai Sport: ore 20:00
Qualifiche: ore 19:00 - diretta su Sky SportF1 HD. Differita su Rai 2: ore 23:35

Domenica 11 giugno:
Gran Premio: ore 20:00 - diretta su Sky SportF1 HD. Differita su Rai 2: ore 23:40";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail