Gp Australia F1 2017: trionfo Ferrari, Vettel vince a Melbourne

E' gioia rossa al Gp Australia F1 2017 con il successo di Vettel, davanti a Hamilton e Bottas. Ottimo debutto di Giovinazzi 12°

a:2:{s:5:"pages";a:3:{i:1;s:0:"";i:2;s:38:"Gp Australia F1 2017: Hamilton in pole";i:3;s:50:"Gp Australia F1 2017: orari e dirette tv Rai e Sky";}s:7:"content";a:3:{i:1;s:2888:" Vettel podio Australia 2017

E' alba Ferrari al Gp Australia F1 2017. Sebastian Vettel regala il trionfo a Maranello nel primo Gp del Mondiale 2017 e conquista il successo a Melbourne. "Questa è per noi, per tutti noi. Grazie Ferrari", è il messaggio lanciato dal tedesco dal team radio, dopo aver tagliato il traguardo davanti a tutti. Un successo netto, superando la Mercedes di Lewis Hamilton con la giusta strategia ai box, per poi tenere un distacco di quasi 10" sull'inglese, con la vittoria mai in discussione.

Una grande Ferrari, dunque, che fa sognare i tifosi e si regala quel successo alla prima gara, dopo un 2016 di difficoltà e sofferenza. Il 2017 inizia sotto un altro segno e, anche se ovviamente è ancora presto per tracciare bilanci definitivi, chissà non possa essere finalmente quello della riscossa definitiva di Maranello e di una grande lotta con la Mercedes per il titolo. Lo scopriremo solo nelle prossime gare, ma intanto per la rossa è tempo (finalmente) di fare un po' di festa.

La Mercedes è la sconfitta di giornata, nonostante il 2° posto di Hamilton ed il 3° di un buon Valtteri Bottas, e l'immagine è il doppio pugno di rabbia di Toto Wolff sul muretto, al momento del sorpasso del ferrarista sull'inglese. Gara piuttosto anonima per Kimi Raikkonen, con il lampo del giro più veloce nel finale per difendersi da Max Verstappen, domenica disastrosa per Daniel Ricciardo (ritirato), mentre è da applausi il 12° posto del nostro Antonio Giovinazzi al debutto in Formula 1.

Gp Australia 2017 ordine arrivo

Gp Australia F1 2017: classifica piloti


1 Sebastian Vettel GER FERRARI 25 punti
2 Lewis Hamilton GBR MERCEDES 18
3 Valtteri Bottas FIN MERCEDES 15
4 Kimi Räikkönen FIN FERRARI 12
5 Max Verstappen NED RED BULL RACING TAG HEUER 10
6 Felipe Massa BRA WILLIAMS MERCEDES 8
7 Sergio Perez MEX FORCE INDIA MERCEDES 6
8 Carlos Sainz ESP TORO ROSSO 4
9 Daniil Kvyat RUS TORO ROSSO 2
10 Esteban Ocon FRA FORCE INDIA MERCEDES 1

Gp Australia F1 2017: classifica costruttori


1 FERRARI 37 punti
2 MERCEDES 33
3 RED BULL RACING TAG HEUER 10
4 WILLIAMS MERCEDES 8
5 FORCE INDIA MERCEDES 7
6 TORO ROSSO 6

Gp Australia F1 2017: la diretta della gara


Vettel Australia 2017

  • ARRIVO

    TRIONFO FERRARI A MELBOURNE: VETTEL VINCE IL GP D'AUSTRALIA 2017!

  • Giro 56

    Ultimo giro: Vettel pronto alla festa Ferrari, Raikkonen difende la quarta piazza da Raikkonen, che fa il giro più veloce (1'26"538)

  • Giro 54

    Tre giri alla bandiera a scacchi: Vettel verso il successo, poi Hamilton, Bottas, Raikkonen, Verstappen e Massa

  • Giro 53

    Giro più veloce della gara per Vettel: 1'26"638, mentre si ritira Alonso

  • Giro 52

    Gran sorpasso di Ocon su Alonso, superato anche da Hulkenberg. Il pilota della Force India è 10°, l'ex ferrarista scende al 12° posto

  • Giro 51

    Hamilton (2°) e Raikkonen (4°) rispondono a Bottas e Verstappen, per difendere la propria posizione

  • Giro 49

    Ci avviciniamo alla bandiera a scacchi: Vettel tranquillo al comando, anche se ha perso qualcosa (7") per i doppiaggi

  • Giro 46

    Vettel ha 8"4 su Hamilton, Bottas a 2"4 dal compagno di squadra, poi c'è 1"5 tra Raikkonen e Verstappen. Alonso 10°, Giovinazzi 13°

  • Giro 43

    Giro più veloce di Verstappen: 1'26"964, ha 2"5 da Raikkonen, mentre Bottas è solo a 1"6 da Hamilton per la seconda posizione

  • Giro 42

    Tutto tranquillo nelle posizioni di testa, anche se Verstappen si sta avvicinando a Raikkonen (3"3)

  • Giro 39

    Sempre netto il vantaggio di Vettel su Hamilton (8"), mentre Bottas è solo a 2"5 dall'inglese

  • Giro 36

    Giro lento per Hamilton, ora Vettel ha un vantaggio di 7"8 sull'inglese

  • Giro 34

    Vettel ha 6"9 su Hamilton, Bottas si sta avvicinando all'inglese (3"4), poi lontani Raikkonen, Verstappen e Kvyat. Alonso è 10°, Giovinazzi 14°

  • Giro 31

    Vettel ed Hamilton hanno più o meno lo stesso ritmo: il ferrarista ha 6"2 sull'inglese

  • Giro 29

    Ancora un problema per Ricciardo, questa volta la sua Red Bull si ferma in pista ed è costretto al ritiro

  • Giro 27

    I primi hanno fatto tutti il pit stop: Vettel in vetta, Hamilton a 6", Bottas a 13"1, Raikkonen a 21"

  • Giro 26

    Rientra ai box anche Raikkonen, il finlandese rientra 4°. Ora Vettel è al comando, davanti ad Hamilton e Bottas

  • Giro 25

    Bottas e Verstappen fanno il pit stop: il finlandese è 4°, il pilota Red Bull 5°

  • Giro 24

    Bottas è in vetta su Raikkonen, ma entrambi devono ancora fare la sosta, poi Vettel sta staccando Hamilton (sempre dietro a Verstappen)

  • Giro 23

    Entra ai box Vettel, gomma soft anche per il ferrarista: rientra 3° e tiene dietro sia Verstappen che Hamilton.

  • Giro 22

    Duello tra Verstappen e Hamilton, ma l'inglese perde decimi da Vettel

  • Giro 19

    Hamilton fa il nuovo giro veloce (1'27"551) ed ora è vicino a Verstappen, davanti Vettel fa il suo giro migliore (1'28"118)

  • Giro 17

    Pit stop per Hamilton (gomma gialla a sorpresa per l'inglese): rientra in quinta posizione, Vettel è in testa

  • Giro 15

    Primo pit stop nella carriera in F1 per Giovinazzi: l'italiano rientra in 15.a posizione e verrà presto doppiato da Raikkonen

  • Giro 14

    Fuma la power unit di Grosjean, il francese della Haas rientra ai box ed è è costretto al ritiro

  • Giro 13

    Risponde subito Hamilton: 1'28"117, ora ha 1"8 su Vettel. Sfida tra Giovinazzi e Stroll per la 14.a posizione

  • Giro 12

    Prova ad accelerare di nuovo Vettel: giro più veloce in 1'28"221

  • Giro 10

    Per ora tutto tranquillo, nessun sorpasso tra i big: Hamilton in vetta, Vettel a 1"8, Bottas a 6"5, Raikkonen a 11", Verstappen a 13"4, più distanti Massa, Grosjean, Sainz e Perez. Giovinazzi è 15°

  • Giro 8

    Non cambiano le posizioni di testa, dove non ci sono duelli in atto: Vettel ha 1"7 di ritardo da Hamilton

  • Giro 5

    Alza un po' il ritmo Hamilton (1'28"786) ed ora ha 1"1 su Vettel, poi Bottas, Raikkonen, Verstappen e Massa

  • Giro 4

    Hamilton lamenta mancanza di grip via team radio, l'inglese ha sette decimi di vantaggio su Vettel

  • Giro 3

    Giro veloce per Vettel (1'29"043), i primi due prendono un po' di distacco. Alonso è 11°, Giovinazzi sempre 17°

  • Giro 2

    Esce dai box Ricciardo, che scende così in pista pur con due giri di ritardo dal resto del gruppo

  • Giro 1

    Vicinissimi Hamilton e Vettel, partenza difficile per Giovinazzi (17°)

  • PARTENZA

    Hamilton scatta in testa, non cambiano le altre posizioni: Vettel 2°, Bottas 3°, Raikkonen 4°. Non è partito Ricciardo, incidente Ericsson-Magnussen

  • Ore 07.03

    Partenza abortita per un problema a Stroll, nuovo giro di ricognizione. Si farà un giro in meno: saranno 57 i giri da fare in gara

  • Ore 07.00

    Inizia il giro di ricognizione, continua il lavoro sulla Red Bull di Ricciardo, ma è una lotta contro il tempo

  • Ore 06.55

    Cinque minuti al semaforo verde, sale l'attesa e la tensione sulla griglia a Melbourne

  • Ore 06.52

    Ci sono speranze per Ricciardo, i tecnici Red Bull stanno lavorando sulla vettura per provare a mandarlo in pista

  • Ore 06.40

    Buongiorno da Melbourne! Siamo pronti per iniziare il Mondiale 2017 di Formula 1, c'è il sole in Australia e subito un colpo di scena: Ricciardo si è fermato in pista nel giro per raggiungere la griglia di partenza, con la sua Red Bull ferma in sesta marcia e quasi certamente non sarà al via della gara.


Gp Australia F1 2017: griglia di partenza


Prima fila: Hamilton-Vettel
Seconda fila: Bottas-Raikkonen
Terza fila: Verstappen-Grosjean
Quarta fila: Massa-Sainz
Quinta fila: Kvyat-Perez
Sesta fila: Hulkenberg-Alonso
Settima fila: Ocon-Ericsson
Ottava fila: Ricciardo-Giovinazzi
Nona fila: Magnussen-Vandoorne
Decima fila: Palmer-Stroll

";i:2;s:4883:"

Gp Australia F1 2017: Hamilton in pole


hamilton.jpg

Lewis Hamilton ha conquistato la prima pole position della stagione con il tempo di 1.22.188. Secondo un Vettel in grande forma con la sua Ferrari, staccato di soli 2 decimi. Terzo Valtteri Bottas davanti a Kimi Raikkonen. Leggermente in ombra Verstappen, quinto con la sua Red Bull. Ottime le prove di Grojean, sesto con la Haas e delle Toro Rosso di Carlos Sainz all'ottavo posto, e di Kvyat nono davanti a Ricciardo. Buono l'esordio in qualifica ufficiale per Giovinazzi, che ha sfiorato la qualificazione in Q2, estromesso all'ultimo istante dal compagno di squadra Ericsson per soli 2 decimi. La Mercedes conferma almeno in qualifica la supremazia vista nelle ultime stagioni, ma la Ferrari è li, a soli 2 decimi. Molto soddisfatto Sebastian Vettel: "domani al via ho una buona possibilità di attaccare Hamilton alla prima curva."

melbourne-q3.jpg

GP Australia F1 2017: la diretta delle qualifiche


Hamilton Australia 2017

Ore 8.09 - Hamilton in pole! Il pilota inglese ha fatto fermare il cronometro a 1.22.188, secondo un grande Vettel a +0.268, terzo Bottas a +0.293, quarto Raikkonen a +0.845

Ore 8.05 - Dentro tutti i big in lotta per la pole a 3 minuti dal termine, ultimo a scendere in pista Sebastian Vettel

Ore 8.01 - Pista libera: riparte la caccia alla pole a 6 minuti dalla fine del Q3

Ore 7.55 - Prove sospese per l'incidente della Red Bull di Daniel Ricciardo: nessuna conseguenza per il pilota.

Ore 7.54 - Comanda Hamilton con 1.22.496 seguito da Vettel a +0.300

Ore 7.50 - E' iniziata la Q3, elevato rischio pioggia: subito in pista Ferrari e Mercedes

Ore 7.41 - E' terminata la Q2: davanti sempre Bottas, eliminati Perez, Hulkenberg, Alonso, Ocon, Ericsson

Ore 7.35 - Mancano 5 minuti alla fine della Q2: in lotta per la Q3 ci sono Perez, Hulkenberg, Ocon, Grosjean ed Alonso

Ore 7.30 - Comanda Bottas davanti ad Hamilton, seguono la Ferrari di Raikkonen a +0.161 e Vettel a +0.243

Ore 7.25 - E' iniziata la Q2, subito in pista le 2 Mercedes, comanda Bottas con 1.23.215, terzo Vettel a +0.161

q1.jpg

Ore 7.20 - Si è conclusa la Q1: comanda Hamilton con 1.24.191, segue Raikkonen a poco più di un decimo. Eliminati dalla Q2 Giovinazzi, Vandoorne, Magnussen, Stroll, Palmer

Ore 7.14 - Ottimo approccio di Giovinazzi con la Sauber che fa segnare il 14° tempo subito dietro Alonso

Ore 7.10 - Conduce Lewis Hamilton davanti a Valtteri Bottas con 1.24.191

Ore 7.01 -  Ci siamo! E' iniziata la Q1: subito in pista le 2 Ferrari con Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen.

Ore 6.55 - Buongiorno da Melbourne, mancano cinque minuti all'inizio delle prove ufficiali.

 

Gp Australia F1 2017, libere: Hamilton subito davanti, poi Vettel


Hamilton Australia 2017

E’ subito Lewis Hamilton. Come era prevedibile, la Mercedes si era nascosta nel corso delle prove invernali e nelle prime prove libere del Gp Australia F1 2017 ha subito piazzato la stoccata. L’inglese è stato il più veloce in entrambe le sessioni e, nel pomeriggio, è l’unico a scendere sotto il muro dell’1’24”, fermando il cronometro sul tempo di 1’23”620 e staccando tutti di oltre mezzo secondo.

La scuderia campione del mondo è apparsa la macchina da battere anche in questo Mondiale 2017, non solo nel giro secco, ma anche nel passo gara, quando ha dato circa sette decimi alla Ferrari, seppur con il dubbio sul carico benzina delle vetture. La rossa ha piazzato al secondo posto Sebastian Vettel, staccato di 547 millesimi dal leader, mentre Kimi Raikkonen ha chiuso in quarta piazza, a quasi un secondo.

A metà tra i due ferraristi, c’è Valtteri Bottas: il finlandese sta facendo esperienza con la freccia d'argento, mentre oltre il secondo di distacco ci sono le due Red Bull, con Max Verstappen che non ha potuto effettuare la simulazione gara, per un proprio errore che ha rovinato la monoposto. Tutte le altre in ritardo, con un discreto Sainz e Alonso dodicesimo. Insomma, sembra di essere ancora nel 2016, ma è presto per dare dei giudizi: servirà almeno aspettare le qualifiche e la gara.

Gp Australia F1 2017: tempi libere 2


Gp Australia F1 2017 libere 2

Gp Australia F1 2017: tempi libere 1


Gp F1 Australia 2017 libere 1

";i:3;s:2204:"

Gp Australia F1 2017: orari e dirette tv Rai e Sky


Gp Australia F1

Il Mondiale di Formula 1 2017 è pronto ad accendere i motori. Il prossimo weekend verrà dato il semaforo verde alla nuova stagione, con la classica gara di apertura in Australia, a Melbourne. Come tutti gli anni, è uno degli appuntamenti più attesi, per la curiosità di vedere chi sta meglio e se sono cambiati i rapporti di forza, dopo il dominio della Mercedes degli ultimi tre campionati.

I test invernali hanno rinnovato qualche speranza in casa Ferrari, per una monoposto che appare più veloce e vicina alla rivale, rispetto al disastroso 2016. Ma servirà aspettare il responso ufficiale della pista, prima di farsi facili illusioni e già parlare di una rossa da titolo. Non solo queste due scuderie sono attese, c’è la Red Bull, la Force India ‘rosa’ oppure tutti i dubbi di casa McLaren.

Come di consueto, servirà una levataccia per assistere in diretta al primo appuntamento della stagione, sfavorito anche dall’ora di sonno in meno per il cambio dell’ora: il semaforo verde è previsto alle ore 7 italiane. La gara sarà trasmessa in diretta solamente su Sky, mentre la Rai la proporrà in differita nel consueto orario europeo delle ore 14. Il meteo previsto è tra sereno e poco nuvoloso, con un rischio di leggera pioggia per l’orario di gara.

Gp Australia F1 2017: orari e dirette tv


Venerdì 24 marzo

Ore 02.00 Prove libere 1 (diretta Sky Sport F1 HD, differita ore 08.15 Rai Sport+)
Ore 06.00 Prove libere 2 (diretta Sky Sport F1 HD, differita ore 10.30 Rai Sport+)

Sabato 25 marzo
Ore 04.00 Prove libere 3 (diretta Sky Sport F1 HD, differita ore 08.15 Rai Sport+)
Ore 07.00 Qualifiche (diretta Sky Sport F1 HD, differita ore 14.10 Rai 2)

Domenica 26 marzo
Ore 07.00 Gara (diretta Sky Sport F1 HD, differita ore 14.00 Rai 1)";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail