Dimentica 30 centesimi di multa: 221 euro di sanzione!

L'uomo ha annunciato il ricorso presso il giudice di pace.

Autovelox fisso 7

Le dimenticanze, lo sappiamo, costano caro. E quando si parla di multe, nel nostro Paese c'è veramente da preoccuparsi. Ma ciò che è successo ad un automobilista residente in Trentino, a Rovereto, è quasi ai limiti dell'assurdo.

Come riporta Ansa infatti, lo scorso febbraio R.S. ha preso una multa da 131,30 per eccesso di velocità dalle parti di Bassano (VI), pagandola entro i termini. Si è però dimenticato i 30 centesimi finali dell'importo e, per questo, puntualmente ha ricevuto la lettera contenente la sanzione: 221 euro!

L'uomo, la cui multa è così passata da 131,30 a 352 euro, ha annunciato il ricorso presso il giudice di pace lamentando la mancata segnalazione della sua piccola omissione. Riferisce pure di aver provato pure a chiamare il Comando di Polizia di Bassano sentendosi di rispondere che, per 30 centesimi, probabilmente non avevano avuto il tempo di farlo.

  • shares
  • Mail