Nuova Saleen S7 LM da 1000 cv

Il ritorno della Saleen S7, stavolta con 1000cv.

saleen-s7-lm.jpg

Per celebrare i 7 anni durante i quali, dal 1996 al 2002, Saleen gareggiò in diversi campionati agonistici, la casa automobilistica di Irvine riproporrà una inedita versione della "America's only true supercar": La Saleen S7.

La nuova S7, a cui verrà affiancata la sigla LM in onore della 24ore di LeMans vinta nel 2010 (categoria LMGT-1). La supercar americana sarà mossa dallo stesso V8 Ford 7.0litri con il quale esordì nel 2001. All'epoca la S7 veniva offerta in tre step di potenza, il primo da 575cv e gli ultimi due da 760 e 1000cv raggiunti grazie al twin-turbo Garrett. Proprio l'ultimo step di potenza sarà alla base della LM.

Esteticamente non ci saranno grosse differenze rispetto al modello andato in pensione del 2006. Modifiche sostanziali verranno apportate ai diffusori posteriori, alle ruote ed alcuni materiali che verranno sostituiti dalla fibra di carbonio. La casa automobilistica, nata nel 1983 come tuner ufficiale di Ford Mustang, promette prestazioni da vera hypercar: 0-100km/h in meno 2,7s, oltre 400km/h di velocità massima e una downforce a 300km/h così alta da poter guidare la S7 sottosopra. La nuova Saleen S7 verrà prodotta con un'unica livrea bicolore argento/nero e in soli 7 esemplari.

  • shares
  • Mail