Chevrolet Beat Concept

All’avvio del New York Auto Show 2007, Chevrolet decide di puntare su tre diverse concept, tutte orientate al segmento delle mini car urbane (mini per gli USA!). Fra queste la Beat (vedi la galleria di immagini) sembra la più sportiva e anche la più “normale”, trattandosi di una piccola tre porte a trazione anteriore con

di Ruggeri


All’avvio del New York Auto Show 2007, Chevrolet decide di puntare su tre diverse concept, tutte orientate al segmento delle mini car urbane (mini per gli USA!). Fra queste la Beat (vedi la galleria di immagini) sembra la più sportiva e anche la più “normale”, trattandosi di una piccola tre porte a trazione anteriore con motore turbo benzina di 1.2 litri e cambio automatico.

Il design, destinato a ispirare la futura world car cittadina del gruppo GM, è opera del centro stile sudcoreano Daewoo. Non si tratta certo di una bestiola sportivissima come la WTCC, ma assieme a questa e agli altri due prototipi Trax e Groove, vuole proporre al pubblico nuove vie stilistiche e una nuova immagine per questa fascia della produzione GM, nota da noi per Matiz e Kalos. Proprio al pubblico si rivolge Chevrolet per sapere quale preferisce fra le tre nuove proposte, chiedendogli di votare la concept preferita al sito www.vote4chevrolet.com. Forse da questo sondaggio non uscirà un modello pronto per la produzione, ma di certo qualche buona indicazione sui gusti e le tendenze del mercato.



Ultime notizie su Concept car

Viene definita ‘concept car’ un’automobile con il quale anticipare nuove soluzioni di tipo tecnico o stilistico, che un’azienda automobilistica può introdurre nel futuro a breve/medio raggio sulle vetture di produzione [...]

Tutto su Concept car →