Gp Australia F1 2016: Vettel sogna, poi è doppietta Rosberg­-Hamilton

Il ferrarista resta al comando per 35 giri, poi la migliore strategia premia la Mercedes

Gp Australia F1 2016 ­ – Un sogno rosso lungo 35 giri, poi è doppietta Mercedes. E’ di Nico Rosberg il primo trionfo della stagione 2016 di Formula 1: la giusta strategia premia il pilota tedesco ed anche la rimonta di Lewis Hamilton, giunto secondo dopo un via disastroso. Un aiuto decisivo al team campione del mondo arriva dalla bandiera rossa, dopo il clamoroso botto Alonso-­Gutierrez (senza conseguenze per i piloti), che compatta il gruppo, mentre la Ferrari era davanti, dopo l’uno­-due con la super partenza.

E’ quello il punto di svolta della gara di Melbourne: le frecce d’argento decidono di montare le gomme medie per non fermarsi più fino alla bandiera a scacchi, mentre a Maranello usano una strategia più aggressiva, con le soft per essere più veloci alla fine. Però gli pneumatici di Rosberg ed Hamilton non vanno così in degrado e le Mercedes partono con l’ennesima doppietta degli ultimi anni, mentre Sebastian Vettel deve accontentarsi del terzo posto. Però con la sensazione di essere competitivi.

Un peccato, ma ci siamo”, ha detto Maurizio Arrivabene subito dopo la bandiera a scacchi. C’è da segnalare anche la grande sfortuna di Kimi Raikkonen, costretto al ritiro per un problema tecnico (anche con fiamme ai box) mentre era terzo ed in lotta con i rivali. Buona prova anche del padrone di casa Daniel Ricciardo (quarto), mentre è assolutamente da applausi il debutto della Haas in Formula 1. Romain Grosjean conquista un clamoroso sesto posto. Ora tutti in Bahrain.

Gp Australia F1 2016: ordine d’arrivo

1 NICO ROSBERG GER MERCEDES 1:48:15.565
2 LEWIS HAMILTON GBR MERCEDES +8.060s
3 SEBASTIAN VETTEL GER FERRARI +9.643s
4 DANIEL RICCIARDO AUS RED BULL RACING +24.330s
5 FELIPE MASSA BRA WILLIAMS +58.979s
6 ROMAIN GROSJEAN FRA HAAS +72.081s
7 NICO HULKENBERG GER FORCE INDIA +74.199s
8 VALTTERI  BOTTAS FIN WILLIAMS +75.153s
9 CARLOS SAINZ ESP TORO ROSSO +75.680s
10 MAX VERSTAPPEN NED TORO ROSSO +76.833s
11 JOLYON PALMER GBR RENAULT +83.399s
12 KEVIN MAGNUSSEN DEN RENAULT +85.606s
13 SERGIO PEREZ MEX FORCE INDIA +91.699s
14 JENSON BUTTON GBR MCLAREN +1 giro
15 FELIPE NASR BRA SAUBER +1 giro
16 PASCAL WEHRLEIN GER MANOR +1 giro

Gp Australia F1 2016: classifica piloti

1 NICO ROSBERG GER MERCEDES 25 punti
2 LEWIS HAMILTON GBR MERCEDES 18
3 SEBASTIAN VETTEL GER FERRARI 15
4 DANIEL RICCIARDO AUS RED BULL RACING 12
5 FELIPE MASSA BRA WILLIAMS 10
6 ROMAIN GROSJEAN FRA HAAS 8
7 NICO HULKENBERG GER FORCE INDIA 6
8 VALTTERI BOTTAS FIN WILLIAMS 4
9 CARLOS SAINZ ESP TORO ROSSO 2
10 MAX VERSTAPPEN NED TORO ROSSO 1

Gp Australia F1 2016: classifica costruttori

1 MERCEDES 43 punti
2 FERRARI 15
3 WILLIAMS 14
4 RED BULL RACING 12
5 HAAS 8
6 FORCE INDIA 6
7 TORO ROSSO 3

Gp Australia F1 2016: Hamilton in pole, seconda fila Ferrari

Lewis Hamilton

Gp Australia F1 2016 – La prima pole position dell’anno è di Lewis Hamilton. L’inglese della Mercedes ha dominato questi primi due giorni, in testa per ogni sessione di libere e per ogni fase delle qualifiche, e partirà davanti a tutti per la cinquantesima volta in carriera. La scuderia tedesca domina ancora, visto che al suo fianco ci sarà Nico Rosberg, staccato di 360 millesimi.

La Ferrari partirà in seconda fila, con Sebastian Vettel terzo e Kimi Raikkonen quarto, staccati rispettivamente di 0”838 e 1”196, dunque con un distacco ancora decisamente sensibile dal leader. Vedremo domani se in gara, invece, ci saranno stati dei progressi. Tra le altre un po’ di delusione per la Red Bull (Kvyat fuori nel Q1), benissimo la Toro Rosso (Verstappen 5°, Sainz 7°), in crescita la McLaren.

C’era grande attesa per questo nuovo format delle qualifiche ed il primo approccio è stato deludente. Non male nel Q1 e nel Q2, in cui c’è sempre stato movimento, disastroso invece nel Q3: solo le Mercedes hanno fatto due tentativi e, quando mancavano quattro minuti alla fine, la classifica era già definita e nessuno è sceso più in pista. Sicuramente da rivedere.

Gp Australia F1 2016: tempi delle qualifiche

1 LEWIS HAMILTON MERCEDES 1:23.837 14
2 NICO ROSBERG MERCEDES 1:24.197 13
3 SEBASTIAN VETTEL FERRARI 1:24.675 14
4 KIMI RÄIKKÖNEN FERRARI 1:25.033 13
5 MAX VERSTAPPEN TORO ROSSO 1:25.434 12
6 FELIPE MASSA WILLIAMS 1:25.458 12
7 CARLOS SAINZ TORO ROSSO 1:25.582 14
8 DANIEL RICCIARDO RED BULL RACING 1:25.589 15
9 SERGIO PEREZ FORCE INDIA 1:25.753 12
10 NICO HULKENBERG FORCE INDIA 1:25.865 14
11 VALTTERI BOTTAS WILLIAMS 1:25.961 9
12 FERNANDO ALONSO MCLAREN 1:26.125 9
13 JENSON BUTTON MCLAREN 1:26.304 9
14 JOLYON PALMER RENAULT 1:27.601 12
15 KEVIN MAGNUSSEN RENAULT 1:27.742 11
16 MARCUS ERICSSON SAUBER 1:27.435 9
17 FELIPE NASR SAUBER 1:27.958 7
18 DANIIL KVYAT RED BULL RACING 1:28.006 5
19 ROMAIN GROSJEAN HAAS 1:28.322 6
20 ESTEBAN GUTIERREZ HAAS 1:29.606 6
21 RIO HARYANTO MANOR 1:29.627 3
22 PASCAL WEHRLEIN MANOR 1:29.642 3

Gp Australia F1 2016: c’è la pioggia, Hamilton chiude in vetta

Lewis Hamilton in Australia

Gp Australia F1 2016 – Ormai le previsioni del meteo difficilmente sbagliano: era prevista pioggia e così è stato, per le prime due sessioni di prove libere del Gp d’Australia, primo attesissimo appuntamento della stagione di Formula 1. Non battente, ma comunque sufficiente per non rendere mai il tracciato di Melbourne completamente asciutto sia alla mattina che al pomeriggio.

Dunque, impossibile riuscire ad avere un’indicazione reale sulle forze in campo, anche perché ci sarà cielo sereno per la gara e sarebbero stati rischi inutili per i team. Lewis Hamilton, per non perdere l’abitudine, ha chiuso davanti a tutti, sia nella prima che nella seconda sessione, mentre Nico Rosberg ha chiuso sesto in mattinata e quindicesimo nel pomeriggio, andando però a sbattere.

Le Ferrari in mattinata hanno effettuato solamente dei controlli funzionali in mattinata, tanto che Sebastian Vettel non ha nemmeno segnato un tempo, ed anche nel pomeriggio non hanno cercato il crono, chiudendo al terzo posto con Kimi Raikkonen ed all’ottavo con il tedesco. Nessun tempo per le due Williams, mentre, in queste condizioni difficili, si è distinto un Alonso sesto con la McLaren.

Gp Australia F1 2016: i tempi delle libere 2

1 LEWIS HAMILTON MERCEDES 1:38.841 6
2 NICO HULKENBERG FORCE INDIA 1:39.308 +0.467s 8
3 KIMI RÄIKKÖNEN FERRARI 1:39.486 +0.645s 7
4 DANIEL RICCIARDO RED BULL RACING 1:39.535 +0.694s 9
5 CARLOS SAINZ TORO ROSSO 1:39.694 +0.853s 16
6 FERNANDO ALONSO MCLAREN 1:39.895 +1.054s 16
7 JENSON BUTTON MCLAREN 1:40.008 +1.167s 13
8 SEBASTIAN VETTEL FERRARI 1:40.761 +1.920s 7
9 SERGIO PEREZ FORCE INDIA 1:41.256 +2.415s 8
10 DANIIL KVYAT RED BULL RACING 1:42.411 +3.570s 10
11 ESTEBAN GUTIERREZ HAAS 1:42.891 +4.050s 10
12 PASCAL WEHRLEIN MANOR 1:43.401 +4.560s 24
13 ROMAIN GROSJEAN HAAS 1:43.731 +4.890s 8
14 RIO HARYANTO MANOR 1:44.304 +5.463s 22
15 NICO ROSBERG MERCEDES 1:47.356 +8.515s 4
16 KEVIN MAGNUSSEN RENAULT senza tempo 2
17 JOLYON PALMER RENAULT senza tempo 5
18 FELIPE MASSA WILLIAMS senza tempo 2
19 VALTTERI BOTTAS WILLIAMS senza tempo 2

Gp Australia F1 2016: i tempi delle libere 1

1 LEWIS HAMILTON MERCEDES 1:29.725 14
2 DANIIL KVYAT RED BULL RACING 1:30.146 +0.421s 14
3 DANIEL RICCIARDO RED BULL RACING 1:30.875 +1.150s 13
4 NICO HULKENBERG FORCE INDIA 1:31.325 +1.600s 8
5 MAX VERSTAPPEN TORO ROSSO 1:31.720 +1.995s 14
6 NICO ROSBERG MERCEDES 1:31.814 +2.089s 11
7 FERNANDO ALONSO MCLAREN 1:33.060 +3.335s 11
8 JENSON BUTTON MCLAREN 1:33.129 +3.404s 16
9 SERGIO PEREZ FORCE INDIA 1:33.370 +3.645s 6
10 KEVIN MAGNUSSEN RENAULT 1:34.060 +4.335s 13
11 VALTTERI BOTTAS WILLIAMS 1:34.550 +4.825s 6
12 FELIPE MASSA WILLIAMS 1:34.679 +4.954s 6
13 FELIPE NASR SAUBER 1:34.796 +5.071s 7
14 JOLYON PALMER RENAULT 1:35.477 +5.752s 12
15 MARCUS ERICSSON SAUBER 1:37.956 +8.231s 6
16 PASCAL WEHRLEIN MANOR 1:40.401 +10.676s 6
17 KIMI RÄIKKÖNEN FERRARI 1:40.754 +11.029s 10
18 ESTEBAN GUTIERREZ HAAS 1:41.780 +12.055s 8
19 RIO HARYANTO MANOR 1:43.372 +13.647s 7
20 ROMAIN GROSJEAN HAAS 1:43.443 +13.718s 6
21 SEBASTIAN VETTEL FERRARI senza tempo 8
22 CARLOS SAINZ TORO ROSSO senza tempo 3

Gp Australia F1 2016: orari e dirette tv Rai e Sky

Gp Australia F1

Gp Australia F1 2016 – E’ tutto pronto a Melbourne per il via alla stagione 2016 di Formula 1. C’è grande attesa per sapere se la Ferrari avrà avvicinato (o raggiunto) la Mercedes, dando così vita ad un bel duello per il titolo iridato, oppure se sarà ancora un monologo della casa tedesca, come è stato nelle ultime due stagioni, con il duello in famiglia tra Lewis Hamilton e Nico Rosberg.

Già dalle prime prove libere di questa notte inizieremo a capire un po’ i valori in campo, dopo che il duello non c’è stato nei test invernali, anche se per le prime indicazioni vere servirà aspettare le qualifiche e, soprattutto, la gara. Un weekend in diretta esclusivamente su Sky Sport F1 HD, mentre per chi non è abbonato alla pay-tv dovrà accontentarsi della differita pomeridiana sulla Rai.

Essendoci 10 ore di fuso orario con l’Australia, infatti, la gara si disputerà all’alba italiana, con il via previsto per le ore 6, quindi servirà la levataccia per vederla. Per quanto riguarda il meteo, è quasi sicura la pioggia (anche abbondante) per le due sessioni di prove libere, così come c’è un po’ di rischio acqua per le qualifiche, mentre la gara si disputerà con il cielo sereno ed il sole.

Gp Australia F1 2016: programma e dirette tv

Venerdì 18 marzo
Ore 02.30 Prove libere 1 (diretta Sky Sport F1 HD, differita Rai Sport 1 ore 08.30)
Ore 06.30 Prove libere 2 (diretta Sky Sport F1 HD, differita Rai Sport 1 ore 15.00)

Sabato 19 marzo
Ore 04.00 Prove libere 3 (diretta Sky Sport F1 HD, differita Rai Sport 2 ore 12.20)
Ore 07.00 Qualifiche (diretta Sky Sport F1 HD, differita Rai 2 ore 14.00)

Domenica 20 marzo
Ore 06.00 Gara (diretta Sky Sport F1 HD, differita Rai 1 ore 14.00)

Ultime notizie su Motorsport

Tutto su Motorsport →