Milano Area C: quasi 300 multe per il car sharing

Problema legato ad un errore del sistema informatico, le contravvenzioni saranno annullate

Area C Milano

Milano Area C – Questa settimana centrale d’agosto Area C è sospesa e le telecamere nel centro di Milano torneranno attive lunedì prossimo (17 agosto), ma chi è entrato nella zona a traffico limitato nei mesi scorsi con una vettura del car sharing rischia di trovarsi una brutta sorpresa: una multa per accesso irregolare all’area a pagamento.

Anche se le vetture di car2go, Enjoy, Twist, GuidaMi e Share’Ngo hanno accesso gratuito alla zona e proprio questo è uno dei punti forti del servizio. Cosa è successo? Come riportato dal Corriere della Sera, il problema è legato al sistema informatico che gestisce le telecamere d’accesso ai varchi, con il mancato inserimento di alcune targhe delle nuove vetture del car sharing.

Dal Comune fanno sapere che le multe saranno ovviamente annullate, ma le contravvenzioni sono già state inviate ai cittadini e, dunque, sarà compito loro contestarle. Infatti, chi riceverà la multa dovrà recarsi si persona all’ufficio dei vigili e dovrà compilare il ricorso in autotutela. Con il rischio di dover affrontare lunghe code.

UPDATE 14/8
Enjoy, via Twitter, ci fa sapere che le multe saranno annullate direttamente dal Comune, senza disagi per gli utenti


  • shares
  • Mail