F1 GP Ungheria 2015: Vettel trionfa davanti alle Red Bull. Dedica a Bianchi

Il racconto del Gran Premio d’Ungheria, decimo appuntamento del Mondiale di Formula 1 2015.

È successo di tutto all’Hungaroring, nel decimo GP del Mondiale di Formula 1: Sebastian Vettel alla fine è riuscito a vincere per la prima volta nella sua carriera sul circuito di Budapest che finora per lui era stato maledetto. Ancor prima di scendere dall’auto il tedesco ha dedicato la vittoria a Jules Bianchi per il quale è stato osservato un minuto di silenzio un quarto d’ora prima della partenza. Anche Daniil Kvyat e Daniel Ricciardo, i due piloti Red Bull sul podio con il ferrarista, hanno avuto un pensiero per il francese scomparso domenica scorsa dopo nove mesi di coma.

Le emozioni e i colpi di scena sono cominciati ancor prima del via, con la partenza abortita a causa del posizionamento sbagliato in griglia di Felipe Massa che ha rimediato 5″ di penalità, poi la partenza micidiale delle Ferrari che sono riuscite a superare le Mercedes: Vettel è balzato in prima posizione e alle sue spalle Kimi Raikkonen che ha sorpassato sia Nico Rosberg sia Lewis Hamilton, quest’ultimo protagonista di un avvio disastroso.

Le Ferrari sono volate vie, ma sul più bello Raikkonen ha accusato un problema alla power unit cominciando a sentire sul collo il fiato di Rosberg. Ad aiutare la Mercedes ecco la safety car intervenuta dopo che l’ala della Force India di Hulkenberg si è staccata e ha lasciato molti detriti in pista costringendo il pilota tedesco al ritiro.

Dopo che la safety car è rientrata ai box, Hamilton e Kvyat si sono toccati e il britannico ha avuto la peggio scivolando di nuovo fuori dalla zona punti, anche se fino alla fine è riuscito a recuperare concludendo in sesta posizione. Intanto la lotta tra Vettel, Rosberg e Ricciardo è diventata sempre più serrata, ma ecco che i due inseguitori si sono toccati e il pilota Mercedes si è ritrovato con la gomma distrutta, alla fine ha chiuso all’ottavo posto, mentre Kvyat ha approfittato della sosta ai box del suo compagno di scuderia per balzare alle spalle di Vettel ormai avviato verso la 41esima vittoria della sua carriera, quella che gli permette di eguagliare Ayrton Senna.

La classifica finale del GP d’Ungheria:

F1 2015 | Classifica piloti dopo 10 GP

1 LEWIS HAMILTON GBR MERCEDES Mercedes car 202
2 NICO ROSBERG GER MERCEDES Mercedes car 181
3 SEBASTIAN VETTEL GER FERRARI Ferrari car 160
4 VALTTERI BOTTAS FIN WILLIAMS Williams car 77
5 KIMI RÄIKKÖNEN FIN FERRARI Ferrari car 76
6 FELIPE MASSA BRA WILLIAMS Williams car 74
7 DANIEL RICCIARDO AUS RED BULL Red Bull car 51
8 DANIIL KVYAT RUS RED BULL Red Bull car 45
9 NICO HULKENBERG GER FORCE INDIA Force India car 24
10 ROMAIN GROSJEAN FRA LOTUS Lotus car 23
11 MAX VERSTAPPEN NED TORO ROSSO Toro Rosso car 22
12 FELIPE NASR BRA SAUBER Sauber car 16
13 SERGIO PEREZ MEX FORCE INDIA Force India car 15
14 PASTOR MALDONADO VEN LOTUS Lotus car 12
15 FERNANDO ALONSO ESP MCLAREN McLaren car 11
16 CARLOS SAINZ ESP TORO ROSSO Toro Rosso car 9
17 JENSON BUTTON GBR MCLAREN McLaren car 6
18 MARCUS ERICSSON SWE SAUBER Sauber car 6
19 ROBERTO MERHI ESP MARUSSIA Marussia car 0
20 WILL STEVENS GBR MARUSSIA Marussia car 0

F1 2015 | Classifica costruttori 10 GP

1 MERCEDES 383
2 FERRARI 236
3 WILLIAMS 151
4 RED BULL 96
5 FORCE INDIA 39
6 LOTUS 35
7 TORO ROSSO 31
8 SAUBER 22
9 MCLAREN 17
10 MARUSSIA 0

F1 GP Ungheria 2015: il racconto della gara

13:45 – Ecco il minuto di silenzio per Jules Bianchi: tutti i piloti uniti in cerchio attorno ai loro cacchi, vicino ai famigliari del pilota francese.

Minuto di silenzio per Jules Bianchi

13:38 – All’Hungaroring sono presenti i famigliari di Jules Bianchi: questo è il primo Gran Premio dopo la morte del giovane pilota francese e prima dell’inizio della gara sarà osservato un minuto di silenzio in suo onore.

13:08 – A meno di un’ora dal via del GP d’Ungheria vi rinnoviamo l’invito a seguire in diretta con noi la gara con il commento live qui su Blogo dalle ore 14.

GP Ungheria 2015: Hamilton in pole

F1 GP Ungheria 2015 diretta live da Budapest

Domenica 26 luglio 2015 – Dalle ore 14 di oggi seguiremo in diretta su questa pagina di Blogo il Gran Premio d’Ungheria sul circuito dell’Hungaroring di Budapest. Ancora una volta a partire dalla prima fila ci sono le Mercedes, con Lewis Hamilton in pole position e Nico Rosberg al suo fianco. Subito dietro, in seconda fila, troviamo la Ferrari di Sebastian Vettel e la Red Bull di Daniel Ricciardo, poi la terza fila è tutta finlandese con la Ferrari di Kimi Räikkönen e la Williams di Valtteri Bottas.

Hamilton ha dominato per tutto il weekend risultato sempre il più veloce, dalle libere 1 fino alle qualifiche in cui ha rifilato mezzo secondo a Rosberg e 7 decimi a Vettel. Ora gli manca solo la ciliegina sulla torta, la sesta vittoria in questo Mondiale. L’inglese ha finora conquistato nove pole position su dieci (l’altra l’ha ottenuta Rosberg), ma in tre occasioni si è fatto poi superare in gara dal compagno e in una, in Malesia, da Vettel. Questo fine settimana è sembrato troppo superiore agli altri per lasciarsi scappare la vittoria, ma la gara è gara e può succedere di tutto. Restate su questa pagina per tutti gli aggiornamenti.

F1 GP Ungheria 2015: le qualifiche

Sabato 25 luglio 2015
hamilton-pole-ungheria-2015.jpg

15:06 Hamilton in pole nel GP d’Ungheria 2015. Nona pole su 10 gare per Lewis Hamilton (Mercedes), che domina le qualifiche e tiene a debita distanza il compagno di team Nico Rosberg. Bene la Ferrari con Sebastian Vettel, che partirà in terza posizione, davanti alla Red Bull del redivivo Ricciardo e al compagno di team Kimi Raikkonen. In top ten, in ordine di griglia, anche Bottas, Kyat, Massa, Verstappen e Grosjean.

F1 GP Ungheria 2015 | Griglia di partenza

f1-ungheria-q8.jpg

F1 Ungheria 2015, Hungaroring, Budapest – La Mercedes domina anche la terza sessione delle prove libere del Gp di Ungheria. Hamilton primo con 1:22.997, Rosberg secondo con meno di un decimo di ritardo (e con brivido nel finale per un problema all’uscita dei box). La Ferrari di Vettel si deve accontentare del terzo posto, a oltre 8 decimi dal pilota britannico.
Guai per Raikkonen, che non ha potuto girare con le soft in seguito alla perdita di acqua dal motore.
Buona prova per Alonso che ha fatto registrare l’ottavo tempo.
rosbebs.jpg

F1 GP Ungheria 2015 | Risultati prove libere 3

classifica-prove-l.jpg

F1 GP Ungheria 2015 | Prove Libere 2 | Hamilton il più veloce, sorpresa Red Bull: Kvyat e Ricciardo al secondo e terzo posto

Venerdì 24 luglio 2015
hamilton-gp-ungheria-prove.jpg

La seconda sessione delle prove libere del Gran Premio di Ungheria 2015 di Formula 1 è terminata con Lewis Hamilton che è risultato, esattamente com’è successo questa mattina nella prima sessione di libere, il più veloce con la sua Mercedes, girando in 1:23.949.

Dopo Hamilton, troviamo le due Red Bull di Kvyat e Ricciardo, le sorprese di questa giornata: il pilota russo ha girato in 1:24.300 mentre il pilota australiano ha ottenuto il terzo tempo, girando in 1:24.451. Da registrare, per Ricciardo, anche problemi al motore.

Per quanto riguarda le Ferrari, invece, quinto tempo per Kimi Raikkonen, che ha girato in 1:25.134, e settimo tempo per Sebastian Vettel che ha accumulato un secondo e 7 decimi di ritardo.

Tornando alla Red Bull, la scuderia austriaca ha stupito nella simulazione del passo gara: Daniel Ricciardo è risultato il più veloce di tutti e anche Daniel Kvyat ha registrato tempi costanti. Sempre nelle prove di passo gara, la Ferrari è risultata vicina alla Mercedes, con Raikkonen che ha dimostrato un buon ritmo. Qualche difficoltà in più per Vettel, con gomma morbida, uscito di pista per due volte.

F1 GP Ungheria 2015 | Prove Libere 2 | Classifica

1 44 Lewis Hamilton Mercedes 1:23.949 36
2 26 Daniil Kvyat Red Bull 1:24.300 +0.351s 29
3 3 Daniel Ricciardo Red Bull 1:24.451 +0.502s 16
4 6 Nico Rosberg Mercedes 1:24.668 +0.719s 34
5 7 Kimi Räikkönen Ferrari 1:25.134 +1.185s 30
6 55 Carlos Sainz Toro Rosso 1:25.599 +1.650s 37
7 5 Sebastian Vettel Ferrari 1:25.660 +1.711s 26
8 14 Fernando Alonso McLaren 1:25.752 +1.803s 31
9 77 Valtteri Bottas Williams 1:25.881 +1.932s 35
10 19 Felipe Massa Williams 1:25.920 +1.971s 31
11 33 Max Verstappen Toro Rosso 1:25.935 +1.986s 19
12 22 Jenson Button McLaren 1:25.994 +2.045s 32
13 13 Pastor Maldonado Lotus 1:26.090 +2.141s 36
14 12 Felipe Nasr Sauber 1:26.379 +2.430s 36
15 8 Romain Grosjean Lotus 1:26.442 +2.493s 39
16 9 Marcus Ericsson Sauber 1:26.831 +2.882s 29
17 98 Roberto Merhi Marussia 1:29.113 +5.164s 29
18 28 Will Stevens Marussia 1:29.115 +5.166s 28

vdd.jpg

A partire dalle ore 14, si svolgerà la seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Ungheria di Formula 1.

Ricordiamo che questa mattina si è svolta la prima sessione di libere al termine della quale Hamilton è risultato il più veloce, dopo aver girato in 1’25″141. Al secondo posto troviamo Rosberg con il tempo di 1’25″250 mentre in terza posizione c’è la Ferrari di Raikkonen che ha girato in 1’25″812. Vettel, invece, si è dovuto accontentare, per ora, del sesto tempo.

Tornando alla seconda sessione di prove libere, Autoblog, magazine di Blogo, la seguirà in tempo reale, a partire dalle ore 14.

F1 GP Ungheria 2015 | Prove libere 1

F1 Ungheria 2015, Hungaroring, BudapestHamilton ha chiuso la prima sessione di prove libere al primo posto, mostrando di aver un altro passo rispetto ai competitor. Al secondo posto il compagno di scuderia Rosberg.
Le prove sono state caratterizzate da due incidenti: quello pauroso occorso a Perez, la cui Force India si è capovolta all’uscita della curva 11 per la rottura di una sospensione (nessun problema per il pilota, uscito con le proprie gambe dall’abitacolo). Bandiera rossa anche per il cedimento dell’ala anteriore della Ferrari di Raikkonen, con conseguente gomma forata.

Per Vettel prima parte di prove difficile per un problema tecnico poi risolto ai box. Solo sesto tempo per lui.

F1 GP Ungheria 2015 | Risultati Prove Libere 1

classifica-prove-libere.jpg gp-ungheria.jpg

F1 Ungheria 2015, Hungaroring, BudapestDopo tre settimane di pausa, torna il campionato del mondo di Formula Uno questo weekend. In programma, a partire da oggi, venerdì 24 luglio 2015, il Gran Premio di Ungheria, il decimo stagionale. La gara si terrà sul circuito dell’Hungaroring.

F1 GP Ungheria 2015 | Circuito

La pista dell’Hungaroring, lunga 4.381 km, è situata alla periferia di Budapest ed è famosa per le curve (14 in tutto) lente e i rettilinei corti. Dunque, velocità non elevata e di conseguenza poche possibilità di sorpassare. In questo senso sarà molto importante guadagnare un buon piazzamento nella griglia di partenza, a maggior ragioni se domenica arriverà la pioggia.

70 i giri previsti, 306.63 km complessivi.

Favorito sembra essere anche stavolta Lewis Hamilton, che in Ungheria ha già vinto 4 volte e che è reduce dal successo in Gran Bretagna, che gli ha permesso di consolidare il primato in classifica piloti. L’anno scorso trionfò Ricciardo su Red Bull. Buone possibilità anche per Vettel, mai vincitore su questa pista ma quasi sempre sul podio. Nuova occasione per Kimi Raikkonen, le cui recenti prestazioni hanno lasciato molto a desiderare.

Un dato curioso: nelle ultime dieci edizioni il pilota che ha vinto in Ungheria non ha mai conquistato il titolo iridato.

Su AutoBlog, magazine di Blogo, il liveblogging di tutte le sessioni di prove, delle qualifiche e della gara. Primo appuntamento oggi alle ore 10.

Ricordiamo che sarà osservato un minuto di silenzio prima dell’inizio del Gran Premio di domenica per ricordare Jules Bianchi, morto venerdì.

F1 Ungheria 2015 | Diretta tv e streaming

Venerdì 24 luglio 2015
10:00-11:30 Prove libere 1 (diretta su Rai Sport 1 e Sky Sport F1)
14:00-15:30 Prove libere 2 (diretta su Rai Sport 1 e Sky Sport F1)

Sabato 25 luglio 2015
11:00-12:00 Prove libere 3 (diretta su Rai Sport 2 e Sky Sport F1)
14:00 Qualifiche (diretta su Rai 2 e Sky Sport F1)

Domenica 26 luglio 2015
14:00 Gara (diretta su Rai 1 e Sky Sport F1)

Tutte gli appuntamenti sono visibili anche in diretta streaming, sul portale della tv pubblica Rai.tv e su SkyGo.

F1 2015 | Classifica piloti

1 LEWIS HAMILTON GBR MERCEDES Mercedes car 194
2 NICO ROSBERG GER MERCEDES Mercedes car 177
3 SEBASTIAN VETTELGER FERRARI Ferrari car 135
4 VALTTERI BOTTAS FIN WILLIAMS Williams car 77
5 KIMI RÄIKKÖNEN FIN FERRARI Ferrari car 76
6 FELIPE MASSA BRA WILLIAMS Williams car 74
7 DANIEL RICCIARDOAUS RED BULL Red Bull car 36
8 DANIIL KVYAT RUS RED BULL Red Bull car 27
9 NICO HULKENBERG GER FORCE INDIA Force India car 24
10 ROMAIN GROSJEAN FRA LOTUS Lotus car 17
11 FELIPE NASR BRA SAUBER Sauber car 16
12 SERGIO PEREZ MEX FORCE INDIA Force India car 15
13 PASTOR MALDONADOVEN LOTUS Lotus car 12
14 MAX VERSTAPPEN NED TORO ROSSO Toro Rosso car 10
15 CARLOS SAINZ ESP TORO ROSSO Toro Rosso car 9
16 MARCUS ERICSSON SWE SAUBER Sauber car 5
17 JENSON BUTTON GBR MCLAREN McLaren car 4
18 FERNANDO ALONSO ESP MCLAREN McLaren car 1
19 ROBERTO MERHI ESP MARUSSIA Marussia car 0
20 WILL STEVENS GBR MARUSSIA Marussia car 0

F1 2015 | Classifica costruttori

1 MERCEDES 371
2 FERRARI 211
3 WILLIAMS 151
4 RED BULL 63
5 FORCE INDIA 39
6 LOTUS 29
7 SAUBER 21
8 TORO ROSSO 19
9 MCLAREN 5
10 MARUSSIA 0

Ultime notizie su Formula 1

La Formula Uno (o Formula 1) è la Regina tra le competizioni motoristiche. Nel 2020 piloti e team si contenderanno il 71° campionato piloti ed il 63° campionato costruttori. E'il terzo anno dall'avvento dell [...]

Tutto su Formula 1 →