Volkswagen fuori dalla Dakar

De Villiers Dakar 2007In molti ci avete chiesto di aggiornarvi sull'andamento della Dakar, cosa che fanno costantemente (e meglio) i ragazzi di Motorsportblog:

Giornataccia per il sudafricano de Villiers che fino a questo momento aveva fatto un'ottima impressione in tutte le tappe di questa Dakar 2007 e non solo. Ma la sua Volkswagen è giunta al termine dell'avventura nel modo più pirotecnico possibile, motore in fiamme nel mezzo della speciale ed un addio alla vittoria per quest'anno quando tutto sembrava andasse nel verso giusto, complimenti a questo bravissimo pilota. Due giorni, molti chilometri senza assistenza e l'armata Volkswagen registra un cedimento che ha dell'incredibile, pensando in particolare a tutta la stagione in preparazione di questo appuntamento.

La beffa riserva grandi sorprese per tutti, poco dopo lo stop di De Villiers, al primo checkpoint Peterhansel ha dovuto perdere dieci minuti per risolvere dei guai alla frizione, e ad approfittare subito ci ha pensato Carlos Sainz, con una ritrovata determinazione dopo la complicata tappa di ieri. Tempo migliore per lo spagnolo sul CP1 e colpo di orgoglio nei confronti dei rossi della Mitsubishi, ma a 50 km dal CP2 l'enorme guaio, la Touareg 303 perde il controllo dell'elettronica di bordo e la squadra dei blu comincia a fare i bagagli per lasciare il campo ai diretti avversari: i rossi. Dunque c'è ancora spazio per le Mitsubishi che sembrava dovessero registrare un'inversione di tendenza nel risultato finale di questa annata, ma non sarà così anche se l'arrivo è piuttosto lontano.

A fare da outsider non molto fuori dalle possibilità di vittoria e Schlesser, vincitore di giornata e terzo in classifica assoluta a poco più di un'ora e mezza dal capoclassifica Peterhansel, incalzato dall'altro Mitsu-man Alphand che con soli sette minuti di distacco non tirerà i remi in barca per arrivare da vice sul lago rosa.

La classifica generale la trovate qui.

  • shares
  • Mail
210 commenti Aggiorna
Ordina: