Porsche 911 GT3: meglio in strada o in pista?

Questa bella immagine, con tutta la famiglia delle 997 GT3 al gran completo, ci stuzzica una domanda.Innanzitutto vi presentiamo le protagoniste di questa istantanea: 997 GT3 Cup, 997 GT3, 997 GT3 RS e 997 GT3 RSR. Oggi Porsche riesce ad accontentare tutti i palati: l’appassionato desidera una macchina molto sportiva ma anche con un minimo

di Ruggeri


Questa bella immagine, con tutta la famiglia delle 997 GT3 al gran completo, ci stuzzica una domanda.
Innanzitutto vi presentiamo le protagoniste di questa istantanea: 997 GT3 Cup, 997 GT3, 997 GT3 RS e 997 GT3 RSR.
Oggi Porsche riesce ad accontentare tutti i palati: l’appassionato desidera una macchina molto sportiva ma anche con un minimo di comfort? Pronti! Ecco la GT3. La vuole anche esclusiva? Nel senso di “rara”? Ecco l’RS, un “zinzino” più estrema ma sempre in grado di portarvi in ufficio la mattina e, all’occorenza, divertirvi con qualche giro in pista. Ha qualcosa in più rispetto alla GT3 (un po’ più leggera, carreggiate poco poco più larghe) ma intelligibile solo dai “manici” esperti.
Vuole un’auto per divertirsi la domenica in pista? Ci vuole la GT3 Cup, modello con cui si può partecipare alla GT3 Cup Italia, un monomarca inaugurato da poco da Porsche Italia. Vuole, infine, dedicarsi alle “24 Ore”? Le Mans? Spa? Daytona? Niente di più idoneo come una GT3 RSR.
In sostanza, la domandaq può essere anche molto più generica e riferita ad altri scenari: meglio una stradale che possa andare anche in pista? O un “puro” strumento da competizione da guidarsi solo con casco, tuta e tanto sano spirito competitivo?

Ultime notizie su Super Car

Ultime notizie sulle supercar più belle: foto e video, commenti.

Tutto su Super Car →