Skoda Octavia Scout, per il tempo libero...

Skoda Octavia Scout

Skoda cerca di aumentare ulteriormente la versatilità della Octavia Wagon proponendo al prossimo Salone di Parigi la nuova Octavia Scout. In pratica, si tratta della versione Wagon 4x4 sollevata dal suolo di 16 mm rispetto alla 4x4 "normale", e di 40 mm rispetto alla versione con trazione anteriore; ha anche dimensioni un poco più grandi (è lunga 4581 mm), per l'adozione di alcune caratterizzazioni estetiche da "off-road", come i massicci paraurti, i paracolpi laterali, i profili alla base delle portiere, le modanature negli archi dei passaruota.

Altri elementi distintivi: la protezione sottoscocca anteriore e posteriore, i cerchi in lega "Proteus" specifici da 17", il terminale di scarico in acciaio lucido con uscita doppia. All'interno, battitacco personalizzato con logo "Scout", vano portaoggetti "Jumbo box" nell'appoggiabraccio anteriore centrale, tappezzeria esclusiva, maniglia sul cruscotto per il passeggero. Il volume di carico può raggiungere i 1620 litri.

Skoda Octavia Scout

Motorizzata con il 2.0 FSI 150 cv a benzina e il 2.0 TDI da 140 CV con filtro antiparticolato di serie, la Scout ha cambio manuale sei rapporti e trazione integrale con frizione a lamelle Haldex, montata a ridosso dell'asse posteriore.

Debutterà al Salone di Parigi a fine settembre, mentre la produzione prenderà il via entro i primi mesi del 2007; non sono ancora stati comunicati i prezzi.

  • shares
  • Mail
41 commenti Aggiorna
Ordina: