Le 5 auto con motore da moto

Quali sono le auto con motore di derivazione motociclistica? Ecco le cinque più famose.

Le 5 auto con motore da moto

Una delle domande che molti appassionati si sono fatti è: perché le moto hanno motori piccoli ma potenti mentre per le auto servono unità di grossa cilindrata per avere prestazioni elevate? Il motivo principale è il peso: se un quattro cilindri motociclistico da 200 cavalli venisse utilizzato su una normale auto la coppia sarebbe insufficiente per muovere con vigore la vettura, ma esistono alcune eccezioni.

Negli anni sono infatti apparse sul mercato diverse auto sportive caratterizzate da grande leggerezza costruttiva che ha permesso l'utilizzo di motori di derivazione motociclistica per avere prestazioni elevatissime nonostante la bassa cilindrata. Non stiamo parlando però solo di realizzazioni artigianali come la Fiat 126 con motore della Honda CBR o la Fiat Panda con il quattro cilindri della Suzuki GSX-R, ma di vetture create da zero per ospitare un motore motociclistico. Ecco quindi cinque delle più famose auto con motore da moto.

Morgan 3 Wheeler

Le 5 auto con motore da moto

Gli inglesi hanno sempre vissuto l'automobilismo con passione, creando molte volte degli esperimenti entrati nella storia. Un esempio è la Morgan 3 Wheeler, una delle tre ruote più famose di sempre, che da qualche anno è tornata a listino proponendo un motore bicilindrico raffreddato ad aria con trasmissione derivata dalla Mazda MX-5. Il motore è un 2.0 litri da 83 cavalli e 140 Nm di coppia che permette alla Morgan 3 Wheeler di scattare da 0 a 100 chilometri orari in sei secondi netti.

Westfield Megabusa

Le 5 auto con motore da moto

Nella storia di Caterham e Lotus si sono visti più volte motori motociclistici, soprattutto in realizzazioni non ufficiali della casa, come la Westfield Megabusa ed altre vetture ispirate alle due posti inglese. Nel caso della Westfield Megabusa gli inglesi hanno trapiantato sotto al cofano anteriore della due posti il quattro cilindri 1.3 litri della Suzuki GSXR1300R Hayabusa da 180 cavalli a 9.800 giri al minuto abbinandolo ad un cambio manuale a 6 rapporti capace di portarla da 0 a 100 chilometri orari in 3.5 secondi.

Volkswagen XL Sport

Le 5 auto con motore da moto

Negli scorsi mesi Volkswagen ha presentato un prototipo, la Volkswagen XL Sport, con il motore bicilindrico della Ducati 1199. Certo si tratta solo di una concept ma la vettura è funzionante e grazie ai 200 cavalli su 890 chilogrammi di peso ed al cambio automatico DSG a doppia frizione riesce a scattare da 0 a 100 chilometri orari in 5.7 secondi, raggiungendo una velocità massima di circa 270 chilometri all'ora.

BMW i3


Le 5 auto con motore da moto

Probabilmente in pochi lo sanno, ma la BMW i3 ha un'anima motociclistica. Le BMW i3 equipaggiate con range extender montano infatti lo stesso bicilindrico dello scooter BMW C 650 GT. Il piccolo motore viene però utilizzato da BMW solo per fornire elettricità alla vettura e non è usato per la trazione.

Ariel Atom 500

Le 5 auto con motore da moto

Telaio tubolare ed aerodinamica derivata dalle monoposto da competizione fanno della Ariel Atom una delle vetture più veloci sul mercato. L'Ariel Atom 500 riesce infatti a scattare da 0 a 100 chilometri orari in 2.5 secondi grazie al suo motore V8 da 3.0 litri. Certo non si tratta di un'unità presente su moto di produzione, bensì di un progetto che ha visto l'unione di due motori 4 cilindri della Suzuki Hayabusa in un'unica unità capace di sviluppare ben 500 cavalli. Una soluzione simile è stata utilizzata anche da Radical, con la Radical SRX LM che dispone però di 455 cavalli che le hanno permesso di diventare la regina del Nurburgring con un giro in 6 minuti e 48 secondi.

Le 5 auto con motore da moto

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: