Ferma l'auto in corsia di sorpasso perché... si era accesa la spia della riserva!

L'incredibile episodio si è verificato fra le uscite di Godstone e Sevenoaks, nel Surrey (Inghilterra), lungo l'autostrada M25. Protagonista una donna, poi indirizzata alla più vicina area di sosta.

fuel_pump

Gli agenti della Polizia stradale del Surrey (Inghilterra) sono dovuti intervenire giovedì mattina per prestare soccorso alla conducente di un’Audi Q7, ferma in autostrada e vittima all’apparenza di un guasto meccanico. La donna aveva parcheggiato l’automobile in terza corsia, giustificandosi e confessando la scarsissima familiarità con il veicolo.

Ai poliziotti sono bastati alcuni secondi per venire a capo del presunto guasto: il Q7 era semplicemente entrato in riserva! Sembra inverosimile, ma l’incredibile sviluppo è confermato da un articolo apparso sul Telegraph e da un tweet pubblicato sull’account ufficiale della stessa Surrey Roads Police. “E’ apparsa la spia della riserva e la donna si è fermata in corsia di sorpasso, confusa da un’auto che non è solita guidare – il commento di un portavoce della Polizia –. I colleghi le hanno fornito le indicazioni opportune e le hanno indicato la più vicina stazione di servizio”.

Questo episodio riesce ad essere più assurdo ed inverosimile di un fatto verificatosi a settembre in Russia, quando una donna ha confuso la sua automobile con un’altra già in rifornimento: la signora pensa inizialmente ad uno scherzo, cambia pistola (mettendo quella sbagliata!) e solo infine viene corretta dal legittimo proprietario, che la indirizza verso un’altra corsia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail