Toleman TG183B: la prima F1 di Ayrton Senna è in vendita

La prima monoposto di Formula 1 guidata da Ayrton Senna è in vendita, ecco la Toleman TG183B.

Ayrton Senna

La Toleman TG183B è probabilmente una delle monoposto più importanti della storia della Formula 1. Questo perché è stata la prima Formula 1 di Ayrton Senna, con la quale il campione brasiliano colse i suoi primi punti iridati, iniziando una breve, ma intensa carriera che lo portò a dominare 3 Campionati del Mondo vincendo 41 Gran Premi e totalizzanto in undici anni ben 80 podi e 65 Pole Position. Il debutto in Formula 1 per Ayrton Senna però non fu incoraggiante: questa Toleman TG183B ebbe problemi alla sovralimentazione ed il brasiliano si dovette ritirare proprio sul circuito di casa. Poco male però visto che in Sud Africa ed in Belgio Senna si classificò per due volte al sesto posto.

Proprio questo esemplare è stato protagonista dei due piazzamenti e del ritiro in Brasile, con Ayrton Senna che ha iniziato la sua carriera proprio con questa vettura, un vero cimelio per qualsiasi appassionato di Formula 1 e di automobili in generale. Una volta uscita dalle competizioni, dopo il Gran Premio di San Marino a Imola nel 1986, la Toleman TG183B venne tenuta dalla scuderia per essere poi venduta ad un appassionato americano che la restaurò all'inizio degli anni novanta a Los Angeles. Il restauro fu curato da Mike Earl e negli anni successivi la monoposto tornò in Inghilterra dove è attualmente conservata. Cars International, il venditore specializzato in automobili rarissime che ha messo in vendita la monoposto, sostiene che tutti i proprietari della vettura, una volta che abbandonò la scuderia Toleman, sono noti e che quindi la Toleman TG183B è originale in ogni suo particolare.

Oltre all'auto, della quale però non è stato reso noto il prezzo, il futuro proprietario riceverà una serie di componenti aggiuntive come un secondo blocco motore Hart e tutta la documentazione del caso. Proprio il motore era uno dei segreti di questa monoposto. Si trattava di un quattro cilindri in linea da 1.5 litri turbo che veniva abbinato ad un cambio manuale a cinque rapporti, come ci ricordano i colleghi di MotorsportBlog.

  • shares
  • Mail