GP Abu Dhabi F1 2014: Diretta Live Gara, Hamilton vince e diventa Campione del Mondo

GP Abu Dhabi F1 2014:Hamilton vince l'ultimo Gran Premio e diventa Campione del Mondo, problemi per Rosberg, secondo Massa e terzo Bottas.

a:2:{s:5:"pages";a:6:{i:1;s:0:"";i:2;s:85:"GP Abu Dhabi F1 2014: Qualifiche Diretta Live, Rosberg in Pole, poi Hamilton e Bottas";i:3;s:78:"GP Abu Dhabi F1 2014: Libere 3, Rosberg in testa, poi Hamilton, Massa e Alonso";i:4;s:76:"GP Abu Dhabi F1 2014: Libere 2, Mercedes ancora davanti, problemi per Alonso";i:5;s:62:"GP Abu Dhabi F1 2014: Libere 1, Mercedes davanti, Alonso terzo";i:6;s:40:"GP Abu Dhabi F1 2014: Orari TV Rai e Sky";}s:7:"content";a:6:{i:1;s:7552:"

Lewis Hamilton

Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio di Abu Dhsbi, laureandosi Campione del Mondo per la seconda volta. Al secondo posto Felipe Massa, autore di una grandissima gara, terzo Valtteri Bottas. Problemi al motore per la monoposto di Nico Rosberg che però non si è voluto ritirare ed è voluto arrivare fino in fondo.

Giro 55: Ultimo giro
Giro 54: Mercedes richiama ai box Rosberg ma il tedesco non vuole ritirarsi e decide di continuare fino alla fine, intanto Hamilton lo supera
Giro 53: Massa ha recuperato oltre un secondo da Hamilton con l'inglese che presto doppierà Rosberg
Giro 52: Ancora problemi per Rosberg, continua ad andare pianissimo, potrebbe ritirarsi
Giro 51: 4.8 secondi tra Massa e Hamilton
Giro 50: 5 giri al termine
Giro 49: Massa recupera un altro mezzo secondo da Hamilton
Giro 48: Pit Stop per Daniel Ricciardo. Massa è a sette secondi da Hamilton, gli ha recuperato 2 secondi nell'ultimo giro
Giro 47: Massa vuole recuperare Hamilton, è a nove secondi e guadagna diversi decimi al giro però le sue supersoft presto finiranno la loro efficacia consumandosi. Pit stop per Vettel
Giro 46: Giro veloce di Felipe Massa in 1:45.342
Giro 45: dieci giri al termine, ritiro per Kobayashi
Giro 44: Nessun azzardo per la Williams, Massa torna ai box e monta le rosse per fare gli ultimi 11 giri. Giro veloce per Hamilton che torna in testa
Giro 43 Giro veloce di Hamilton in 1:46.166
Giro 42: Massa ha 13 secondi di vantaggio su Hamilton, potrebbe rischiare di non fermarsi per un pit stop
Giro 41: problemi ancora per Rosberg che dopo un bel giro in 1:48 è risalito sull'1:53
Giro 40: la situazione a 15 giri dal termine: Massa in testa seguito da Hamilton, Ricciardo, Bottas, Perez, Vettel, Rosberg, Button, Alonso, Vergne, Raikkonen, Hulkenerg, Magnussen, Grosjean, Gutierrez, Sutil, Kobayashi e Stevens.
Giro 39: Raikkonen è stato sorpassato da Vergne
Giro 38: Rosberg ha evidenti problemi, anche Vettel lo supera prendendosi la settima posizione
Giro 37: Giro veloce di Ricciardo in 1:46.646
Giro 36: Bottas ai box, monta la gomma gialla e andrà fino in fondo con questa mescola
Giro 35: Ricciardo, quinto, ha recuperato 4 secondi nel penultimo giro e 5 nell'ultimo su Rosberg che rientra ai box per il cambio gomme.
Giro 34: Hamilton è a 14.9 secondi da Massa, ma il brasiliano deve ancora fermarsi per il secondo pit stop
Giro 33: Sembra che i problemi di Hamilton fossero legati ad una gomma, intanto dietro Rosberg viene avvicinato da Bottas
Giro 32: Hamilton ai box, Massa passa al comando del Gran Premio di Abu Dhabi. Hamilton rientra in pista davanti a Rosberg.
Giro 31: Hamilton continua a perdere secondi su Massa che ora è a meno di 9 secondi dall'inglese
Giro 30: Giro lento di Hamilton, Massa gli recupera un secondo e mezzo nell'ultima tornata. Alonso passa in decima posizione superando Button, pit stop per Magnussen.
Giro 29: Pit Stop per Ricciardo e per Alonso. Incendio alla power unit della Lotus di Pastor Maldonado che parcheggia a lato pista la sua monoposto.
Giro 28: Hamilton è in testa, al secondo posto Massa a 14 secondi seguito da Nico Rosberg che continua a perdere secondi per i problemi alla sua monoposto
Giro 27: Rosberg perde 4 secondi a giro su Hamilton, intanto Massa si avvicina e lo supera con estrema facilità in rettilineo
Giro 26: sembra che vi possa essere un problema al sistema di recupero dell'energia in frenata sulla Mercedes di Rosberg
Giro 25: Rosberg in crisi! Altro bruttissimo giro in 1:50, segnala perdite di potenza alla sua vettura, potrebbe decidere il Mondiale
Giro 24: difficoltà per Rosberg che dopo un bloccaggio esce lungo in via di fuga e perde 2 secondi e mezzo in questo giro.
Giro 23: Massa, terzo, continua ad allungare su Bottas, quarto
Giro 22: Magnussen e Vettel tornano ai box per il loro primo pit stop
Giro 21: Rosberg ha recuperato qualche decimo nell'ultimo giro ma è a 2.9 secondi da Hamilton
Giro 20: Il grupetto Magnussen, Vettel, Button e Alonso è in lotta per il sesto posto ma i distacchi sono ancora importanti ma Vettel e Magnussen dovranno presto tornare ai box
Giro 19: Le due Mercedes attualmente sono le auto che hanno consumato più carburante, 36 chilogrammi insieme a Magnussen
Giro 18: Giro veloce di Lewis Hamilton
Giro 17: Rosberg ha 2.3 secondi di ritardo da Hamilton, per ora il Mondiale sembra deciso a favore dell'inglese a meno di colpi di scena
Giro 16: Hamilton perde qualche decimo da Rosberg che si avvicina pian piano. Intanto Daniil Kvyat si è girato e la sua monoposto è ferma a centro pista ma i commissari riescono a toglierla dal tracciato senza problemi.
Giro 15: Pit stop anche per Sergio Perez
Giro 14: Pit Stop per Felipe Massa, Hamilton torna in testa, Rosberg è secondo.
Giro 13: Felipe Massa resta fuori ma probabilmente cambierà gomme al termine di questo giro
Giro 12: Pit stop anche per Nico Rosberg, Massa passa in testa davanti a Hamilton. Bagarre tra Vergne e Ricciardo con sorpassi e controsorpassi
Giro 11: Hamilton esce dal pit stop mentre Rosberg prende la testa del Gran Premio, anche Bottas ai box
Giro 10: Hamilton entrerà ai box al termine di questo giro
Giro 9: Hamilton ha accumulato un vantaggio di 2 secondi e mezzo su Rosberg
Giro 8: le Mercedes continuano imperterrite ad imporre il loro ritmo
Giro 7: Raikkonen in difficoltà a causa del graning, tornano ai box Button, Kvyat e Raikkonen per cambiare le gomme
Giro 6: Raikkonen viene superato da Alonso e Kvyat, intanto rientra Fernando Alonso ai box
Giro 5: 50 giri al termine, qualche pilota inizia a soffrire di graning alle gomme
Giro 4: Rosberg recupera qualche decimo su Hamilton
Giro 3: Hamilton ha già un secondo e mezzo di vantaggio su Rosberg e 4 secondi su Massa
Giro 2: Hamilton cerca subito di allungare, è 2 decimi più veloce di Rosberg
Giro 1: Dopo la partenza in testa c'è Hamilton, seguono Rosberg, Massa, Button,, Raikkonen, Alonso, Kvyat, Bottas, Perez.
14:03 Si spengono i semafori, scatta il Gran Permio di Abu Dhabi, subito Hamilton prepotentemente in testa
14:00 Si spengono i semafori, parte il giro d'allineamento del Gran Premio di Abu Dhabi
13:59 Un minuto al via
13:55 I piloti terminano la preparazione ed entrano negli abitacoli delle loro monoposto, tutto pronto per la partenza
13:50 Il tramonto arabo accompagna i preparativi dei piloti al Gran Premio di Abu Dhabi di Formula 1 2014

";i:2;s:4608:"

GP Abu Dhabi F1 2014: Qualifiche Diretta Live, Rosberg in Pole, poi Hamilton e Bottas

GP Abu Dhabi F1 2014: Diretta Live delle ultime qualifiche della stagione. Rosberg conquista la Pole Position davanti a Hamilton e Bottas, Ferrari nona e decima.

Mercedes F1 2014

Nico Rosberg conquista la Pole Position del Gran Premio di Abu Dhabi di Formula con 1:40.480, dietro di lui Lewis Hamilton in ritardo di 4 decimi. Seguono Bottas, Massa, Ricciardo, VEttel, Kvyat, Button, Raikkonen e Alonso

15:00 Bandiera a scacchi
14:57 tutti in pista per gli ultimi giri veloci
14:55 Tutti ai box per cambiare gli pneuamtici prima di tentare gli ultimi giri veloci.
14:53 Hamilton si porta al secondo posto dopo un errore all'ultima curva
14:52 A sette minuti al termine Rosberg è davanti a tutti, dietro di lui Massa, Bottas, Ricciardo, Vettel, Button e Kvyat
14:51 Vettel è il primo a chiudere un giro veloce in Q3
14:49 Tutti in pista tranne le Ferrari
14:48 Semaforo verde, partono gli ultimi 12 minuti di Q3 della Stagione 2014
La classifica della Q2: Hamilton, Massa, Bottas, Rosberg, Ricciardo, Button, Alonso, Kvyat, Vettel e Raikkonen

GP Abu Dhabi F1 2014 Diretta Live Q2

14:42 Eliminati Magnussen, Vergne, Perez, Hulkenberg e Sutil
14:40 bandiera a scacchi
14:38 Button sale al sesto posto
14:36 I piloti tornano in pista per gli ultimi giri di quessta sessione
14:35 La classifica a 5 minuti dal termine della Q2: Hamilton, Rosberg, Bottas, Massa, Ricciardo, Alonso, Vettel, Perez, Kvyat, Vergne, Raikkonen, Hulkenber, Sutil, Magnussen e Button, con le due McLaren che non hanno ancora girato.
14:32 Rosberg si porta in seconda posizione, dietro di lui Bottas a soli 6 millesimi
14:31 Felipe Massa si porta inprima posizione, ma subito Hamilton si impone con un 1:40.920
14:30 Le due Force India sono le prime a completare i giri lanciati
14:28 Scendono sul stracciato anche le Williams e le Red Bull
14:27 In pista anche la Mercedes di Rosberg
14:26 Perez scende subito in pista
14:25 Iniziano i 15 minuti della Q2
La classifica della Q1: Hamilton, Rosberg, Massa, Magnussen, Button, Ricciardo, Kvuyat, Bottas, Vergne, Raikkonen, Hulkenber,Alonso, Vettel, Perez e Sutil. Seguono, eliminati, Grosjean, Gutierrez, Maldonado, Kobayashi e Stevens

GP Abu Dhabi F1 2014 Diretta Live Q1



14:20

Eliminati Grosjean, Gutierrez, Maldonado, Kobayashi e Stevens
14:18 Bandiera a scacchi,ultimi giri della Q1
14:16 Button si prende il terzo tempo ma Magnussen gli passa subito davanti
14:15 Raikkonen sale in quinta posizione con un 1:42.4
14:14 Ricciardo passa al terzo posto ma il distacco dalle Mercedes è di un secondo
14:13 Vettel si porta in quarta posizione alle spalle di Bottas
14:11 Vettel si lancia per il suo primo giro veloce.
14:10 Raikkonen è sedicesimo a rischio eliminazione, intanto Alonso è ai box ma è ancora quattrodicesimo
14:09 Escono le Red Bull e Kvyat passa al quarto posto
14:08 la situazione a dieci minuti dal termine della Q1: Hamilton, Rosberg, Bottas, Hulkenberg, Massa, Bergne, Grosjean, Magnussen, Button, Maldonado, Gutierrez, Sutil, Alonso, Perez, Raikkonen, Kobayashi, Stevens
14:06 Hamilton migliora il tempo di Roserg di un decimo
14:05 Rosberg si mette un secondo davanti a tutti con un 1:41.308 con le gomme rosse
14:04 Magnussen prende la leadership, dietro di lui Button
14:03 Sul tramonto di Abu Dhabi il primo giro veloce è di Perez che chiude in 1:43.856
14:02 Hamilton sceglie di entrare subito in pista.
14:00 Semaforo verde, partono i 18 minuti di qualifiche del Gran Premio di Abu Dhabi.
13:55 Sole e caldo a Yas Marina, i piloti si preparano ad entrare nel'abitacolo delle loro monoposto. Ultima gara di Alonso in Ferrari.
13:50 Tutto pronto ad Abu Dhabi per la partenza delle qualifiche dell'ultimo Gran Premio di Formula 1 del 2014

";i:3;s:2993:"

GP Abu Dhabi F1 2014: Libere 3, Rosberg in testa, poi Hamilton, Massa e Alonso

GP Abu Dhabi F1 2014: Mercedes davanti anche nelle libere 3 ma con Rosberg in testa. Alonso ha recuperato dai problemi ed è quarto.

2014_nico_rosberg

GP Abu Dhabi F1 2014: nella terza sessione di prove libere Nico Rosberg è riuscito a passare davanti a Lewis Hamilton dopo che l'inglese aveva dominato le prime due sessioni cronometrate. Nei suoi 19 giri il tedesco della Mercedes è infatti riuscito a stabilire il tempo di riferimento della sessione con un 1:41.424 che lo ha messo 369 millesimi davanti a Lewis Hamilton che insegue in seconda posizione con un tempo di 1:41.793. Ancora una volta il divario con gli altri piloti supera il secondo, con le due monoposto tedesche che sono state le uniche a girare al di sotto del minuto e 42 secondi.

Al terzo posto si è infatti posizionato Felipe Massa con la sua Williams, pagando però un secondo e 5 millesimi di ritardo da Rosberg visto il suo tempo di 1:42.429. Dopo i problemi avuti nella seconda sessione di prove libere Fernando Alonso è risalito in quarta posizione con un giro veloce di 1:42.653 che lo ha distaccato di un secondo e 229 millesimi dal tedesco in testa alla sessione. Il successore di Alonso alla Ferrari, Sebastian Vettel, si è invece posizionato quinto, subito alle spalle dello spagnolo dal quale ha pagato un distacco di soli 26 millesimi grazie al suo giro di 1:42.653. C'è però da dire che Fernando Alonso ha completato solo otto giri contro una media di quasi venti tornate degli altri piloti.

Dopo i primi cinque seguono in ordine Jenson Button, Daniel Ricciardo, Valtteri Bottas, Daniil Kvyat e Kimi Raikkonen che, con la seconda Ferrari, chiude la top ten della seconda sessione di libere del Gran Premio di Abu Dhabi di Formula 1. A meno di 2 secondi di ritardo dai primi vi sono però anche Kevin Magnussen, Jean Eric Vergne e Sergio Perez.

GP Abu Dhabi F1 2014: Prove Libere 3


1 Nico Rosberg 1:41.424
2 Lewis Hamilton 1:41.793 0.369
3 Felipe Massa 1:42.429 1.005
4 Fernando Alonso 1:42.653 1.229
5 Sebastian Vettel 1:42.679 1.255
6 Jenson Button 1:42.768 1.344
7 Daniel Ricciardo 1:42.773 1.349
8 Valtteri Bottas 1:42.794 1.370
9 Daniil Kvyat 1:42.809 1.385
10 Kimi Räikkönen 1:43.038 1.614
11 Kevin Magnussen 1:43.112 1.688
12 Jean-Eric Vergne 1:43.352 1.928
13 Sergio Perez 1:43.360 1.936
14 Nico Hulkenberg 1:43.501 2.077
15 Esteban Gutierrez 1:43.643 2.219
16 Pastor Maldonado 1:43.718 2.294
17 Romain Grosjean 1:43.778 2.354
18 Adrian Sutil 1:44.022 2.598
19 Kamui Kobayashi 1:45.044 3.620
20 Will Stevens 1:45.959 4.535

";i:4;s:3024:"

GP Abu Dhabi F1 2014: Libere 2, Mercedes ancora davanti, problemi per Alonso

GP Abu Dhabi F1 2014: Hamilton ancora davanti a tutti, Rosberg secondo, problemi per la Ferrari di Alonso.

F1 Lewis Hamilton

GP Abu Dhabi F1 2014: la storia non cambia anche nella seconda sessione di prove libere dell'ultimo Gran Premio della stagione. Lewis Hamilton si è dimostrato ancora il più veloce, mettendosi dietro il compagno di squadra Nico Rosberg. Il tedesco e l'inglese hanno però girato su tempi molto simili con Rosberg che si è dimostrato solo 83 millesimi più lento di Hamilton con il suo giro migliore completato in 1:42.196 contro l'1:42.113 dell'inglese. Dietro alle due Frecce d'Argento gli altri piloti hanno recuperato l'abisso di un secondo e mezzo che ha caratterizzato la prima sessione di libere, contenendo il distacco in soli, si fa per dire, 782 millesimi.

Al terzo posto, con un tempo di 1:42.895, si è infatti posizionato Kevin Magnussen con la sua McLaren, seguito da Sebastian Vettel che ha replicato il quarto posto della prima sessione girando in 1:42.959. Il futuro ferrarista si è così messo dietro Valtteri Bottas che è stato il primo dei piloti a girare sopra al muro del minuto e 42 secondi con un 1:43.070. Sesto, a oltre un secondo dai primi, Daniel Ricciardo seguito da Kimi Raikkonen, autore di un 1:43.489, un tempo appena sufficiente per mettersi davanti a Jenson Button che, con soli 14 millesimi in più ha concluso all'ottavo posto davanti a Daniil Kvyat e Felipe Massa.

Fernando Alonso è stato invece protagonista di una sessione piuttosto sfortunata. Durante il secondo giro, la Ferrari F14T dello spagnolo si è fermata in pista, probabilmente per problemi all'impianto elettrico, costringendolo a passare tutta la sessione di libere ai box. Ciò non ha consentito a Fernando Alonso di provare le gomme Super Soft, mescola che dovrà testare domani nella terza sessione di libere prima di scendere in pista per le qualifiche.

GP Abu Dhabi F1 2014: Prove Libere 2


1 Lewis Hamilton 1:42.113
2 Nico Rosberg 1:42.196 0.083
3 Kevin Magnussen 1:42.895 0.782
4 Sebastian Vettel 1:42.959 0.846
5 Valtteri Bottas 1:43.070 0.957
6 Daniel Ricciardo 1:43.183 1.070
7 Kimi Räikkönen 1:43.489 1.376
8 Jenson Button 1:43.503 1.390
9 Daniil Kvyat 1:43.546 1.433
10 Felipe Massa 1:43.558 1.445
11 Sergio Perez 1:43.746 1.633
12 Pastor Maldonado 1:44.005 1.892
13 Nico Hulkenberg 1:44.068 1.955
14 Jean-Eric Vergne 1:44.157 2.044
15 Esteban Gutierrez 1:44.316 2.203
16 Adrian Sutil 1:44.763 2.650
17 Romain Grosjean 1:44.986 2.873
18 Kamui Kobayashi 1:45.505 3.392
19 Will Stevens 1:47.057 4.944
20 Fernando Alonso

";i:5;s:2939:"

GP Abu Dhabi F1 2014: Libere 1, Mercedes davanti, Alonso terzo

GP Abu Dhabi F1 2014: Nelle libere 1 dominio Mercedes con Hamilton davanti a Rosberg, la Ferrari di Alonso al terzo posto.

F1 GP America 2014

GP Abu Dhabi 2014: le Mercedes dominano anche la prima sessione dell'ultima gara stagionale del Campionato del Mondo di Formula 1. Lewis Hamilton ha avuto la meglio sul compagno di squadra conquistando la prima posizione con un tempo di 1:43.476, mettendosi dietro Nico Rosberg di 133 millesimi visto che il tedesco non è riuscito ad andare oltre il minuto, 43 secondi e 609 millesimi. Ad Abu Dhabi però il distacco tra le due monoposto della Stella e le altre vetture è risultato però ancor più ampio rispetto al vantaggio dimostrato durante tutta la stagione. Il migliore degli altri piloti è stato infatti Fernando Alonso che, girando con la sua Ferrari in 1:45.184 è rimasto indietro di ben un secondo e 708 millesimi.

L'abisso creatosi tra le Mercedes e le altre vetture potrebbe dunque condizionare tutto il weekend di gara con i due piloti della Stella che dovranno combattere uno contro l'altro per aggiudicarsi la vittoria nel Mondiale Piloti. Dietro alle due tedesche ed alla Ferrari al quarto posto si è posizionato Sebastian Vettel, fresco di annuncio di passaggio alla Ferrari in sostituzione di Fernando alonso. Proprio Vettel ha concluso il suo giro più veloce in 1:45.334, pagando 1.855 secondi da Hamilton e mettendosi dietro Daniel Ricciardo di soli 27 millesimi.

Dietro ai cinque di testa intercorre un altro mezzo secondo prima di vedere le due Toro Rosso di Jean Eric Vergne e di Daniil Kvyat.Seguono Bottas, Perez, Hulkenberg e Magnussen, con Kimi Raikkonen che non è andato oltre il dodicesimo posto mettendosi davanti a Felipe Massa, Esteban Gutierrez, Pastor Maldonado ed all'esordiente Esteban Ocon.

GP Abu Dhabi F1 2014: Prove Libere 1


1 Lewis Hamilton 1:43.476
2 Nico Rosberg 1:43.609 0.133
3 Fernando Alonso 1:45.184 1.708
4 Sebastian Vettel 1:45.334 1.858
5 Daniel Ricciardo 1:45.361 1.885
6 Jean-Eric Vergne 1:45.718 2.242
7 Daniil Kvyat 1:45.835 2.359
8 Valtteri Bottas 1:45.913 2.437
9 Sergio Perez 1:45.983 2.507
10 Nico Hulkenberg 1:46.030 2.554
11 Kevin Magnussen 1:46.049 2.573
12 Kimi Räikkönen 1:46.131 2.655
13 Felipe Massa 1:46.549 3.073
14 Esteban Gutierrez 1:46.556 3.080
15 Pastor Maldonado 1:46.711 3.235
16 Esteban Ocon 1:47.066 3.590
17 Jenson Button 1:47.235 3.759
18 Kamui Kobayashi 1:47.971 4.495
19 Adderly Fong 1:48.269 4.793
20 Will Stevens 1:50.684 7.208

";i:6;s:2507:"

GP Abu Dhabi F1 2014: Orari TV Rai e Sky

GP Abu Dhabi F1 2014: tutte le informazioni dell'ultimo Gran Premio del 2014 e gli orari TV Rai e Sky

Mercedes F1 2014

GP Abu Dhabi F1 2014: l'ultima gara della stagione si correrà negli Emirati Arabi ed assegnerà un doppio punteggio secondo le nuove normative imposte dalla Fia. Il Mondiale risulta ancora aperto, anche se Lewis Hamilton è il favorito per il titolo visto vantaggio di 17 punti rispetto al compagno di squadra Nico Rosberg. Proprio il tedesco dovrà dare il massimo per cercare di chiudere il Gran Premio di Abu Dhabi davanti al suo rivale. Se Rosberg arrivasse primo ed Hamilton secondo il mondiale andrebbe all'inglese, ma se Rosberg vincesse ed Hamilton dovesse arrivare terzo il tedesco salirebbe a 367 punti con l'inglese che arriverebbe a 364 punti.

Stesso discorso se Rosberg chiudesse in seconda posizione ed Hamilton in quarta, con il primo che arriverebbe a 353 punti ed il secondo che, arrivando terzo vincerebbe il Mondiale con 364 punti, cosa che accadrebbe anche nel caso arrivasse quarto, visto che salirebbe a quota 358 punti, ma anche quinto, posizione che gli garantirebbe comunque un punto di vantaggio sul rivale. Rosberg deve quindi puntare al primo gradino del podio sperando che il compagno di squadra abbia qualche problema durante la gara.

Abu Dhabi però non è una pista facile e nasconde molte insidie viste le numerose curve a novanta gradi ed i tratti ad alta velocità. La strategia sarà dunque molto importante, così come la scelta della giusta mescola degli pneumatici visto il caldo dei paesi arabi. Pirelli porta ad Abu Dhabi le gomme soft e le super soft visto il tipo di asfalto del circuito degli Emirati Arabi che non presenta eccessive doti di ruvidità che causerebbero un prematuro consumo del battistrada.

GP Abu Dhabi F1 2014: Orari TV Sky e Rai


Venerdì 21 novembre

10:00 – 11:30 Prove libere 1 | diretta Sky Sport F1 HD e RaiSport2
14:00 – 15:30 Prove libere 2 | diretta Sky Sport F1 HD e RaiSport2

Sabato 22 novembre
11:00 – 12:00 Prove libere 3 | diretta Sky Sport F1 HD e RaiSport2
14:00 Qualifiche Gp Abu Dhabi F1 2014 | diretta Sky Sport F1 HD e Rai 2

Domenica 23 novembre
14:00 GP Abu Dhabi F1 2014 | diretta Sky Sport F1 HD e Rai 1";}}

  • shares
  • Mail