Fast&Furious 8 nelle sale il 14 aprile 2017

Vin Diesel promette che sarà "il miglior film che abbiate mai visto", ma per il momento dev'essere ancora trovato il regista: James Wan ed il suo predecessore sono entrambi impegnati.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:43:"Fast and Furious 7: nuovo trailer ufficiale";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:9210:" Fast&Furious 8 arriverà nelle sale il 14 aprile 2017

Universal ha confermato l’arrivo nelle sale cinematografiche di Fast&Furious 8: la pellicola sarà lanciata il 14 aprile 2017 ed arriverà pertanto 24 mesi dopo il settimo capitolo, che ad oggi ha incassato la bellezza di 1.158.392.032 dollari.

D’ogni modo la produzione non ha ancora reso noto chi dirigerà il film, perché la rosa dei registi disponibili è piuttosto ristretta: James Wan inizierà presto a lavorare per The Conjuring 2 e gli è già stato offerto Aquaman, mentre Justin Lin (regista dei 4 capitoli precedenti al settimo), è in pre-produzione con Star Trek 3.

Vin Diesel ha rivelato nel frattempo che “stiamo per girare il miglior film che abbiate mai visto”, nel quale dovrebbe recitare Eva Mendes: l’attrice statunitense ritornerà nel cast dopo l’esperienza in 2Fast 2Furious ed affiancherà Kurt Russell, già presente in Furious 7, al quale verrà assegnato un ruolo di maggior respiro. Il film verrà girato quasi certamente a New York.

Tutti gli incidenti dei sette Fast&Furious

Fast & Furious 7 va ritenuto il fenomeno cinematografico di questo inizio 2015. Era facile immaginare che potesse rivelarsi un film campione di incassi, ma nessuno avrebbe immaginato che la pellicola stabilisse un record di precocità: le solo bastati appena 17 giorni per raggiungere il miliardo di incassi, quando per altri blockbuster sono stati necessari almeno 2 giorni in più.

Un altro record è stato ottenuto dalla canzone See You Again, incisa da Wiz Khalifa e Charlie Puth e dedicata alla memoria di Paul Walker, attore protagonista scomparso il 30 novembre 2013 in seguito ad un terribile incidente stradale. Gli amici di soundsblog rivelano che il brano si è posizionato in cima alla classifica dei singoli più ascoltati negli Stati Uniti, totalizzando il maggior numero di ascolti in streaming all’interno di una sola giornata ed il maggior numero di passaggi in una data settimana: nel primo caso sono stati 4,2 milioni (il 13 aprile), mentre nel secondo caso addirittura 21,9 milioni (dal 6 al 12 aprile).

L’onda lunga ha spinto un appassionato a realizzare un adrenalinico video-collage, lungo poco meno di 4 minuti, in cui sono raccolti tutti gli incidenti visibili nei sette capitoli della saga. L’autore del filmato ne ha contati 110.

Furious 7: già raggiunto il miliardo di dollari

Fast and Furious 7

Fast and Furious 7 ha raggiunto il miliardo di dollari più velocemente di qualsiasi altra pellicola, superando in tal modo film di enorme successo quali Avatar e The Avengers. La notizia è stata confermata qualche giorno fa dalla sua casa di distribuzione, la Universal Pictures, secondo cui il titolo diretto da James Wan ha incassato 1,000,554,080 dollari in appena 17 giorni.

La cifra è così distribuita: 265,354,080 dollari provengono dagli Stati Uniti, mentre 735,200,000 dollari sono stati incassati all’estero. Avatar, Harry Potter e i Doni della Morte e The Avengers hanno tutti avuto bisogno di due giorni in più per raggiungere i nove zeri. Furious 7 è diventato inoltre la pellicola di maggior successo distribuita dalla Universal, nonché la prima a superare il miliardo di dollari: tale impresa fu raggiunta da Jurassic Park, ma in quel caso fu necessaria la riedizione in 3D.

I nostri amici di cineblog ci spiegano che Toretto e soci hanno ancora una settimana per scalare la classifica dei 20 film più fortunati al botteghino, mirando con decisione alla quinta posizione assoluta prima che arrivi nelle sale The Avengers 2, titolo destinato ad ingaggiare una battaglia serrata in termini di incassi.

I venti film ad aver incassato almeno 1 miliardo di dollari

1 Avatar (3D), Fox $2,782.3
2 Titanic (3D seconda uscita), Par. $2,185.4
3 Marvel’s The Avengers (3D), BV $1,511.8
4 Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 2 (3D), WB $1,328.1
5 Frozen (3D), Disney - 1,274,219,009 dollari
6 Iron Man 3 (3D), BV $1,213,000,000
7 Transformers: Dark of the Moon (3D), P/DW $1,123.7
8 Il Signore degli Anelli - il Ritorno del Re, NL $1,119.9 2
9 Skyfall, Sony - 1,108,561,013 dollari
10 Transformers: Age of Extinction, Paramount - 1,091,405,097 dollari
11 The Dark Knight Rises, WB $1,081.0
12 Pirati dei Caraibi 2, BV $1,066.2
13 Toy Story 3 (3D), BV $1,063.2
14 Pirati dei Caraibi 4 (3D), BV $1,043.9
15 Jurassic Park (3D seconda uscita), Universal - 1,029,153,882 dollari
16 Star Wars: Episode I (3D seconda uscita), Fox $1,027.0
17 Alice in Wonderland (3D), BV $1,024.3 2
18 Lo Hobbit (3D), WB $1,017,003,568
19 The Dark Knight, WB $1,004.6 2008
20 Fast and Furious 7, Universal - 1,000,554,080 dollari

In Furious 7 sono andate distrutte 230 auto

vin_diesel_2015

Fast and Furious 7 è stato il film più visto al cinema in questo fine settimana pasquale, raccogliendo ben 9.238.689 euro ed avvicinandosi al podio stagionale dei film più fortunati. Gli spettatori avranno certamente gradito i numerosi inseguimenti e le notevoli riprese dal Lockheed C-130, per le quali sono state utilizzate centinaia e centinaia di automobili: il Wall Street Journal parla di 230 vetture andate distrutte nei 140 minuti di pellicola e racconta alcuni particolari sul modo in cui la produzione recupera e schiera una tale quantità di automobili.

Ad esempio per Furious 6 si ottenne la collaborazione di uno sfasciacarrozze a Tenerife, in Spagna, vicino al luogo in cui sarebbe poi stata girata la scena del carro armato. In questo modo gli stuntman poterono distruggere 25 automobili al giorno. In Fast Five fu addirittura necessario raggiungere un accordo con le autorità di Porto Rico, che rinunciarono ai tributi altrimenti necessari per muovere alcuni rottami dallo sfasciacarrozze al set (e viceversa). E’ poi curioso sapere che l’inseguimento in Furious 7 sul passo Monarch, in Colorado, ha avuto come base logistica un vicino residence sciistico. La produzione ha dovuto però rimuovere le oltre 40 vetture incidentate in due giorni, prima cioè che iniziasse la stagione turistica.

Il successo di Furious 7 ha ovviamente alimentato le indiscrezioni relative ad un ottavo capitolo, nel quale potrebbe (tornare a) recitare Eva Mendes. L’attrice statunitense partecipò a 2 Fast 2 Furious, quando recitava la parte di un agente sotto copertura.

In Furious 7 le automobili volano giù da un C-130

Giovedì 2 aprile verrà proiettato nelle sale cinematografiche italiane il settimo capitolo della saga Fast and Furious, denominato Furious 7 ed ultima pellicola in cui è presente l’attore Paul Walker. Il film conserva un buon numero di automobili elaborate, ma introduce allo stesso tempo una più spiccata componente legata all’azione: i frammenti inclusi nel primo trailer mostrano ad esempio la fuoriuscita di protagonisti e vetture da un C-130 in volo.

Le riprese di questa scena hanno dato origine ad un video backstage, che pubblichiamo in cima all’articolo. L’operazione è stata in parte coordinata da Andy e Jack Gill. Rispondevano alle loro indicazioni tre paracadutisti/cameraman ed i componenti di un elicottero, i quali hanno ripreso le automobili da un’altezza iniziale di 12.000 piedi fino al suolo. Le automobili utilizzate per la scena non sono originali, ma vetture apposite denominate featurette. I loro paracadute sono stati aperti a 5.000 piedi.

";i:2;s:5037:"

Fast and Furious 7: nuovo trailer ufficiale

Fast and Furious - Si avvicina sempre più il debutto sul grande schermo del settimo capitolo della nota saga cinematografica. Come tutti voi ben saprete si tratta dell’ultima pellicola con protagonista Paul Walker, scomparso tragicamente in seguito a un'incidente stradale mentre si trovava su una Porsche Carrera GT guidata da un suo amico.

Nei giorni successivi al drammatico evento era inizialmente emersa anche l’ipotesi di una cancellazione del film, ma la casa produttrice ha smentito molto presto questa tesi ed ha voluto portare a termine le riprese di questo episodio, anche in memoria dell’attore deceduto. Prima dello schianto fatale, Walker aveva già girato buona parte delle riprese in cui era protagonista ed in quelle mancanti sono stati i suoi fratelli Cody e Caleb a sostituirlo.

Aspettando il 2 aprile, con un giorno d'anticipo rispetto agli USA dove la pellicola verrà proiettata solo il 3 aprile, in queste ore (dopo un breve spot andato in onda durante il Super Bowl) è stato divulgato un nuovo trailer ufficiale, che potete osservare qui sopra.

Aggiornamento realizzato da Andrea Zaliani

Fast and Furiuos: il Trailer ufficiale di Furious 7

Fast and Furious: il Trailer ufficiale di Furious 7

Furious 7: questo è il nome del settimo episodio della saga di Fast and Furious. Universal Pictures ha appena rilasciato il trailer ufficiale del nuovo film che arriverà in Italia il 2 aprile 2015, con un giorno d'anticipo rispetto agli USA dove la pellicola verrà proiettata solo il 3 aprile. Tra i protagonisti del film, come per tutti gli altri sei episodi della saga, ci sarà anche il compianto Paul Walker, nel classico ruolo dell'ex poliziotto Brian O'Conner. Sembra infatti che la maggior parte delle scene siano state girate con l'americano ancora in vita ed alcune voci parlano di scene girate in computer grafica per portare a termine il film che sarà un vero e proprio omaggio all'attore americano essendogli dedicato.

Per quanto riguarda la trama Furious 7 sarà un film sempre incentrato sulle automobili elaborate ma, come ormai da un paio di episodi a questa parte, introdurrà una grande componente d'azione. I protagonisti si lanceranno così da un aereo con delle auto munite di paracadute, inseguiranno un pullman-prigione con tanto di mitragliatrici sui lati e si salveranno a vicenda in varie scene in cui saranno in pericolo di vita, come nel caso di Brian O'Conner quando dovrà uscire da un pullman che sta precipitando in un dirupo, venendo salvato dal paracolpi posteriore di una una Dodge Challenger lanciata in drift sull'orlo del burrone da Letty, interpretata da Michelle Rodriguez.

Anche in questo caso non mancherà The Rock, Dwayne Johnson, con alcune citazioni e parti della storia di partenza riprese da Fast and Furious Tokyo Drift, ma anche alcuni protagonisti di 2 Fast 2 Furious, come Tyrese Gibson. Sembra infatti che Furious 7 stia a sottolineare la presenza di 7 attori principali, protagonisti delle avventure narrate nel film. Le auto saranno comunque assolute protagoniste vista la presenza di numerosi modelli del passato ma anche di moltissime sportive dei giorni nostri, con alcune scene che saranno girate ad Abu Dhabi, uno dei paradisi moderni delle supercar. Tra le vetture presenti nel film vi saranno infatti, tra le altre, una Dodge Challenger, una Subaru Impreza, una Ford Mustang classica, una Pontiac GTO, una Ferrari 458, una Bugatti Veyron, una Dodge Viper, una McLaren 12C, un'Audi R8 ed addirittura una Lykan Hypersport.















";}}

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: