Atalanta Motors: nel 2012 torna con una concept

Atalanta Motors

Il semi sconosciuto marchio inglese Atalanta Motors, attivo tra il 1937 ed il 1939, tornerà presto in attività. Le poche decine di esemplari costruiti nel periodo pre-bellico erano caratterizzati da tecnologie avanzate per l'epoca, come sospensioni indipendenti, sospensioni regolabili, freni idraulici, testata a doppia accensione e cambio semi automatico. Secondo il nuovo CEO Martyn Corfield, Atalanta Motors potrà ora esprimere le sue potenzialità, ispirandosi al modello LeMans del 1938 per creare un nuovo prototipo che sarà svelato nella primavera 2012.

All'epoca, le vetture Atalanta furono offerte con carrozzeria roadster, cabriolet e coupè 2 porte, con motorizzazioni 1,5 e 2 litri Frazer Nash da 78 e 98 Cv ed in seguito anche con il potente V12 4,3 litri Lincoln da 112 Cv. Proprio una Roadster dovrebbe servire da base ed ispirazione per il nuovo modello, del quale ancora non sono state diffuse informazioni tecniche.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: