Rotary Supercars: l’obiettivo è quello di polverizzare la Bugatti Veyron SuperSport

Rotary Supercars ha annunciato che uno dei modelli della sua gamma sarà spinto da un motore composto da 8 propulsori rotativi capace di erogare complessivamente 2840 CV e circa 3494 Nm di coppia massima. La Bugarrty Veyron trema.. leggi i dettagli!

Rotary Supercars ha annunciato che uno dei modelli della sua gamma sarà spinto da un motore composto da 8 propulsori rotativi capace di erogare complessivamente 2840 CV e circa 3494 Nm di coppia massima. Con tale cavalleria il mezzo potrebbe coprire lo 0-100 km/h in meno di un secondo e toccare una velocità massima superiore ai 450 km/h.

Cifre che farebbero impallidire la già incredibile Bugatti Veyron SuperSport, punta di diamante del gruppo VW. La Rotary Supercars ha anche in programma un modello più accessibile, da “soli” 1200 CV, spinto da un Wankel quadrirotore (basato sul rotativo Mazda 13B MSP) e denominato Predator GT. L’azienda sta inoltre programmando un’altra hypercar, la VelociRaptor, attualmente in fase di costruzione.

Il primo modello di questa nuova firma, che promette di sconquassare il mondo delle Hyper-car da centinaia di migliaia di euro, potrebbe debuttare in occasione del Top Marques di Monaco nel 2012.

(Grazie al nostro lettore “Kz27” per la segnalazione)

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →