Multe: gli Automobilclub tedeschi invitano a non pagare quelle prese in Italia

Gli Automobilclub tedeschi hanno invitato ieri a non pagare le multe prese in Italia. Con un annuncio ripreso oggi in prima pagina dalla Süddeutsche Zeitung

Gli Automobilclub tedeschi hanno diramato ieri un annuncio dai toni sorprendenti, in cui invitavano i cittadini in vacanza in Italia a non pagare le multe prese nel nostro paese. Il motivo è semplicissimo: i cittadini stranieri che non saldano il loro conto con il nostro Codice della Strada, di fatto non sono perseguibili in alcun modo.

Qualora un cittadino tedesco dovesse subire una contravvenzione insomma, può benissimo decidere di non pagarla, dal momento che non subirà alcun tipo di conseguenza pecuniaria. La notizia è rimbalzata sulla prima pagina della Süddeutsche Zeitung, il quotidiano più diffuso in Germania. E la sua eco non poteva che essere internazionale.

Senza l’ombra di un giro di parole, il quotidiano bavarese, scrive: “La multa dev’essere pagata entro 20 giorni. Altrimenti non vi succederà nulla. Fino a oggi nemmeno una multa dall’estero è stata riscossa con un pignoramento”. Secondo quanto riportato da TGCom, la SZ spiega poi come in Italia non esista un’autorità preposta alla riscossione delle contravvenzioni prese da cittadini stranieri. Al contrario di quanto accade proprio in Germania…

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →