Foto spia Porsche 911

Nuove foto spia per la Porsche 911: la serie 991 si mostra questa volta in livrea grigia e con qualche camuffa tura in meno, permettendoci di fare un’analisi leggermente più approfondita sullo stile.


Nuove foto spia per la Porsche 911: la serie 991 si mostra questa volta in livrea grigia e con qualche camuffatura in meno, permettendoci di fare un’analisi leggermente più approfondita sullo stile. Una premessa prima di tutto: questa è una 911, un’auto in corso di evoluzione continua ma sempre uguale a se stessa da quasi 5 decenni. Un’icona dell’automobilismo da sempre, sportiva fra le più vendute e quella con più successi nelle competizioni: accusarla di essere poco originale/coraggiosa sia sotto il profilo stilistico che sotto quello meccanico significa non aver compreso lo spirito di un’auto simbolo per ogni appassionato che si definisce tale.

Se avete fatto vostro il significato di quanto sopra, potrete capire come il passaggio dalla serie 997 alla 991 rappresenti, soprattutto a livello estetico, un profondo restyling più che un’improbabile rivoluzione: di fianco la vettura, pur apparendo leggermente più slanciata, conserva ciascuno degli stilemi che hanno fatto la storia del modello, a cominciare dall’andamento spiovente del padiglione. Sulla 991 si nota un passo più generoso ma, come da copione, la fiancata è rimasta fondamentalmente uguale a quella della serie 997: aguzzando la vista si può notare come l’unica differenza “visibile” sia il nuovo supporto dello specchietto retrovisore, appoggiato alla portiera e non più alla porzione più anteriore della cornice del finestrino. Il frontale si caratterizza per la presenza di gruppi ottici alloggiati nella classiche “gobbe” che lateralmente delimitano i passaruota. Complici le necessità aerodinamiche e probabilmente le norme sulla sicurezza del pedone, esse appaiono meno pronunciate in corrispondenza del cofano bagagliaio rispetto al modello che le consegnerà il testimone a settembre all’IAA 2011.

Il lavoro più cospicuo a livello estetico è stato svolto in coda: essa presenta una nuova fanaleria dal disegno più sottile ed appuntito ed è composta completamente da luci a led. Più interessante notare la forma del cofano motore: oltre a feritoie per l’aria ridisegnate, è facile scorgere che la luce che lo delimita rispetto alla fiancata occupa ora una posizione più laterale. Sembra quindi che, oltre a garantire un accessibilità migliore al vano propulsore, esso assicurerà anche una maggiore superficie aerodinamica: una volta esteso verso l’alto in velocità, dovrebbe infatti generare un downforce superiore. Curiosa invece la luce trasversale presente fra i lamierati all’altezza della prima feritoia a partire dal basso; che sia questo l’indizio cardine di un meccanismo aerodinamico completamente rivisitato?

Foto spia Porsche 911,Foto spia Porsche 991,Foto spia Porsche 911 991, porsche 911, porsche 991
Foto spia Porsche 911,Foto spia Porsche 991,Foto spia Porsche 911 991, porsche 911, porsche 991
Foto spia Porsche 911,Foto spia Porsche 991,Foto spia Porsche 911 991, porsche 911, porsche 991
Foto spia Porsche 911,Foto spia Porsche 991,Foto spia Porsche 911 991, porsche 911, porsche 991
Foto spia Porsche 911,Foto spia Porsche 991,Foto spia Porsche 911 991, porsche 911, porsche 991
Foto spia Porsche 911,Foto spia Porsche 991,Foto spia Porsche 911 991, porsche 911, porsche 991

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Coupè

Il termine francese ‘coupé’ viene utilizzato per descrivere una vettura d’impostazione sportiva, a due porte, meno funzionale rispetto alla berlina da cui solitamente trae origine. Una coupé – dal verbo couper, ovvero [...]

Tutto su Coupè →