Da ubriaco si ferma per salutare gli agenti. Automobilista sardo finisce nei guai

L'uomo voleva trarre in inganno gli agenti, mostrandosi più spigliato e disinvolto di quanto in realtà non fosse. Ha quindi pacheggiato la sua automobile e si è recato a salutare gli agenti, che lo hanno subito smascherato.

drunk_test

All’automobilista di Decimomannu (Cagliari) va quantomeno riconosciuta una buona dose di coraggio ed astuzia. Sapeva di aver bevuto troppo e sapeva di non poter ingannare gli agenti fermi al posto di blocco. Ha quindi affrontato la situazione da uomo risoluto: si è avvicinato alla pattuglia, ha fermato la propria automobile a qualche metro di distanza ed ha poi salutato gli agenti, mascherando la sua traballante inflessione e cercando di apparire realmente interessato ai rapporti di cortesia.

L'UBRIACO SCAPPA DALLA POLIZIA? VOLEVA FINIRE IL SUO BIG MAC!

Gli agenti della Stradale non sono caduti nel tranello. “Dopo aver farfugliato qualcosa di incomprensibile si stava rimettendo al volante per allontanarsi”, riferisce il comunicato della Polstrada. La vicenda è invece ricostruita dal sito Unione Sarda. M.P. voleva dunque salutare gli agenti, che hanno notato la sue evidente ubriachezza e lo hanno sottoposto "alla prova preliminare con l’uso del precursore alcol-blow". L’uomo è risultato positivo, e non ha poi accettato di sottoporsi alla prova con etilometro. Il suo commento? “Volevo salutarli, mi hanno fregato".

QUANDO L'INCIDENTE E' DA FILM: L'UBRIACO TAMPONA LA STAZIONE DELL'ALCOL TEST

Cogliamo l’occasione per ricordarvi che potete inviare notizie, video e fotografie all’indirizzo suggerimenti@autoblog.it, che siano esse di prototipi camuffati o riguardanti – come in questo caso – episodi più divertenti.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: