MINI Rocketman Concept

MINI Rocketman Concept

Al Salone di Ginevra Mini presenterà la Rocketman Concept: questo studio si configura come la risposta del brand anglo-tedesco alle esigenze di mobilità urbana di oggi. La vettura riprende le dimensioni della Mini classica: è leggermente più lunga di 3.4 metri e si presenta con una configurazione di posti da 3+1 e 3 porte. All’esterno dominano le note del “lightweight design” mentre l’interno concentra quanto visto sin’ora sul resto della produzione del costruttore.

Tuttavia i rivestimenti sono assai curati: pelle per i sedili e superfici in vernice lucida sono state abbinate con braccioli e modanature realizzati in una speciale carta stampata e lavorata a pieghe strutturali. Le modanature sono retroilluminate a LED. Tutti i comandi di bordo sono stati concentrati sul volante. Ovviamente, attraverso il programma “MINI Connected”, la vettura è collegata alla rete. Non solo, l’unità di comando delle funzioni di comfort e di connettività (integrata nello strumento centrale) è estraibile e può essere configurata attraverso il computer di casa.

La MINI Rocketman Concept ha una lunghezza esterna di 3,419 metri, risultando così più lunga di pochi centimetri rispetto alla Mini originale. La larghezza della vettura, inclusi i retrovisori esterni, è di 1,907 metri, l’altezza di 1,398 metri. La concept è costruita su un’ architettura spaceframe in carbonio, progettata per far rimanere basso il peso e raggiungere un consumo medio di 3 litri di carburante per 100km.

MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept

MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept

L’auto è equipaggiata con cerchi in lega “XX” da 18’ ed è verniciata nella tinta “Bermuda”, in contrasto col bianco del tetto e delle calotte degli specchietti retrovisori. La porzione centrale del tetto è realizzata interamente in vetro e viene suddivisa da asticelle illuminabili che simboleggiano il motivo della bandiera britannica. Il portellone posteriore bipartito è composto da un segmento fissato al tetto che si apre verso l’alto e da una sezione inferiore a forma di cassetto che fuoriesce dalla carrozzeria di 350 millimetri.

MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept
MINI Rocketman Concept

  • shares
  • Mail
54 commenti Aggiorna
Ordina: