Pagani Zonda: schianto a 320 km/h per un esemplare sull'A10

Incidente Pagani Zonda A10 Spotorno

Intorno alla mezzanotte di mercoledì scorso si è verificato sulla Genova-Ventimiglia un tremendo incidente che ha visto coinvolta una Pagani Zonda targata Principato di Monaco. Secondo le notizie, emerse solo oggi, la supercar stava viaggiando alla folle velocità di circa 320 km/h quando è andata incontro ad un testacoda e a un capottamento, dopo aver picchiato a destra e aver perso una ruota.

Il tutto è accaduto all'altezza di Spotorno in direzione della Francia. La Zonda, un esemplare del 2007, dopo aver coinvolto un'altra auto nell'incidente ha finito la sua folle corsa contro il guard-rail. Il conducente 28enne, K.S., è uscito assolutamente illeso dal crash. L'automobilista al volante della vettura coinvolta nello spaventoso incidente ha riportato ferite lievi.

Il passeggero della Zonda, una ragazza lettone di 21 anni, ha riportato lesioni lievi, guaribili in cinque giorni. La Pagani è andata quasi completamente distrutta nella tremenda serie di impatti tra il guardrail di destra e quello di sinistra. Al guidatore della supercar è stata elevata una multa di 145,67 euro e ritirata la patente.

Incidente Pagani Zonda A10 Spotorno

Incidente Pagani Zonda A10 Spotorno
Incidente Pagani Zonda A10 Spotorno
Incidente Pagani Zonda A10 Spotorno
Incidente Pagani Zonda A10 Spotorno

Incidente Pagani Zonda A10 Spotorno
Incidente Pagani Zonda A10 Spotorno
Incidente Pagani Zonda A10 Spotorno
Incidente Pagani Zonda A10 Spotorno
Incidente Pagani Zonda A10 Spotorno
Incidente Pagani Zonda A10 Spotorno
Incidente Pagani Zonda A10 Spotorno
Incidente Pagani Zonda A10 Spotorno

  • shares
  • Mail
223 commenti Aggiorna
Ordina: