Mercedes Classe S: presto la versione Maybach

Torna il marchio Maybach: questa volta identificherà il modello più lussuoso della Mercedes Classe S

Mercedes S 600, la nuova V12 al Salone di Detroit 2014

Secondo quanto riporta Automotive-News, Mercedes-Benz prevede di utilizzare il marchio Maybach per la versione di punta della propria Classe S a passo lungo. Fonti aziendali riferiscono che la Mercedes-Maybach potrebbe debuttare già alla fine di quest'anno negli Stati Uniti, mettendosi in competizione con la Bentley Mulsanne e la Rolls-Royce Phantom, ad un prezzo oscillante fra 250.000 e 300.000 dollari. La vettura dovrebbe comunque arrivare anche in Arabia, mercati asiatici emergenti e vecchio continente.

Dopo la fallimentare esperienza delle berline Maybach, sembra che quest’ultima diventerà un marchio Mercedes atto ad identificare le versioni più lussuose e meglio equipaggiate delle auto della Stella; esattamente come AMG identifica le versioni più sportive dell’offerta Mercedes. A distinguere la Classe S Maybach dagli altri modelli dell'ammiraglia della Stella dovrebbero esserci anche elementi stilistici eclusivi. Da definire invece l’unità propulsiva che troveremo sotto al cofano, anche se c’è l’imbarazzo della scelta in casa Mercedes.

Il modello sarà posizionato ben al di sopra della Mercedes S600, versione a 12 cilindri della Classe S, fresca di debutto al Salone di Detroit 2014. Vi ricordiamo che lo storico marchio Maybach è stato rilanciato dal gruppo Daimler nel 2003, con le berline di lusso 57 e 62 (numeri che identificano la lunghezza complessiva dell’auto, pari rispettivamente a 5.7 e 6.2 metri). Basate entrambe sulla Mercedes Classe S W140, non hanno mai incontrato il successo commerciale che era nella aspettative di Daimler: da qui la decisione di non proporre nuovi modelli con questo marchio.

  • shares
  • Mail