Fiat-Chrysler: Marchionne punta sul metano negli USA

Prova della Grande Punto Natural Power

Secondo una notizia battuta oggi da Bloomberg, Sergio Marchionne ed il management Fiat guardano con crescente interesse alla proposta di modelli a metano sul mercato USA negli anni a venire. Gli Stati Uniti sono il secondo produttore al mondo di gas naturale, ma nel paese questo combustibile, pure largamente impiegato per il riscaldamento domestico, non è mai stato utilizzato in misura significativa per l'autotrazione.

Proprio su questo stato di cose vuole intervenire Marchionne, allo scopo di sfruttare una nicchia di mercato ancora tutto sommato inesplorata. Magari ripetendo i successi ottenuti dalle Fiat a metano in Europa, dove il costruttore torinese detiene l'80% del mercato per quanto riguarda le auto private, ed il 55% di quello dei commerciali leggeri.

Fiat pone l'accento sulla grande disponibilità di metano e sui vantaggi economici -oltre che su quelli ambientali- potenzialmente offerti da questo tipo di carburante: un'auto a metano avrebbe un sovrapprezzo stimato di soli 3000 dollari rispetto ad un modello a benzina. Differenza minore rispetto a quella che penalizza le diesel (3300 dollari in media) e nemmeno paragonabile con gli 8000 dollari di svantaggio accusati dalle ibride.

I vantaggi dunque ci sarebbero, ma bisogna tenere in considerazione anche gli ostacoli che Fiat dovrà affrontare qualora volesse portare la campagna del metano anche al di là dell'Atlantico: negli USA, come riportato da Bloomberg, esistono solamente 1300 stazioni di rifornimento per auto a metano, su un totale di 160.000 aree di servizio in tutto il paese.

Secondo Constantinos Vafidis, responsabile sviluppo trasmissioni e ibride Fiat, "il metano è una soluzione adatta per gli USA, soprattutto per i servizi pubblici e per il trasporto merci, ambiti in cui si può pensare ad un rifornimento centralizzato dei veicoli". E per quanto riguarda i clienti privati? Sboccerà finalmente l'amore tra gli americani e le auto a metano?

  • shares
  • Mail
33 commenti Aggiorna
Ordina: