Audi: ibrido Plug-In nel 2014 e leader auto elettrica nel 2020

Nei prossimi dieci anni, aumenterà l’impegno di Audi sul fronte delle auto ibride ed elettriche, come dichiarato dal manager Franciscus Van Meel nell’intervista rilasciata ad “Automotive News“. Dopo la Q5 hybrid, al Salone di Ginevra – in programma a marzo 2011 – debutteranno le versioni di serie dei modelli A8 hybrid e A1 e-tron, presentati


Nei prossimi dieci anni, aumenterà l’impegno di Audi sul fronte delle auto ibride ed elettriche, come dichiarato dal manager Franciscus Van Meel nell’intervista rilasciata ad “Automotive News“. Dopo la Q5 hybrid, al Salone di Ginevra – in programma a marzo 2011 – debutteranno le versioni di serie dei modelli A8 hybrid e A1 e-tron, presentati come concept car esattamente un anno prima alla kermesse elvetica.

Nel 2012 la gamma sarà allargata alle Audi A6 hybrid e R8 e-tron, ma la novità più importante sarà la tecnologia ibrida Plug-In che debutterà nel 2014. Tuttavia, l’obiettivo principale della Casa di Ingolstadt è diventare nel 2020 il premium brand leader nelle auto elettriche. Infatti, tra 10 anni, le auto ibride ed elettriche di Audi rappresenteranno rispettivamente il 30% e il 5% delle vendite.

Audi A1 e-tron
Audi A1 e-tron
Audi A1 e-tron
Audi A1 e-tron

Audi A1 e-tron
Audi A1 e-tron
Audi A1 e-tron
Audi A1 e-tron

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →