Pagani C9: prime conferme sulla nuova Zonda

Horacio Pagani ha tenuto una conferenza stampa per elencare le prime caratteristiche della nuova Zonda. La sostituta dell’esclusiva supercar modenese è al momento conosciuta come C9, sigla che fa riferimento al progetto partito nel 2007 ed ora giunto quasi alla conclusione dopo che la vettura ha percorso 800.000 km nei test di collaudo. L’erede della


Horacio Pagani ha tenuto una conferenza stampa per elencare le prime caratteristiche della nuova Zonda. La sostituta dell’esclusiva supercar modenese è al momento conosciuta come C9, sigla che fa riferimento al progetto partito nel 2007 ed ora giunto quasi alla conclusione dopo che la vettura ha percorso 800.000 km nei test di collaudo. L’erede della Pagani Zonda adotterà una nuova denominazione che verrà resa nota entro fine anno.

L’auto sarà presentata ufficialmente al Salone di Ginevra, in programma a marzo 2011, mentre la commercializzazione partirà nel corso del 2012. Pagani e Mercedes hanno confermato in una nota ufficiale che la C9 adotterà un nuovo motore V12 biturbo, non derivato da quello della SL65 Black Series, ma sviluppato in esclusiva per la Pagani Automobili. Nell’intervista, Pagani ha dichiarato inoltre che il V12 erogherà 700 Cv e 1000 Nm di coppia. La nuova supercar farà registrare bassi valori di consumo – 12 litri per 100 km – e di emissioni di CO2, anche perché sarà omologata per rispettare le stringenti normative antinquinamento della California, in vista del debutto sul mercato USA. Infine, Horacio Pagani ha definito la nuova Zonda come “una vettura facile da guidare, anche tutti i giorni”, ma non ha confermato la presenza delle porte ad ‘Ali di Gabbiano’, immortalate in varie foto spia.

Pagani C9: nuove foto spia
Pagani C9: nuove foto spia
Foto spia Pagani C9
Foto spia Pagani C9

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →