Saab 9-4X

Saab 9-4X

Tre anni dopo l’omonima concept car Saab ha finalmente diffuso immagini e dettagli tecnici della 9-4X, SUV ostaggio delle politiche societarie - non si contano rinvii e dilazioni di cui è stata vittima - presentata in vista dell’ormai imminente commercializzazione. Il costruttore svedese renderà disponibile la 9-4X tanto in Nord America quanto in Europa con due motori a benzina: un 3.0 aspirato con iniezione diretta da 270 CV e 302 Nm ed il più aggressivo 2.8 con turbina Twin-Scroll da 305 CV e 400 Nm. Entrambe le unità sono comandate da un cambio automatico a sei rapporti. Il motore da tre litri può anche essere abbinato alla trazione anteriore, mentre il 2.8 si configura nel solo allestimento Aero con trazione integrale XWD - offerta anche per il 3.0.

La Saab 9-4X 3.0 accelera da 0 a 60 miglia orarie (96 km/h) in 7.9 secondi quando la trazione è anteriore e 8.4 secondi in presenza di trazione integrale, per un consumo medio di - rispettivamente - 11.7 l/100km e 12.4 l/100km ed una velocità massima di 210 km/h. La versione con motore 2.8 si rivela più rapida nello scatto (7.7 secondi), più veloce (230 km/h) ma anche più assetata (13 l/100km). Nel diffondere nuove immagini ufficiali Saab ha inoltre confermato che la 9-4X sarà in vendita a partire negli Stati Uniti a partire da maggio ed in Europa a partire da agosto.

Saab 9-4X
Saab 9-4X
Saab 9-4X
Saab 9-4X

Saab 9-4X
Saab 9-4X
Saab 9-4X
Saab 9-4X
Saab 9-4X
Saab 9-4X
Saab 9-4X
Saab 9-4X
Saab 9-4X
Saab 9-4X
Saab 9-4X
Saab 9-4X

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: