Chevrolet Spark EV Tech Performance Concept: l’elettrica sportiva da 610 Nm

La casa americana ha incrementato la coppia massima della vettura, arrivando a ben 70 Nm in più di una Ferrari 458 Italia

Tra le novità esposte al SEMA di Las Vegas 2013, la più importante fiera americana sul tuning aperta fino a domani, c’è la nuova concept elettrica sportiva proposta da Chevrolet: è denominata Spark EV Tech Performance e si basa sull’elaborazione della vettura elettrica presentata al Salone di Los Angeles 2012. In particolare, è stata aumentata la coppia massima dell’unità elettrica, portandola fino a 610 Nm, grazie ad una modifica della gestione elettronica del motore, in modo da favorire l’accelerazione.

Come riportato da Autoblog.com, ha ben 70 Nm in più di una Ferrari 458 Italia, per un’accelerazione da 0 a 60 miglia orarie (circa 0-96 km/h) in 7.5 secondi. Oltre a questa modifica della gestione elettrica, la Spark EV Tech Performance Concept propone un assetto ribassato, cerchi in alluminio, il ‘cravattino’ Chevrolet retroilluminato, delle grafiche personalizzate e la verniciatura bicolore. Anche gli interni sono stati rivisti, rispetto al modello di serie: nuovi tappetini, stemmi nel colore della carrozzeria e cuciture verdi sulla leva del cambio e del volante.

Chevrolet non ha fornito ulteriori dettagli su questo prototipo, come se la potenza della frenata è stata migliorata o se è cambiato il tempo di ricarica della batteria agli ioni di litio. La Chevrolet Spark EV di serie permette una ricarica rapida sia a corrente alternata, che a corrente continua: servono circa 20 minuti per raggiungere circa l’80% della batteria, mentre per una ricarica completa impiega tra le sei e le otto ore, con una presa da 230V.

Ultime notizie su Concept car

Viene definita ‘concept car’ un’automobile con il quale anticipare nuove soluzioni di tipo tecnico o stilistico, che un’azienda automobilistica può introdurre nel futuro a breve/medio raggio sulle vetture di produzione [...]

Tutto su Concept car →