Bugatti 12.4 Atlantique concept car: il render del nostro lettore Alan Guerzoni

Cosa sarebbe oggi Bugatti se fosse rimasta in Italia a Campogalliano? Il nostro lettore Alan Guerzoni prova a darci una “risposta su quattro ruote”


Il nostro lettore Alan Guerzoni ci invia questi splendidi render della sua Bugatti 12.4 Atlantique concept car. Un lavoro di grande pregio che merita di essere descritto in dettaglio…

La Bugatti Veyron è un’auto impressionante e tecnicamente ineccepibile, ma cosa sarebbe successo se, tornando indietro di 15 anni, la Bugatti fosse rimasta in Italia a Campogalliano? Ancora con designers e manodopera italiana? Per me il risultato sarebbe stato esattamente questo. Uno sguardo al futuro con un occhio a un’illustre antenata, la Type 57sc Atlantic coupè del 1935.

Una concept car nata per dare emozioni pure, ispirata alle lussuose coupe streamline anni ’30, sottolineata dalle porte controvento, dai parafanghi separati dalla carrozzeria, dal lunghissimo cofano, dalla coda bassa e filante, dalla livrea bicolore e dalla linea cromata che separa le due metà della vettura, modernizzata nei materiali con vernici opache e carbonio a vista. Tutti i fanali usano tecnologia a led; la terza luce di stop è montata su una pinna sul tetto. Per coniugare usabilità e stile gli specchietti retrovisori sono montati su delle pinne cromate sui parafanghi anteriori che ospitano anteriormente gli indicatori di direzione.

All’interno i materiali dominanti sono pregiata pelle, allumino spazzolato, mogano o carbonio a seconda della personalizzazione. Gli allestimenti di base sono due: “Sport” con cerchioni in lega a 8 razze ispirati alla type 35, e “Classic”, con cerchioni cromati ispirati alla type 41 Royale e carene sulle ruote posteriori. Un design volutamente esagerato e appariscente, ma una tecnologia aperta al futuro e non esagerata. Il motore anteriore V12 bi-turbo da 4 litri eroga 650cv sulle sole ruote posteriori, coadiuvato da un motore elettrico da 200cv sulle ruote anteriori, con sistema di recupero energia in frenata. Può funzionare in modalità solo elettrica fino a 50km/h.
Quando c’è necessità di piene prestazioni i due motori funzionano in sincrono garantendo anche maggiore trazione. Completano la dotazione tecnica i freni carbon-ceramici. Una concept car insomma a suo agio fra i cordoli di un circuito, come per una passeggiata sul lungomare di Montecarlo, magari in buona compagnia…

Bugatti 12.4 Atlantique concept car
Bugatti 12.4 Atlantique concept car
Bugatti 12.4 Atlantique concept car
Bugatti 12.4 Atlantique concept car

Qualche nota tecnica (ipotetica naturalmente)

larghezza 2030mm
lunghezza 4964mm
altezza 1040mm
massa 1500kg
telaio in fibra di carbonio
motore v12 bi-turbo 4000cmq 650cv + elettrico 200cv
trazione posteriore – integrale con attivazione motore elettrico
cambio sequenziale 6 marce +R con comandi al volante
freni in carbon-ceramica anteriori da 410mm, posteriori da 390mm
velocità massima 350km/h
accelerazione 0-100km/h in 3.2 sec

Note tecniche sul progetto

L’idea di questa concept car nasce nel 2004, ma ha atteso parecchi anni per essere completata nel mio poco tempo libero. La modellazione è stata realizzata tutta con 3D Studio Max, il rendering con V-Ray, e la postproduzione/fotoinserimento in Photoshop. La quasi totalità delle foto di sfondo e per i riflessi sono state scattate da me nelle mie frequenti incursioni al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este, in cui ho avuto la fortuna di incontrare la Type 51sc Atlantic di Ralph Lauren con cui ho ambientato il mio modello 3D. Le immagini in movimento provengono dalla brochure ufficiale della Bugatti Veyron, scelta obbligata per dare saggio delle mie capacità grafiche.

Note dell’autore

Mi chiamo Alan Guerzoni e nasco a Ferrara nel 1981. Vivo da sempre qui, in provincia verso Mantova e Modena, sulle strade su cui da bimbo vedevo sempre sfrecciare la rievocazione storica della 1000 Miglia, e col suo mito cresco. Sono un amante viscerale di supercars e auto storiche, e nella Motor Valley Emiliana in cui vivo trovo terreno fertile per le mie passioni a quattro ruote. Mi diletto inoltre in fotografia a tema naturalmente automobilistico.Ci tengo a precisare che non sono né ingegnere, né architetto, né industrial designer, ma sono un 3D artist generico specializzato in architettura e, ultimamente, automotive. Le mie capacità vanno dalla creazione di oggetti 3D, al rendering fotorealistico, al fotoinserimento, all’animazione digitale. Queste immagini nascono allo scopo dare emozioni e di mostrare le mie capacità grafiche, mentre il design di per sé è sicuramente migliorabile da un punto di vista pratico/realizzativo/ergonomico. Da inizio 2013 collaboro con lo studio Fojadesign di Maranello (Mo), specializzato in rendering fotorealistico per settori industrial design e automotive.

Bugatti 12.4 Atlantique concept car
Bugatti 12.4 Atlantique concept car
Bugatti 12.4 Atlantique concept car
Bugatti 12.4 Atlantique concept car
Bugatti 12.4 Atlantique concept car
Bugatti 12.4 Atlantique concept car
Bugatti 12.4 Atlantique concept car
Bugatti 12.4 Atlantique concept car
Bugatti 12.4 Atlantique concept car
Bugatti 12.4 Atlantique concept car
Bugatti 12.4 Atlantique concept car
Bugatti 12.4 Atlantique concept car
Bugatti 12.4 Atlantique concept car
Bugatti 12.4 Atlantique concept car
Bugatti 12.4 Atlantique concept car
Bugatti 12.4 Atlantique concept car
Bugatti 12.4 Atlantique concept car

Ultime notizie su Concept car

Viene definita ‘concept car’ un’automobile con il quale anticipare nuove soluzioni di tipo tecnico o stilistico, che un’azienda automobilistica può introdurre nel futuro a breve/medio raggio sulle vetture di produzione [...]

Tutto su Concept car →