All’asta l’unica Lotec C1000

Fra qualche giorno andrà all’incanto l’automobile un tempo più veloce in commercio. E’ la tedesca Lotec C1000, equipaggiata con un motore V8 Mercedes da oltre 1.000 CV.


Era il 1990 quando la tedesca Lotec ricevette mandato di costruire l’automobile road legal più veloce di sempre. La sportiva fu terminata un anno dopo e consegnata al suo proprietario, un uomo d’affari arabo che pagò l’equivalente di 2.5 milioni di euro. La Lotec C1000 va oggi all’asta. Sarà battuta per una cifra nell’ordine del milione di dollari e durante un evento a Charlotte, organizzato dalla casa RKM Collector Car Auctions. La coupè tedesca utilizza un motore V8 5.6 di provenienza Mercedes, sovralimentato con due turbine Garrett, per cui viene dichiarata una potenza superiore a 1.000 CV ed una coppia di 980 Nm. La massa è pari a 1.080 chili.

Immagini ed informazioni sulla Lotec C1000
Immagini ed informazioni sulla Lotec C1000
Immagini ed informazioni sulla Lotec C1000
Immagini ed informazioni sulla Lotec C1000

Il cambio è un Hewland a cinque rapporti, di natura racing, a cui viene affidato un compito decisamente probante: gestire uno 0-100 km/h in 3.2 secondi ed uno 0-200 km/h in 8.08 secondi, accompagnando al contempo la C1000 fino alla velocità massima di 431 km/h. L’auto ha percorso circa 4.000 chilometri ed offre di serie l’aria condizionata, i sedili con cinture a tre punti e lo sterzo e la pedaliera regolabili. Le attività del marchio Lotec sono ferme dal 2009, a quando cioè corrisponde l’annuncio della rinnovata Sirius.

Immagini ed informazioni sulla Lotec C1000
Immagini ed informazioni sulla Lotec C1000
Immagini ed informazioni sulla Lotec C1000
Immagini ed informazioni sulla Lotec C1000
Immagini ed informazioni sulla Lotec C1000
Immagini ed informazioni sulla Lotec C1000
Immagini ed informazioni sulla Lotec C1000

Ultime notizie su Automobili Storiche

Tutto su Automobili Storiche →