Fiat: le evoluzioni previste per il motore 900 TwinAir

Fiat 500 e 500C TwinAir

Il nuovo motore 900 TwinAir da 85 CV di potenza ha debuttato nei giorni scorsi sotto al cofano della Fiat 500, oggetto anche di una nostra prova su strada. La citycar torinese sarà disponibile sul mercato con il nuovo propulsore bicilindrico da settembre. In futuro, il 900 TwinAir sarà affiancato da due versioni: una più piccola da 65 CV di potenza e l'altra più potente da 105 CV. Queste ultime unità sostituiranno gli attuali motori aspirati a quattro cilindri, vale a dire il 1.2 da 69 CV e il 1.4 da 100 CV.

Fiat ha lasciato intendere che il nuovo propulsore farà parte anche della gamma Lancia, mentre è esclusa una sua adozione da parte dei brand Abarth, Alfa Romeo e Chrysler. Il 900 TwinAir sarà presto disponibile con il cambio sequenziale Dualogic che abbasserà le emissioni a 92 g/km di CO2 e i consumi a quasi 28 km al litro. Il motore TwinAir sarà prodotto in Polonia al ritmo di 400.000 unità all'anno. Tra i modelli Fiat, non è esclusa l'implementazione del propulsore bicilindrico sotto il cofano della Bravo.

Motore Fiat Twin-Air
Motore Fiat Twin-Air
Motore Fiat Twin-Air
Motore Fiat Twin-Air
Motore Fiat Twin-Air

Motore Fiat Twin-Air
Motore Fiat Twin-Air
Motore Fiat Twin-Air
Motore Fiat Twin-Air

Via | Autocar

  • shares
  • Mail
80 commenti Aggiorna
Ordina: